Opportunità

Bookmark and Share
Foto

Trasporto pubblico: agevolazioni tariffarie 2018

Si possono richiedere dal 20 marzo 2018 le agevolazioni per gli abbonamenti annuali per il trasporto pubblico della Regione Lazio

La Regione Lazio ha deliberato i criteri per le tariffe agevolate degli abbonamenti annuali per il trasporto pubblico del territorio. Dal 20 marzo 2018 entrano in vigore le nuove agevolazioni tariffarie per gli abbonamenti annuali.

A chi si rivolge
Tutti i cittadini residenti nella Regione Lazio con reddito ISEE inferiore a 25mila euro annui. Ulteriori agevolazioni sono dedicate a chi è in possesso di almeno uno dei seguenti requisiti:

  • reddito ISEE non superiore a 15mila euro/anno
  • minore orfano di uno o entrambi i genitori
  • mutilato e/o invalido di guerra
  • disabile oppure presenza nel nucleo familiare di un disabile definito ai sensi e per gli effetti della Legge 104/92
  • nucleo monoparentale con almeno un figlio a carico
  • nucleo familiare con almeno 4 figli a carico.

La percentuale di agevolazione è del 30% per tutti gli aventi diritto. È inoltre possibile usufruire di una maggiorazione dell’agevolazione, per i cittadini in possesso degli ulteriori requisiti indicati o per l'acquisto di più abbonamenti nello stesso nucleo familiare.
Si segnala che dal 2018, per tutti i cittadini residenti nel territorio della Regione Lazio (senza limiti di reddito) il cui nucleo familiare già sia in possesso di un abbonamento annuale al T.P.L. in corso di validità, acquistato a prezzo intero, è prevista una riduzione del 10% sull'acquisto di abbonamenti Metrebus validi per un numero di zone/tratte tariffarie superiori a 2.

Abbonamenti agevolati
Sono scontabili i seguenti abbonamenti:

  • abbonamenti del sistema tariffario METREBUS;
  • abbonamenti all’intera rete del servizio di trasporto pubblico comunale;
  • abbonamenti alle linee interregionali rientranti tra quelle con cui la Regione concorre in termini finanziari. 

Incentivazione acquisto biciclette pieghevoli
L’incentivo può essere richiesto da tutti i cittadini che abbiano acquistato un abbonamento con l’agevolazione concessa dalla Regione Lazio in data successiva al 13 giugno 2017. È valido per l’acquisto di una bicicletta pieghevole, nuova, idonea al trasporto sui mezzi pubblici senza supplemento di spesa che, piegata, abbia quindi dimensioni non superiori a cm 80x110x40. L’incentivo ammonta a 150 euro. Qualora la spesa sostenuta sia inferiore a questa cifra, l’importo dell’incentivo sarà pari al costo pagato per l’acquisto della bicicletta.

Bici in treno
L'abbonamento annuale Bici in treno è un supplemento al titolo di viaggio di corsa semplice o abbonamento e consente al titolare l'accesso ai treni di competenza regionale con bicicletta montata o bicicletta chiusa, le cui dimensioni superino i cm 80x110x40. È destinato a tutti i Cittadini residenti nel territorio della Regione Lazio con ISEE inferiore ai 25mila euro/anno e prevede un'agevolazione pari al 50% del costo dell'abbonamento.

Come richiedere le agevolazioni
Da martedì 20 marzo 2018 fino al 31 dicembre 2018 (o fino ad esaurimento fondi) sarà possibile effettuare la registrazione e/o l'inserimento della propria richiesta di agevolazione tariffaria secondo i criteri e le modalità stabiliti per l'anno 2018. Per richiedere le agevolazioni è necessario registrarsi sul portale dedicato. Una volta ricevuto il voucher sconto si potrà utilizzarlo per acquistare il nuovo abbonamento agevolato. Il voucher spendibile per l'acquisto o ricarica di un abbonamento agevolato ha una validità improrogabile di 30 giorni e deve essere utilizzato entro la data di "scadenza" riportata. Oltre tale data il voucher non sarà ritenuto più valido.

Maggiori informazioni sono disponibili su Regione.lazio.it e su Agevolazionitariffarietpl.

Ultimo aggiornamento 13/12/2018