Opportunità

Bookmark and Share
Foto

Dal 21 Dicembre 2020 al 15 Febbraio 2021

Servizio Civile: bando 2021

Sono 3.553 i programmi di intervento di servizio civile universale che potranno essere realizzati sul territorio nazionale ed estero con l’impiego complessivo di 55.793 operatori volontari

Il Dipartimento per le politiche giovanili e il Servizio civile universale ha emanato il bando di selezione per i volontari di Servizio Civile Universale.

Con l’integrazione al bando diventano 55.793 i posti complessivamente disponibili per i giovani tra i 18 e 28 anni che vogliono diventare operatori volontari di servizio civile.

In particolare, si tratta di:

  •  48.309 i posti disponibili nei 3.032 progetti da realizzarsi in Italia 
  • 736 quelli per i 137 progetti all’estero
  • 6.748 posti per 384 progetti da realizzarsi nei territori delle regioni che hanno aderito alla Misura 6 “Servizio civile universale del Programma operativo nazionale - Iniziativa occupazione giovani (PON-IOG) “Garanzia giovani”, ossia Abruzzo, Basilicata, Calabria, Campania, Lazio, Piemonte, Puglia, Sardegna e Sicilia.

A chi si rivolge
Possono partecipare al bando giovani con cittadinanza italiana o di uno degli altri Stati membri dell’Unione Europea o di un Paese extra Unione Europea purché il candidato sia regolarmente soggiornante in Italia di età compresa tra 18 e 28 anni. Per i progetti della Misura 6 sono richiesti ulteriori requisiti (vedi bando).

Scelta dei progetti
Nel sito dedicato è possibile scegliere il proprio progetto attraverso il motore di ricerca che, tramite l'utilizzo e/o l'incrocio di parole chiave, quali area geografica, ente, settore di attività, area di intervento, consente una rapida ricerca e favorisce la scelta del progetto tra tutti quelli inseriti nei diversi bandi. 

Caratteristiche del volontariato
I progetti hanno una durata tra gli 8 e i 12 mesi. Ciascun operatore volontario selezionato sarà chiamato a sottoscrivere con il Dipartimento un contratto che fissa l’importo dell’assegno mensile per lo svolgimento del servizio in 439,50 euro per progetti in Italia. Per gli operatori volontari impegnati in progetti che prevedono la permanenza all’estero l’assegno è integrato da una specifica indennità, e si prevede inoltre, a cura dell’ente, la fornitura del vitto e dell’alloggio.

Modalità di partecipazione
Le domande, redatte secondo le indicazioni contenute nei bandi, devono essere indirizzate direttamente all’ente che realizza il progetto prescelto e devono pervenire entro le 14.00 del 15 febbraio 2021 (scadenza prorogata). La selezione dei candidati è a cura di ciascun ente che realizza il progetto.

Bando completo e descrizione dei progetti ammessi su Politichegiovanilieserviziocivile.gov.it.

Ultimo aggiornamento 18/01/2021