Opportunità

Bookmark and Share
Foto

Dal 20 Agosto 2018 al 28 Settembre 2018

Servizio Civile: bando ordinario 2018/19

53.363 i posti disponibili per i giovani tra i 18 e 28 anni che vogliono diventare volontari di servizio civile. Tanti i progetti di Roma Capitale

Al via le selezioni per i 53.363 posti disponibili su 5.408 progetti di Servizio Civile Universale che si realizzeranno tra il 2018 e il 2019 su tutto il territorio nazionale e all’estero.

I 53.363 posti di volontario, in 5.408 progetti, sono distribuiti tra il bando nazionale per 28.967 posti e 21 bandi regionali per 24.396 posti. In particolare i 151 progetti sperimentali, per 1.236 posti, introducono alcune delle novità previste dalla riforma del Servizio civile universale. Si tratta, nello specifico, della flessibilità della durata del progetto e dell’orario di servizio; di un periodo di tutoraggio, fino a tre mesi, finalizzato a facilitare l’accesso al mercato del lavoro dei volontari o, in alternativa, di un periodo di servizio in un altro Paese dell’Unione Europea; di misure che favoriscono la partecipazione dei giovani con minori opportunità.

A chi si rivolge
Possono partecipare ai bandi di selezione giovani di età compresa tra 18 e 28 anni.

Scelta dei progetti
Nel sito dedicato è possibile scegliere il proprio progetto attraverso il motore di ricerca che, tramite l'utilizzo e/o l'incrocio di parole chiave, quali area geografica, ente, settore di attività, area di intervento, consente una rapida ricerca e favorisce la scelta del progetto tra tutti quelli inseriti nei diversi bandi. 
Si sottolinea che anche Roma Capitale ha presentato diversi progetti di Servizio Civile cui è possibile candidarsi con le medesime modalità di cui al bando. Maggiori informazioni su Comune.roma.it.

Caratteristiche del volontariato
La durata del servizio è di dodici mesi per i progetti ordinari o inferiore per i progetti sperimentali (minimo 8 mesi). Ai volontari in servizio civile spetta un assegno mensile di 433,80 euro in Italia più, per l’estero, un’indennità giornaliera dai 13 ai 15 euro a seconda del Paese di destinazione. I pagamenti sono effettuati a partire dalla conclusione del terzo mese di servizio.

Modalità di partecipazione
Le domande, redatte secondo le indicazioni contenute nei bandi, devono essere indirizzate direttamente all’ente che realizza il progetto prescelto e devono pervenire entro le ore 14.00 del 28 settembre 2018. La selezione dei candidati è a cura di ciascun ente che realizza il progetto.

Bandi completi e descrizione dei progetti ammessi su Serviziocivile.gov.it.

Ultimo aggiornamento 17/09/2018