Approfondimenti

Bookmark and Share
Cultura e arte low cost | Mondo @Richard Estes

Cultura e arte low cost | Mondo

Riduzioni, gratuità e agevolazioni per viaggiare a ritmo d'arte in Italia, Europa e nel resto del mondo. Sulla spinta di una crescente voglia di turismo culturale

Italia 

  • MUSEION | Bolzano
    Ha sede in un’architettura cubica, trasparente e avveniristica al centro di Bolzano, inaugurata nel 2008 e realizzata dagli architetti berlinesi dello studio KSV Krüger Schuberth Vandreike. Accoglie opere di arte contemporanea e ospita mostre temporanee interdisciplinari, che spaziano dalla musica, alla letteratura, alla cultura alternativa.
    Gratis: ogni giovedì dalle 18.00 alle 22.00. Info sul sito di MUSEION
  • Museo del Novecento | Milano
    Raccoglie numerose opere di arte moderna e contemporanea, per lo più italiana, tra cui pezzi noti e significativi come Il quarto stato di Pelizza da Volpedo, i Bagni misteriosi di De Chirico, i ritratti e le nature morte di Morandi, il Soffitto Fontana, oltre a esemplari di correnti quali Futurismo, Astrattismo, Gruppo T.
    Gratis: tutti i visitatori in occasione dell’iniziativa #domenicalmuseo, ogni martedì dalle ore 14.00 e ogni giorno a partire da due ore prima della chiusura del museo. Info sul sito del Museo del Novecento
  • Museo MADRE | Napoli
    Dopo aver rischiato di chiudere per sempre ad inizio 2012, il Museo napoletano, sede di prestigiose mostre di arte contemporanea che hanno visto impegnati artisti del calibro di Jannis Kounellis e Louise Bourgeois, torna agli antichi splendori, riproponendo esposizioni di respiro internazionale e la vasta collezione permanente con pezzi di Burri, Warhol, Fontana, Mappelthorpe.
    Gratis: tutti i lunedì. Info sul sito del MADRE - Museo d'Arte contemporanea DonnaREgina
  • MAN | Nuoro
    Nato nel 2003 (prima era solo un “ufficio” interno all’amministrazione provinciale) il MAN - Museo d’Arte di Nuoro, sta compiendo un processo di riordino ed ampliamento complessivo svolto attraverso successive annessioni. Recentemente ammesso a far parte dell’AMACI (Associazione Musei d’Arte Contemporanea Italiani), comprende un corpus di opere di autori contemporanei sardi e propone mostre di artisti internazionali.
    Gratis: prima domenica del mese per #domenicalmuseo e per under 18. Info sul sito del MAN
  • Fondazione Sandretto Re Rebaudengo | Torino/Cuneo
    La Fondazione svolge la sue attività in due sedi principali: il Centro per l'Arte di Torino e  Palazzo Re Rebaudengo a Guarene d'Alba, in provincia di Cuneo. Obiettivo della Fondazione Sandretto Re Rebaudengo è far conoscere ad un pubblico ampio i fermenti e le tendenze più attuali nel panorama dell’arte contemporanea internazionale. 
    Gratis: ogni giovedì dalle 20.00 alle 23.00. Info sul sito della Fondazione Sandretto Re Rebaudengo
  • Fondazione Francois Pinault | Venezia
    La Fondazione, che comprende e gestisce Palazzo Grassi e Punta della Dogana, vanta una collezione che è fra le 5 più importanti di arte moderna e contemporanea del mondo. E’ costituita da pitture, sculture, fotografie e video appartenenti ai movimenti artistici dell'Arte Povera, del Minimalismo, del Post-minimalismo e della Pop Art. Le opere di rinnovo di Palazzo Grassi e di costruzione del centro Punta della Dogana sono state affidate a Tadao Ando.
    Gratis: tutti i mercoledì per i veneziani e per studenti di università convenzionate. Ridotto per studenti under 25. Info sul sito di Palazzo Grassi
Torna su

Europa 

  • Museum Island | Berlino
    L’isola tutta dedicata agli amanti dell’arte ha sede nel letto della Sprea e ospita il Pergamonmuseum (con l’imponente porta d’oro e blu di Ishtar, dell’antica Babilonia, costruita dal re Nabucodonosor), l’Altes, il Neues, l’Alte Nationalgalerie e il Bode.
    Gratis: sempre per gli under 18. Info sul sito dei musei pubblici di Berlino
  • Solomon R. Guggenheim | Berlino
    Ospitato nella sala della Deutsch Bank, il minore e più giovane dei musei della dinastia Guggenheim, è anch'esso opera di un architetto di grido, Richard Gluckman. All’interno del museo sono ospitate tre o quattro importanti mostre temporanee all’anno, costruite con opere che provengono dai più grandi Guggenheim o dai musei internazionali.
    Gratis: il lunedì l’ingresso è gratuito per tutto il giorno. Info sul sito del Guggenheim Berlino
  • Solomon R. Guggenheim | Bilbao
    Come il fratello newyorkese, il museo di Bilbao ha sede in un edificio inconfondibile, progettato da Frank Gehry nel 1997, e divenuto rapidamente architettura simbolo della città e della rinascita culturale ed economica dell’area in cui risiede, la provincia spagnola di Biscaglia. Già all’esterno è possibile ammirare alcune opere di importanti artisti internazionali, tra cui l’Araña di Louise Bourgeois, il Puppy di Jeff Koons, e le 80 sfere di acciaio che costituiscono l’immensa Tall tree & the eye di Anish Kapoor.
    Riduzioni: in particolari giorni, per esempio durante i periodi di “passaggio” fra un’esposizione e l’altra o quando alcune gallerie sono chiuse, le riduzioni valide sempre (under 26 e over 65) si estendono anche ad altre categorie. Info sul sito del Guggenheim Bilbao
  • British Museum | Londra
    Uno dei più importanti musei di storia del mondo, fondato nel 1753 dal collezionista Hans Sloane. L’istituzione è famosa per la sua collezione di manufatti d’arte antica, comprendente anche la Stele di Rosetta, lastra di basalto risalente a circa duecento anni prima di Cristo e recante iscrizioni in greco, geroglifico e demotico.
    Gratis: sempre (ad eccezione che per alcune mostre temporanee). Info sul sito del Birtish Museum
  • Tate Gallery | Londra
    Il complesso denominato Tate Gallery comprende 4 istituzioni: Tate Britain, Tate Liverpool, Tate Modern, Tate St. Yves. La collezione, molto ampia e per questo ripartita in diversi edifici, ospita, oltre a mostre temporanee di grandi artisti contemporanei, opere d’arte famose come L’incubo di Füssli, opere del simbolista Blake, dell’impressionista Turner, del romantico Constable, del preraffaellita Dante Gabriele Rossetti.
    Gratis: sempre (ad eccezione che per alcune mostre temporanee e della Tate st. Yves). Info sul sito della Tate Gallery
  • Prado | Madrid
    Il Prado, uno dei musei più famosi di Spagna, è noto soprattutto per la sua pinacoteca, in cui sono esposte opere dei maggiori artisti italiani, spagnoli e fiamminghi, tra cui Botticelli, Caravaggio, Goya, Mantegna, Raffaello, Rembrandt, Bosh.
    Gratis: da lunedi al sabato dalle 18.00 alle 20.00. Domenica e festivi dalle 17.00 alle 19.00. Info sul sito del Prado
  • Louvre | Parigi
    Basterebbe la Monnalisa di Leonardo a fare del Louvre una delle principali attrazioni artistiche mondiali, ma il museo parigino per eccellenza ha tanto altro da dare: l’incantevole Nike di Samotracia e la Venere di Milo su tutti, esempi d’eccellenza della maestosa collezione di arte antica del museo.
    Gratis: da ottobre a marzo la prima domenica del mese l’ingresso è gratuito (ma attenti alle code!). Stesso dicasi per il 14 luglio di ogni anno, ricorrenza della presa della Bastiglia. Ingresso gratuito per gli under 26 europei il venerdì dalle 18.00. Info sul sito del Louvre
  • Ermitage | San Pietroburgo
    Museo statale russo che ha sede in quella che fino al 1917 era parte dell’antica reggia degli zar. Lo spazio espositivo, che comprende il Palazzo d’Inverno, il Piccolo, Grande e Nuovo Ermitage e il Teatro dell’Ermitage, ospita una ricca collezione che spazia da Leonardo Da Vinci a Velàzquez, da Van Gogh a Tiziano.
    Gratis: ogni primo giovedì del mese e il 7 dicembre di ogni anno. Info sul sito dell’Ermitage
Torna su

Resto del mondo 

  • Hong Kong Museum of Art | Hong Kong
    È uno dei musei statali cinesi, ideato per custodire oltre 15 mila opere d’arte che mirano a focalizzare l’attenzione del visitatore sul patrimonio artistico della Cina, attraverso rari esempi calligrafici, gioielli e manufatti preziosi, dipinti.
    Gratis: sempre e per tutti alle collezioni permanenti. Info sul sito dell’Hong Kong Museum of Art
  • MoCA | Los Angeles
    Nato inizialmente come spazio espositivo temporaneo, il MoCA si è poi trasformato in istituzione permanente. La sua collezione è costituita principalmente da opere europee ed americane create dopo il 1940, il cui carattere distintivo è la vocazione multi-disciplinare. Ad esso fanno capo anche il Geffen Contemporary e il MoCA Pacific design center.
    Gratis: il giovedì dalle 17.00 alle 20.00. L'ingresso al MoCA Pacific design center e all'opera Double negative di Michael Heizer è sempre gratuito. Info sul sito del MoCA
  • MoMA | New York
    Il MoMA – Museum of modern art, uno dei più famosi musei al mondo, con sede a Manhattan, sulla 53^ strada, è noto per la fondamentale importanza rivestita nella conoscenza e nella promozione dell’arte moderna. La sua vasta collezione comprende progetti d’architettura, oggetti di design, disegni, dipinti, sculture, fotografie ed una imponente ricognizione multimediale, che annovera 300 mila libri e periodici e 70 mila schede personali di artisti.
    Gratis: durante la Uniqlo free friday nights (ogni venerdì dalle 16.00 alle 20.00). Mentre al MoMA PS1 l'ingresso è gratuito solo per i cittadini newyorkesi. Info sul sito del MoMA
  • Solomon R. Guggenheim | New York
    Fondato nel 1937 il museo, collocato nell’imponente architettura pensata per esso da Frank LLoyd Wright, una delle più apprezzate e riconosciute del XX secolo, ospita una collezione d’arte contemporanea e moderna che include, tra gli altri, Cézanne, Chagalle, Degàs, Gaugin, Manet, Mirò, Picasso, Renoir, Toulouse-Lautrec, Seurat.
    Gratis (o quasi): il sabato in formula pay-what-you-wish, dalle ore 17.45 alle 19.45. Info sul sito del Guggenheim New York
Torna su

Link utili 

  • MiBACT: sul sito del Ministero dei Beni e Attività Culturali vengono puntualmente comunicate le iniziative e le manifestazioni culturali in cui l’accesso nei luoghi d’arte e cultura è generalmente gratuito o ridotto per tutti in tutta Italia
  • AMACI: il sito dell'Associazione dei musei d'arte contemporanea italiani in cui reperire le informazioni in merito alla giornata del contemporaneo, che ogni anno consente l'ingresso gratuito nei musei della rete
  • Museum Day live: sul sito dello Smithsonian mag ogni primavera compaiono le informazioni sulla giornata dei musei, dove si trovano le indicazioni in merito agli enti coinvolti e alle modalità di accesso
  • Ny.com: nella pagina Museum for free sono raccolte le info sulle istituzioni museali dello stato e sulle giornate di ingresso gratuito
Torna su

Ultimo aggiornamento 21/11/2017