Approfondimenti

Bookmark and Share
festival di primavera - kristjana s. williams

Festival di primavera 2015

Se la primavera ha risvegliato la vostra curiosità, lasciatevi ispirare dai festival d'Italia ed Europa. Si va dall'ocarina dei buskers all'arte accessibile, dai diritti umani all'enofilia

Italia 

  • Francigena Melody Road
    fino al 31 marzo | Via Francigena Toscana
    Il festival cresce e diventa la colonna sonora della Via Francigena toscana, con un cartellone di appuntamenti in musica che toccano 13 località del percorso francigeno, da Pontremoli a Montalcino, e con 18 date che spaziano tra la classica, la classica contemporanea, il jazz, la lirica, il cantautorato e il teatro canzone. In cartellone Danilo Rea, Roberto Vecchioni, Rita Marcotulli.
    a pagamento (prezzi vari)
    francigenamelodyroad.it
  • Romagna Wine Festival
    6-8 marzo | Cesena
    L’appuntamento annuale della Romagna per gastronauti, enonauti, vignaioli, giornalisti, winemaker, cuochi, degustatori e appassionati per un vero e proprio week-end del gusto dedicato al vino e al cibo di qualità. In programma degustazioni, assaggi, convegni, conferenze, confronti fra produttori, giornalisti e blogger, show cooking, food market per le vie del centro storico, visite guidate, pillole di analisi sensoriale, racconti di vino.
    a pagamento
    romagnawinefestival.it
  • Lucca Film Festival
    15-21 marzo | Lucca
    L’undicesima edizione del Lucca Film Festival, che da quest’anno si unisce al Festival Europa Cinema di Viareggio creando un evento unico in Italia, dedica un omaggio a David Cronenberg, uno dei grandi maestri del cinema contemporaneo. Il regista canadese sarà a Lucca durante il Festival e parteciperà al programma di proiezioni, incontri, conferenze e concerti (dedicati alle colonne sonore dei suoi film).
    biglietti da 3 a 25 euro (abbonamento completo)
    luccafilmfestival.it
  • Tango Torino Festival
    2-6 aprile | Torino
    Il Tango Torino Festival torna per festeggiare i suoi primi 15 anni e propone un’edizione memorabile dedicata a tutti gli appassionati della danza più sensuale di sempre. L’edizione 2015, promette cinque giornate di appuntamenti calienti e grande spettacolo. La città di Torino ospiterà i ballerini più amati e richiesti dal pubblico di tangueros che saranno accompagnati dal vivo. Non mancheranno i migliori musicalizador della città per le milonghe notturne e le immancabili master class.
    a pagamento
    tangotorinofestival.com
  • Rendez-vous
    8-12 aprile | Roma, Lecce, Bologna, Napoli, Palermo, Torino
    Come ogni anno il viaggio attraverso le storie e i volti del cinema francese contemporaneo parte dalla Capitale per poi toccare, con focus e invitati speciali, le città di Napoli, Palermo, Bologna, Torino, e da quest’anno Lecce. Rendez-vous invita il pubblico italiano al viaggio nei territori sempre nuovi del cinema d’Oltralpe, con una programmazione di una quarantina di titoli che attraversano tutti i generi, dalla produzione popolare a quella più sofisticata, dai campioni di incasso alle pellicole indipendenti. Come ogni anno, le anteprime saranno accompagnate da incontri, dibattiti, masterclass, animate da artisti francesi e italiani. Per festeggiare la V edizione, due ospiti speciali che condividono la passione e un legame forte con l’Italia: Fanny Ardant e Robert Guédiguian.
    a pagamento
    institutfrancais-italia.com
  • Bam Festival
    16-18 aprile | Bari
    Black American Music: c’è ancora chi la considera una costola della musica per dancefloor, ma nel mondo degli afroamericani esiste un solo universo in cui può convergere di tutto purché vengano rispettate alcune caratteristiche tipiche, ossia lo swing, un accento, un’intensità ritmica, il groove, un mood, il blues e la sua diretta conseguenza, il soul. Queste caratteristiche possono esistere in qualsiasi declinazione, dalla musica per big band ai piccoli combo fino agli esperimenti di musica elettronica; se esistono si parla di Black American Music, altrimenti si parla di altro. Il festival vuole dar conto del fenomeno della BAM con un piccolo cartellone di nomi in grado di fare assaporare le sue spezie.
    modalità d’ingresso da definire
    bamfestival.it
  • Trento Film Festival
    dal 30 aprile al 10 maggio | Trento e Bolzano
    “Quanto monotona sarebbe la faccia della terra senza le montagne”: se siete d’accordo con Kant il TFF è il posto giusto dove ritrovarsi. Un intero festival giocato sul leit motiv della montagna, come chiave di lettura della società, del cinema, della letteratura. Il Paese “ospite” del 63. Trento Film Festival sarà l’India, in particolare i suoi territori interni, rurali e remoti e le comunità di culture, lingue e religioni diverse che li abitano, lontane dalle grandi metropoli e capitali.
    a pagamento
    trentofestival.it
  • Festival Internazionale dell’Ocarina
    1-3 maggio | Budrio (BO)
    Budrio ospita l’8° Festival Internazionale dell’Ocarina, una kermesse che prevede concerti, animazioni musicali nelle strade, mostre, danze popolari e tanto altro. Budrio diventa capitale di un piccolo popolo di artisti e appassionati che ogni due anni compiono una sorta di pellegrinaggio per vedere i luoghi d’origine dell’ocarina, per conoscere suonatori che provengono da altre parti del mondo, ma soprattutto per suonare tutti insieme.
    gratis
    ocarinafestival.it
  • Human Rights Nights
    8-17 maggio | Bologna
    Festival cinema arte e musica per i diritti umani finalizzato a sensibilizzare e agire per il rispetto dei diritti umani, con particolare attenzione a migrazione, diversità culturale, ambiente e cittadinanza attiva. Tra le attività si prevedono conferenze e dibattiti sui diritti umani, proiezioni di film sui diritti umani (documentari, lungometraggi e cortometraggi, incluse animazione e video virali), concerti di musica dal mondo, mostre d’arte e di fotografia, performances ed eventi di sport, moda e cucina per coinvolgere i cittadini e valorizzare le creatività plurali della società contemporanea. 
    gratis
    humanrightsnights.org
  • Spring attitude
    14-16 maggio | Roma (luoghi vari)
    Un festival che parla di “Primavera”, e in primavera si svolge dalla “fioritura” molto particolare che parte dall’elettronica e dalla club culture, ma lavorando con convinzione per sfidarne gli stili più prevedibili e i luoghi comuni più inflazionati. Tra i nomi in cartellone Apparat (djset), Baths (live), Doldrums (live), SBTRKT (djset), Drink to me (live).
    biglietti da 40 euro + d.p. (early birds) a 55 euro + d.p.
    springattitude.it
  • This is food
    29-31 maggio | Roma (Officine Farneto) 

    Torna This Is Food, il progetto dedicato alla nuova food culture metropolitana, che ogni anno presenta le realtà più originali e interessanti della scena gastronomica romana. Quest’anno l’evento presenta un’assoluta novità: Container, per realizzare un pop up restaurant e testarne l’efficacia di fronte a migliaia di fooders, giornalisti e blogger, possibili partner e finanziatori. 
    a pagamento
    thisisrome.it/thisisfood
Torna su

Europa 

  • Affordable Art Fair
    12-15 marzo | Battersea (GB)
    La fiera dell’arte contemporanea “affordable” (accessibile), nata in Gran Bretagna, si è espansa in tutta l’Europa e non solo in pochi anni. Segno che l’opportunità data a tutti di acquistare artisti emergenti a piccoli prezzi ha trovato un ottimo consenso nel pubblico. Le fiere inglesi sono numerose, ma la linfa che le irrora è vitale: prova ne è la presenza di Kristjana S. Williams, scelta anche da Liberty London per i suoi pattern particolareggiatissimi e multicolori.
    biglietti da 12 a 22 sterline
    affordableartfair.com/battersea
  • Istanbul Film Festival
    4-19 aprile | Istanbul
    Il Festival presenta un concorso tematico internazionale che fornisce una vetrina per le recenti produzioni cinematografiche turche, e rappresenta un mezzo attraverso cui registi turchi e stranieri si riuniscono. Il Festival si caratterizza per un particolare interesse per i classici dal mondo, presentati in retrospettive particolarmente amate dal pubblico giovane. Per questa 34^ edizione presenti anche alcuni film della Berlinale: Taxi (Jafar Panahi, Orso d’oro), 45 Years (Andrew Haigh), Victoria (Sebastian Schipper), Body (Malgorzata Szumowska).
    modalità di ingresso da definire
    film.iksv.org
  • Budapest100
    18-19 aprile | Budapest
    Dal 2011 questo weekend di open-house ha consentito l'accesso a circa 50 edifici in tutta Budapest che hanno esattamente 100 anni e che di solito sono chiusi al pubblico, tra cui case, scuole, musei e uffici. Il centro ungherese per l’architettura contemporanea offre visite guidate gratuite, spesso in inglese.
    gratis
    budapest100.hu
  • donaufestival
    dal 24 aprile al 2 maggio | Krems an der Donau (Austria)
    Piattaforma per le nuove discipline artistiche al di là di tutti i confini di genere, il donaufestival porta in scena forme emergenti del teatro contemporaneo, innovazioni performative, installazioni d'arte interattive, musica al crocevia di sperimentazione e di sottocultura. Sul fronte musicale attesi ospiti del calibro di Godspeed You!, Nils Frahm, Scott Matthew, Alva Noto, Autechre, Planningtorock.
    biglietti da 56 a 168 euro (abbonamento)
    donaufestival.at
  • Brighton Festival
    2-24 maggio | Brighton (GB)
    Brighton Festival ha un vasto programma che comprende musica, teatro, danza, circo, arte, letteratura, cinema, dibattiti e appuntamenti outdoor. La guest curator del 2015 è Ali Smith che ha invitato personaggi come il coreografo Hofesh Shechter, il poeta e scrittore Michael Rosen, l’attrice e attivista dei diritti umani Vanessa Redgrave, la leader democratica birmana Aung San Suu Kyi, il rinomato artista visivo Anish Kapoor e il celebrato musicista Brian Eno.
    a pagamento (prezzi vari)
    brightonfestival.org
  • Immergut Festival
    29-30 maggio | Neustrelitz (Germania)
    Erlend Øye, Battles, Duck Tails, Missin Cat: sono solo alcuni dei nomi che sfodera il festival dell’indie rock tedesco per eccellenza, che da 11 anni si svolge nel cuore della regione dei laghi del Meclemburgo. Il festival Immergut è sinonimo di vacanza e spazio per il tempo libero. Tre palchi, musica, letteratura e arti figurative tra magnifici boschi e idilliaci laghi.
    a pagamento (prezzi vari)
    immergutrocken.de  
  • Berlin Festival
    29-31 maggio | Berlino
    Il Berlin Festival riunisce tutti le caratteristiche migliori della città nel vasto campo della musica, della cultura e dell'arte. Sono abbattute tutte le barriere di genere: la techno flirta con l'hip hop, l’arthouse con  il cabaret, lo street wear con l’alta moda, il cibo di strada con l'alta cucina e la musica classica con la club culture. Per il 10 ° anniversario previsti ospiti come James Blake, Róisín Murphy, Seth Troxler, Carl Craig, Richie Hawtin, Fritz Kalkbrenner..
    biglietti da 29 a 79 euro (abbonamento)
    berlinfestival.de
Torna su

Ultimo aggiornamento 02/03/2015