Mappa  [ Espandi ]

Zoom inZoom outVisualizzazione mappaVisualizzazione fotografica

Istituto Giapponese di Cultura

Via Antonio Gramsci, 74 - ROMA (RM)

Calcola percorso

Inserire l'indirizzo di partenza

Appuntamenti e iniziative

Bookmark and Share
Foto

Dal 11 Ottobre 2018 al 22 Novembre 2018

Ayako Wakao. Omaggio a una diva

Istituto Giapponese di Cultura - Via Antonio Gramsci, 74 - ROMA (RM)

Ayako Wakao siede a buon diritto sull’Olimpo delle attrici più rappresentative del cinema giapponese Anni ’50/’60. Una rassegna gratuita ne ripropone le pellicole migliori

Nata a Tokyo nel 1933, Ayako Wakao siede a buon diritto sull’Olimpo delle attrici più rappresentative del cinema giapponese degli Anni ’50 e ’60. Regina di sensualità, ha lavorato con i più influenti maestri del cinema nipponico, tra cui Mizoguchi, Ozu, Kawashima, Ichikawa e Masumura, arrivando a contare partecipazioni in oltre 160 film. Sensualità, sguardo magnetico e intensità di recitazione hanno reso indimenticabili i personaggi femminili da lei interpretati. Pluripremiata in patria, la popolarità di Ayako Wakao ha valicato i confini nazionali, insieme alla sua intramontabile bellezza e al fascino seduttivo; i film in cui ha recitato continuano ad essere proiettati ad ogni latitudine ancora ai giorni nostri e, nell’attraversare epoche e generazioni, il numero dei fans si fa sempre più ampio. L’Istituto Giapponese di Cultura le dedica una rassegna di 5 memorabili film in pellicola, realizzati tra il 1953 al 1967, quando in Giappone si muovevano dietro la macchina da presa alcuni dei più grandi maestri del cinema di tutti i tempi. I film sono in versione originale con sottotitoli in inglese e/o italiano. Ingresso libero.

Calendario

  • 11 ottobre ore 19.00, 8 novembre ore 17.00 | La musica di Gion di Kenji Mizoguchi (1953, 84’, B/N sott. ing./it.)
  • 16 ottobre ore 17.00, 16 novembre ore 19.00 | A woman is born twice di Yuzo Kawashima (1961, 99’, colore, sott. ing.)
  • 18 ottobre ore 19.00, 13 novembre ore 17.00 | Bamboo doll of Echizen di Kozaburo Yoshimura (1963, 102’, B/N, sott. ing.)
  • 23 ottobre ore 17.00, 22 novembre ore 19.00 | Erbe fluttuanti di Yasujiro Ozu (1959, 119’, colore, sott. ing./it.)
  • 25 ottobre ore 19.00, 20 novembre ore 17.00 | La moglie di Hanaoka Seishu di Yasuzo Masumura (1967, B/N, 99’, sott. ing./it.) 

Informazioni

Istituto Giapponese di Cultura

Indirizzo: Via Antonio Gramsci, 74 - 00197 ROMA (RM)

Telefono: 06.3224794-54

Fax: 06.3222165

Email: info@jfroma.it

Sito web: http://www.jfroma.it

Parole chiave

cultura low cost gratis a Roma Istituto Giapponese di Cultura film in versione originale Ayako Wakao

Ultimo aggiornamento 03/10/2018