Per saperne di più

Mappa  [ Espandi ]

Zoom inZoom outVisualizzazione mappaVisualizzazione fotografica

Goethe-Institut Rom

Via Savoia, 15 - ROMA (RM)

Calcola percorso

Inserire l'indirizzo di partenza

Appuntamenti e iniziative

Bookmark and Share
hollywood

Dal 13 Ottobre 2016 al 13 Luglio 2017
inizio proiezioni ore 20.30

Hollywood è lontana

Goethe-Institut Rom - Via Savoia, 15 - ROMA (RM)

Sfruttando differenti approcci e punti di vista, la rassegna offre uno spunto di riflessione sulla multiculturalità in Germania e in Europa. Ingresso gratuito

Hollywood è lontana è la rassegna cinematografica ad ingresso gratuito del Goethe-Institut. Attraverso le storie che partono dalla Germania e dal suo passato arrivando sino ad oggi, vengono raccontate persone e loro sorti: in fuga o già inserite nella società tra culture diverse, a tratti scioccanti ma anche divertenti. Un contesto nel quale si incontrano e scontrano quotidianamente visioni e prospettive tra loro profondamente differenti.

Calendario

  • 13 ottobre | Wir sind jung, wir sind stark (We are young. We are strong) di Burhan Qurbani (D 2013/14, 128’, v.o. sott.it.)
    in presenza del regista, modera Enrico Magrelli
  • 17 novembre | Er ist wieder da! (Lui è tornato) di David Wnendt (D 2015, 116’, v.o. sott.it.)
    in presenza del regista, modera Enrico Magrelli
  • 1 dicembre | Frankfurt Coincidences di Enkelejd Lluca (D 2011, 80’, v.o. sott.it.) 
  • 15 dicembre | Weil ich schöner bin (Perché sono più bella) di Frieder Schlaich (D 2012, 84’, v.o. sott.it)
  • 26 gennaio 2017 | 300 Worte Deutsch (300 parole in tedesco) di Züli Aladag (D 2014, 98’, v.o. sott.it.)
    in presenza del regista, modera Enrico Magrelli
  • 9 febbraio | Ummah – Unter Freunden (Ummah – Tra amici) di Cüneyt Kaya (D 2013, 107’, v.o. sott.it.)
  • 23 febbraio | Sascha di Dennis Todorović (D 2009/10, 101’, v.o. sott.it.) 
  • 9 marzo | Adopted (Adottati) di Gudrun F. Widlok, Rouven Rech (D 2010, documentario, 89’, v.o. sott.it.)
  • 23 marzo | Land in Sicht (Terra in vista) di Judith Keil, Antje Kruska (D 2012/13, documentario, 93’, v.o. sott.it.) 
  • 6 aprile | Lampedusa im Winter di Jakob Brossmann (A/I/CH 2015, documentario, 93’, v.o. sott.it.)
  • 27 aprile | Das Wetter in geschlossenen Räumen (Il meteo nei luoghi chiusi) di Isabelle Stever (D 2015, 100’, v.o. sott.it.)
    in presenza della regista, modera Enrico Magrelli
  • 11 maggio | La serata dei corti
    Der Mitfahrer di Andreas Kessler, Daniela Schramm Moura, Stephan Kämpf
    May Day Relay di Florian Tscharf
    Escaping Damascus di Lorenz Piehl, Robin Weiland
    Dr. Illegal di Hadi Khanjanpour
  • 25 maggio | Atlantic di Jan-Willem van Ewijk (NL/B/D/MA 2014, 94’, v.o. sott.it.)
  • 8 giugno | Der Albaner (The Albanian) di Johannes Naber (D/AL 2011, 105’, v.o. sott.it.)
    in presenza della regista, modera Enrico Magrelli 
  • 22 giugno | Highway to Hellas di Aron Lehmann (D 2015, 89’, v.o. con sott.it.)
  • 13 luglio | La serata dei corti
    Just get married di Husam Chadat
    Padam di Juan Manuel Carrasco
    Die Sprachschule di Andi Bausch
    Der Schwarzfahrer di Pepe Danquart
    Welcome in Bavaria di Matthias Koßmehl

Ultimo aggiornamento 18/01/2017