Appuntamenti e iniziative

Bookmark and Share
Foto

31 Marzo 2022

Il muto di Gallura

Arriva al cinema la storia che ruota intorno alla faida tra i Vasa e i Mamia, e che causò la morte di oltre 70 persone: biglietti in palio con Informagiovani

«Una storia di morte e di vita, di vendetta e oblio, amici e nemici, con una squadra di attori formidabili.»: arriva al cinema giovedì 31 marzo Il muto di Gallura, debutto nella fiction di Matteo Fresi.

In questa occasione Informagiovani Roma, insieme a Blu&Blu Network e Fandango Distribution, mette in palio i biglietti omaggio per assistere alla proiezione del film in un giorno a scelta nei giorni di giovedì 31 marzo, venerdì 1, sabato 2 o domenica 3 aprile.

>>>> Scopri come partecipare al contest

La storia, ambientata nella Gallura di metà Ottocento, ruota intorno alla faida che ebbe luogo tra le famiglie Vasa e Mamia, che causò la morte di oltre 70 persone. Bastiano Tansu è un personaggio realmente vissuto. Sordomuto dalla nascita, venne maltrattato ed emarginato finché la sua furia e la sua mira prodigiosa non divennero utili alla causa della faida. Il legame di sangue e l’assassinio di suo fratello Michele lo annodano indissolubilmente ad uno dei due capi fazione, Pietro Vasa, che lo trasformò nell’assassino più temuto dell’intera faida. Lo stato e la chiesa procedono per tentativi, spesso maldestri, per arginare l’ondata di terrore mentre le due fazioni si consumano a vicenda. Quando le paci di Aggius determinano la fine della faida, Bastiano sembra aver trovato anche la pace interiore nell’amore corrisposto per la figlia di un pastore. Ma in un mondo violento e superstizioso, che già da bambino lo additava come figlio del demonio, Bastiano non può essere assolto e andrà incontro alla morte per mano dello stesso cugino Pietro Vasa.

Ultimo aggiornamento 17/03/2022