Appuntamenti e iniziative

Bookmark and Share
Foto

Dal 7 Giugno 2018 al 13 Giugno 2018

Cerealia 2018

Dedicata alla Repubblica di Malta l’VIII edizione del festival interculturale che presenta appuntamenti multiformi su alimentazione, ambiente e stili di vita

Torna Cerealia. Cerere e il Mediterraneo, il festival interculturale che, dopo gli appuntamenti in anteprima, si aprirà ufficialmente al pubblico dal 7 al 13 giugno con una lunga serie di eventi a Roma e nel resto d’Italia.
Cerealia è un festival dedicato a tutti i cereali, come avveniva nell’antica Roma negli antichi riti delle Vestali e nei Ludi di Cerere che, rievocati in forma scenica, costituiscono l’elemento “romano” della festa. Il festival cerca inoltre ogni anno di portare il suo contributo all’interscambio culturale nel Mediterraneo a vari livelli, affrontando i temi dell’alimentazione, ambiente, economia, turismo, identità e culture ed è stato inserito nel calendario istituzionale dell’Anno Europeo del Patrimonio Culturale promosso dal MiBACT e candidato al patrocinio dell’Anno del Cibo Italiano.
Paese ospite del Mediterraneo di questa ottava edizione è la Repubblica di Malta, in occasione della nomina di La Valletta a Capitale Europea della Cultura 2018. Una giornata del festival a Roma sarà dedicata alla millenaria cultura di questa giovane repubblica che, per la sua posizione strategica, è stata luogo d’incontro di diverse culture e fin dall’antichità nodo di scambio per le rotte commerciali nel Mediterraneo. Quest’anno il focus tematico è su ambiente e paesaggio, sulle modifiche in atto a causa dei cambiamenti climatici, sull’impatto dell’inquinamento sia sul territorio, che nel mare e sugli stili di vita. Il tema guida infatti è L’acqua e la terra. Sostenibilità ambientale e sicurezza sociale. In particolare il 10 giugno a Sabaudia si svolgerà una intera giornata dedicata all’ecologia marina e alla salvaguardia degli ambienti costieri, con attività culturali e di valorizzazione del territorio, oltre a un workshop valido ai fini dei crediti professionali per i giornalisti.
Ricco e articolato il programma di Cerealia che, confermando la sua struttura di festival diffuso, presenta eventi in vari luoghi della capitale e in altre città italiane, tra cui Palermo Capitale Italiana della Cultura. Eventi in anticipazione del festival in programma già ad aprile e maggio in Sicilia e nel Lazio, per proseguire poi ancora in Sicilia e Lombardia in autunno. Tra le molte collaborazioni, quella con l’ENEA e l’Accademia delle Scienze detta dei XL per il Wheats & Women: International Conference and Carlotta Award 2018, prima edizione del premio per ricercatrici nel campo dei cereali.

Programma di Roma

  • 7 giugno 2018
    ore 18.00 | Istituto Treccani, Piazza della Enciclopedia Italiana, 50
    Cerimonia di passaggio del testimone tra le rappresentanze dell’Ufficio del Parlamento Europeo e della Repubblica di Malta
    Saluti Massimo Bray e Romolo Augusto Staccioli. Dibattito:
    Patrimonio culturale e paesaggio: sfide e nuovi equilibri tra identità dei territori, ambiente ed economia
    Pier Paolo Balbo
    Paesaggio agrario, prodotti del territorio e turismo Mauro Rosati
    Le ricerche preistoriche della Missione Archeologica Italiana a Malta Alberto Cazzella.
    Narrazione scenica Cavaliere di Grazia: Caravaggio tra Roma e Malta, Fabio Pappacena (voce recitante) e l’ensemble barocco La Selva (flauti e liuto). Brindisi con Gruppo Giovani Panificatori Farchioni-Ivan il re del pane. Attività gratuita su prenotazione.
  • 8 giugno 2018
    - ore 10.00 - 16.00 | Orto Botanico di Roma, Aranciera, Largo Cristina di Svezia, 24
    Dialogo nell’agroalimentare: dal caos al patto sociale, workshop con sessioni plenarie e tavoli tematici a cura dell’Osservatorio sul dialogo nell’agroalimentare.
    - ore 20.30 | Ritual Pub, Via Crescenzio, 2
    Cafe Loti. Incontri, suoni e aromi sulle sponde del Mediterraneo, performance con Nando Citarella, Stefano Saletti, Pejman Tadayon. Laboratori del gusto in collaborazione con Agroalimentare in rosa
    - ore 21.00 - ArcheoItinera: C’era una volta la Dolce Vita
    Itinerario serale da Largo Fellini a Piazza Barberini toccando i luoghi e le vie legati alle atmosfere e info del Cinema, dalla targa di Fellini alla Fontana di Trevi. Visita a pagamento su prenotazione. A cura dell’Archeoclub d’Italia sede di Roma (archeoitinera@gmail.com).
  • 9 giugno 2018
    - ore 10.30 – 11.30 | Villa Magistrale - Colle Aventino
    Visita alla Villa del Sovrano militare Ordine ospedaliero di San Giovanni di Gerusalemme di Rodi e di Malta. Ingresso 5 euro a persona + guida in lingua italiana (80 costo guida a gruppo; massimo 25/30 partecipanti per gruppo). Prenotazione obbligatoria
    - ore 10.30 | Mercato Contadino Roma e Castelli Romani - Ippodromo Capannelle, via Appia Nuova, 1245
    Che ne sai tu di un campo di grano? - Dono della pasta madre e Laboratorio cereali e panificazione
    In collaborazione con l’Orto Botanico Università di Tor Vergata e l’azienda agricola Umberto Di Pietro. Evento gratuito a cura di Mercato Contadino Roma e Castelli Romani, Associazione km0 Consorzio agroalimentare di filiera corta e dei mercati agricoli. Mercatocontadino.org
    - ore 16.30 - ArcheoItinera: Il Mitraismo e i culti Orientali del Celio
    Visita ai Sotterranei della Basilica di San Clemente. Visita a pagamento su prenotazione. A cura dell’Archeoclub d’Italia sede di Roma (archeoitinera@gmail.com)
    - ore 19.00 | Off Off Theatre, via Giulia, 20 -21
    Malta: nel cuore del Mediterraneo. Attività in collaborazione con la Fondazione La Valletta 2018 e l’Ambasciata della Repubblica di Malta a Roma. Giornata dedicata al paese ospite del festival e alla Capitale Europea della Cultura 2018.
    Poetry on Film (cortometraggi Maltesi) e Poetry in Potato Bags (reading) progetto artistico in gemellaggio con la città di Leeuwarden, Capitale Europea della Cultura 2018 insieme a Malta. Taste of Malta, assaggi di cucina maltese a cura di Agroalimentare in rosa
  • 10 giugno 2018
    ore 16.00 | Piazza San Luigi dei Francesi davanti all’omonima chiesa
    ArcheoItinera: Alla “riscoperta” del Caravaggio … la vita, le opere e la morte
    Itinerario delle opere del Caravaggio: Cappella della Chiamata di San Matteo, Madonna del Pellegrino e Cappella Cerasi. A cura dell’Archeoclub d’Italia sede di Roma. Visita a pagamento su prenotazione (archeoitinera@gmail.com).
  • 12 giugno 2018
    ore 21.00 | Centrale Preneste Teatro, Via Alberto da Giussano, 58
     I 4 elementi. Aria, Acqua, Fuoco, Terra
    Anteprima nazionale dello spettacolo di teatro, danza e video vincitore del premio come “miglior soggetto” all’International Theatre Festival di Arouad 2016 (Marocco), con il patrocinio di Greenpeace Italia. Interpreti: Stefania Toscano, Diana Forlani, Aziza Essalek, Paola Sarcina. Stefania Toscano coreografie, Paola Sarcina drammaturgia, costumi e regia; Federico Spirito video. Produzione Music Theatre International
  • 13 giugno 2018
    - ore 10.00. | Istituto Luigi Sturzo - Sala Rossa, Via delle Coppelle, 35
    I cereali perenni: la sfida di produzione alimentare sostenibile, seminario.
    Coordinamento scientifico a cura di Laura Gazza, Consiglio per la ricerca in agricoltura e l’analisi dell’economia agraria (CREA-IT), in collaborazione e partecipazione con l’INSOR e la FIDAF. Relatori: Laura Gazza, Alessandro Bozzini, Caterina Batello. S’intende richiedere il riconoscimento dei crediti per gli agronomi all’Ordine. Attività gratuita.
    - ore 17.00 | Busto di Colomba Antonietti, Gianicolo, Parco della Memoria
    Omaggio a Colomba Antonietti: letture, deposizione del mazzo di rose, assegnazione dei premi in memoria dell’eroina risorgimentale. A cura di Cinzia Dal Maso e Annalisa Venditti. Attività gratuita.

Ulteriori informazioni e aggiornamenti sul programma sul sito del festival Cerealialudi.org.

Ultimo aggiornamento 31/05/2018