Per saperne di più

Mappa  [ Espandi ]

Zoom inZoom outVisualizzazione mappaVisualizzazione fotografica

Auditorium Parco della Musica

Viale Pietro De Coubertin, 30 - ROMA (RM)

Calcola percorso

Inserire l'indirizzo di partenza

Appuntamenti e iniziative

Bookmark and Share
Foto

Dal 13 Febbraio 2018 al 25 Febbraio 2018

Equilibrio Festival 2018

Auditorium Parco della Musica - Viale Pietro De Coubertin, 30 - ROMA (RM)

È dedicata alla Francia la nuova edizione del festival che annualmente dà conto dello sviluppo attuale della danza e del balletto

Nell’ambito del programma triennale europeo iniziato nel 2017 con la Germania, che si concluderà nel 2019 con l’edizione focalizzata sulla Scandinavia (Norvegia, Svezia, Finlandia e Danimarca), la Fondazione Musica per Roma presenta Equilibrio Festival 2018. L'edizione è dedicata alla Francia, un paese fondamentale nello sviluppo storico e attuale della danza e del balletto. Un’ottima occasione per sottolineare la tenuta di un matrimonio inossidabile: il balletto è infatti una gloriosa invenzione franco-italiana e dalla sua epopea si sono propagati i rami creativi giunti fino a noi in tutta la loro ricchezza e varietà. Da secoli, come due vasi comunicanti, Francia e Italia intrattengono un potente e vitale rapporto di scambio nell’ambito della danza.
Equilibrio Festival ha concentrato la propria offerta con l’obiettivo di dar conto di una realtà che non deve rigettare le proprie fondamenta e figure mitiche, i maestri che hanno precorso i tempi e influenzato in modo significativo ciò che va in scena oggi. Il programma intende dare a nuovi spettatori l’opportunità di accostarsi a un repertorio moderno che non deve svanire dalle scene e che costituisce, in larga misura, la spina dorsale dell’arte coreutica contemporanea. Ed è proprio la Francia il crogiolo di alcune delle più grandi avventure sceniche del nostro tempo.

Calendario

  • 13 febbraio ore 21.00 | Compagnie Maguy Marin
    La ricerca costante di cambiamento fa di Maguy Marin una coreografa ‘resistente’, non solo al tempo e agli eventi, ma alla vita. Per lei resistere significa creare mettendosi ogni volta in discussione, spingendo chi guarda a fare lo stesso. La sua ultima creazione BiT, segna il ritorno al movimento, a un rapporto stringente, quasi ossessivo, con la musica. Tutto comincia da un lavoro sul ritmo, come il ritmo di ciascuno si articola in relazione a quello degli altri. 
  • 15 febbraio ore 21.00 | Ballet Nice Méditerranée
    Le Ballet Nice Méditerranée, diretto dal grande ballerino e coreografo Eric Vu – An, è una delle compagnie più interessanti della danza mondiale. A Equilibrio Festival presenta due capolavori del balletto del ‘900, Cantate 51 di Maurice BéjartL’Arlésienne di Roland Petit.
  • 16 febbraio ore 18.00 | Italia-Francia. Incontro sulla danza francese
    con Alfio Agostini, direttore della rivista Ballet2000 e Brigitte Lefèvre, già direttrice del Balletto dell’Opera di Parigi e direttrice del Festival di Danza di Cannes.
    ingresso libero
  • 17 febbraio ore 21.00
    18 febbraio ore 18.00 | Système Castafiore
    I creatori di Système Castafiore ci accompagneranno in un’indimenticabile esperienza visiva ed emotiva attraverso il loro magico universo plastico con Théorie des prodiges. All’origine del progetto vi è un tentativo esplicito di ritrovare uno sguardo meravigliato sul mondo. Ma senza magia, qui tutto è matematica. 2
  • 21 febbraio ore 21.00 | Compagnie Hervé Koubi
    Il coreografo franco-algerino Hervé Koubi presenta a Roma il suo spettacolo più emblematico e potente, Les nuits barbares ou les premiers matins du monde. È la storia di un percorso, ogni racconto è la storia di un percorso... Cinque anni trascorsi tra l’Algeria e la Francia, sulle sponde opposte del mare che ha visto nascere tante popolazioni sradicate ed esiliate, la culla comune e indivisibile di quelle che vengono definite etnie mediterranee. Les nuits barbares ou les premiers matins du monde prende spunto dalla sconfinata e suggestiva storia del bacino mediterraneo.
  • 24 febbraio ore 21.00
    25 febbraio ore 18.00 | Ballet de l’Opéra de Lyon 
    Il Ballet de l’Opéra de Lyon metterà in scena uno spettacolo con le coreografie di Russell Maliphant, Benjamin Millepied, William Forsythe. Sulla scena contemporanea, questi tre coreografi di diverse generazioni utilizzano e stravolgono brillantemente il vocabolario classico. Sul loro repertorio, da molto tempo il Ballet de l’Opéra de Lyon fa risplendere la sua versatilità e i suoi ballerini. 

Infine, negli spazi di AuditorumArte e per tutta la durata del festival, verrà allestita la mostra Danza, espressione della vita del celebre fotografo di scena Frédéric de Faverney (dal lunedì al venerdì ore 17.00-21.00; sabato, domenica e festivi ore 11.00-21.00; 23-24 febbraio chiuso).

Informazioni

Auditorium Parco della Musica

Indirizzo: Viale Pietro De Coubertin, 30 - 00196 ROMA (RM)

Telefono: 06.80241281 - Biglietteria 892982

Fax: 06.80241211

Email: info@musicaperroma.it

Sito web: http://www.auditorium.com

Tariffe

biglietti da 20 a 30 euro

Parole chiave

Auditorium Parco della Musica Equilibrio Festival roland petit maurice bejart William Forsythe

Ultimo aggiornamento 08/02/2018