Per saperne di più

Mappa  [ Espandi ]

Zoom inZoom outVisualizzazione mappaVisualizzazione fotografica

Casa del Jazz

Viale di Porta Ardeatina, 55 - ROMA (RM)

Calcola percorso

Inserire l'indirizzo di partenza

Appuntamenti e iniziative

Bookmark and Share
Foto

Dal 5 Luglio 2019 al 1 Agosto 2019
dalle ore 21.00

I Concerti nel Parco - Estate 2019

Casa del Jazz - Viale di Porta Ardeatina, 55 - ROMA (RM)

Si muove in piena libertà, fra territori musicali diversi, il Festival che per la sua XXIX edizione propone 11 originali concerti. Biglietti ridotti con Informagiovani

Si svolge a Roma, nel parco della Casa del Jazz, dal 5 luglio al 1 agosto, la XXIX edizione del festival I Concerti nel Parco - Estate 2019. Signora libertà, signorina fantasia, da una canzone di De André, è il leit motiv del festival 2019, sintesi poetica della libertà di muoversi in territori diversi, a volte distanti, nel segno della fantasia. Undici eventi nello splendido scenario del Parco della Casa del Jazz, molte produzioni originali, in prima assoluta e molte date in esclusiva in Italia. Si apre venerdì 5 luglio con una prima assoluta, Il piccolo principe di Antoine de Saint Exupéry. In occasione dei cinquanta anni dello sbarco sulla Luna, un reading musicale di una fra le opere letterarie più celebri del XX secolo, con due interpreti d’eccellenza come Filippo Timi e Lucia Mascino. Coprotagonisti dello spettacolo i Cameristi del Maggio Musicale Fiorentino. Il 9 luglio un’altra prima assoluta, lo spettacolo di Edoardo Ferrario Summer Comedy Show. Un’occasione per ridere e riflettere su una realtà globale sempre più confusa.

Giovedì 11 luglio, A sweet little mistery, il tributo a John Martyn di Sarah Jane Morris. La magnifica voce soul e la potenza emotiva della Morris raccolgono consensi e ammiratori in tutto il mondo da oltre 30 anni. Con il suo brillante talento vocale e interpretativo, la cantante accende una nuova luce su John Martyn, genio musicale travagliato e anticonformista. Venerdì 12 luglio, una nuova prima assoluta Tarantarìa, commissionata dal Festival alla Compagnia Sciarabballo e l’Ensemble Transumanze Popolari, dal sottotitolo Canti, suoni e balli della tradizione italiana, ideato da Giovanni Tribuzio, polistrumentista dedito alla riproposizione di sonorità appartenenti alla tradizione musicale italiana, con oltre cinquanta artisti tra ballerini e musicisti e i tamburellisti della Tribù a Sonagli.

Il 14 luglio, un progetto originale di Neri Marcorè, Incontro in musica tra Faber e Gaber, uno spettacolo unico che apre una finestra sulla storia della musica d’autore con un omaggio a due icone della canzone italiana, Fabrizio De Andrè e Giorgio Gaber. Assieme a Marcorè sul palco musicisti di grande talento: Giua, Pietro Guarracino e Maria Pietrantoni
Mentre il 16 luglio è la volta di Rencontres musicales, più un incontro per fare musica fra vecchi amici che un concerto classico. Protagonista Richard Galliano, compositore e virtuoso della fisarmonica e del bandoneon, che spazia dalla classica alla tradizione popolare e al jazz, insieme a Massimo Mercelli, flautista che vanta importanti dediche e collaborazioni con i maggiori compositori mondiali, e con I Solisti Aquilani Quintet, in un programma che va da Piazzolla a Sollima, da Vivaldi allo stesso Galliano.

Il 20 luglio, Teresa De Sio presenta il suo nuovo disco, Puro desiderio, un album che segna il passaggio ad una nuova era creativa dell’artista. A due anni dall'uscita del lavoro devozionale Teresa canta Pino dedicato all'amico Pino Daniele, dopo una intensa ricerca e divulgazione sulla musica folk, la cantautrice svela al pubblico un suo mondo musicale e poetico intimo, rimasto a lungo privato, con un disco che parla di sentimento e suona contemporaneo. Mentre il 22 luglio, altra prima assoluta, Piano Vs Groove, un pianoforte e cinquant'anni di Dj Culture, in cui il pianista Cesare Picco e il dj, speaker e cantante Alessio Bertallot s’incontrano sul palco per la prima volta, dopo le sperimentazioni musicali di questi anni in speciali trasmissioni di Radio Deejay, Radio 2 Rai e Casa Bertallot.
Il 24 luglio in programma, Glamour and rage of America, l’ultimo progetto della diva Ute Lemper. Tra le canzoni dei film di Hollywood, dei palchi di Broadway e le ballate di Tom Waits e Bob Dylan, il puro intrattenimento a confronto con l’espressione di una dura opposizione alla politica e al sistema, l’espressione della protesta e del disprezzo nell’America di ieri e di oggi, tra i suoi angeli e i suoi demoni. E il 27 luglio Aguas, il nuovo progetto del grande pianista cubano Omar Sosa con la violinista e cantante cubana Yilian Canizares e special guest il percussionista venezuelano Gustavo Ovalles.L'album Aguas riflette le prospettive di due generazioni di artisti cubani che vivono fuori dalla loro madre patria e interpretano le loro radici e tradizioni in uno stile unico e raffinato. Grande chiusura, il 1 agosto con OPV all’opera, la nuova sfida dell’Orchestra Piazza Vittorio dedicata alla lirica. Il concerto propone arie tratte dalle opere rielaborate dall’Orchestra negli ultimi dieci anni (Il Flauto Magico e il Don Giovanni di Mozart, la Carmen di Bizet), ma anche la rilettura di Giuseppe Verdi e Kurt Weill. Dodici musicisti e cantanti in scena metteranno a nudo le composizioni esaltando le zone di ispirazione popolare.

Attività e contest - I Concerti nel Parco propongono inoltre una serie di attività collaterali - incontri gratuiti e contest con ingressi omaggio - per regalare al pubblico una partecipazione ancora più coinvolgente.

>>> BIGLIETTI RIDOTTI CON INFORMAGIOVANI
Gli utenti Informagiovani Roma Capitale possono usufruire della promozione I LOVE AUDITORIUM con riduzioni fino al 25% sul prezzo intero dei biglietti per i concerti in programma alla Casa del Jazz fino esaurimento dei posti disponibili: I Concerti nel Parco e Summertime (ad eccezione dei concerti Gary Clark Jr e Max Weinberg Jukebox). Per ottenere la promozione è sufficiente recarsi presso il botteghino dell’Auditorium Parco della Musica (aperto tutti i giorni dalle 11.00 alle 20.00) o al botteghino della Casa del Jazz  (aperto tutte le sere di spettacolo dalle ore 19.00) presentandosi come utente del servizio Informagiovani. Per avere maggiori informazioni scrivere a promozione@musicaperroma.it.

Informazioni

Sito web: http://www.iconcertinelparco.it

Organizzato da

in collaborazione con Casa del Jazz - Fondazione Musica per Roma, il Festival è parte integrante dell’Estate Romana 2019, con il sostegno di Roma Capitale, Regione Lazio, MIBAC

Tariffe

Biglietti: 9,11,12, 20,22, 27 luglio: 15 euro +dp; 16 luglio 18 euro +dp; 5 luglio e 1 agosto 20 euro +dp; 14, 24 luglio 25 euro +dp - Prenotazione posti spettatori diversamente abili: info@iconcertinelparco.it entro 3 giorni dalla data - Biglietti ridotti con Informagiovani

Parole chiave

festival musica concerti Casa del Jazz I Concerti nel Parco riduzioni Informagiovani Roma convenzioni Informagiovani Roma Estate Romana 2019

Ultimo aggiornamento 14/06/2019