Per saperne di più

Indirizzi utili

Mappa  [ Espandi ]

Zoom inZoom outVisualizzazione mappaVisualizzazione fotografica

Casa del Cinema

Largo Marcello Mastroianni - ROMA (RM)

Calcola percorso

Inserire l'indirizzo di partenza

Appuntamenti e iniziative

Bookmark and Share
Foto

Dal 30 Marzo 2017 al 2 Aprile 2017

IrishFilmFesta 2017

Casa del Cinema - Largo Marcello Mastroianni - ROMA (RM)

Decima edizione del festival a ingresso gratuito dedicato al cinema irlandese. In visione i cortometraggi in concorso e diversi lungometraggi, tra anteprime e classici inediti, tutti in lingua originale

IrishFilmFesta torna a Roma dal 30 marzo al 2 aprile 2017: il festival dedicato al cinema irlandese giunge quest’anno alla decima edizione e si terrà come di consueto alla Casa del Cinema con proiezioni di film in anteprima italiana e incontri quotidiani con registi e attori.

La ricorrenza del decennale è segnalata fin dal manifesto, una sorta di francobollo celebrativo sul modello del primo francobollo emesso dal Free State irlandese nel 1922, subito dopo l’indipendenza dall’Inghilterra.

Il concorso, riservato ai cortometraggi di produzione o co-produzione irlandese, presenta quest’anno quindici opere che spaziano tra vari generi e tecniche di realizzazione: tre corti d’animazione (A Coat Made DarkThe Lost Letter e Second to None), un documentario (Seán Hillen, Merging Views), un mockumentary (Starz), un horror (Blight), un thriller (Gridlock), un fantasy (The Clockmaker’s Dream), un adattamento ironico e contemporaneo di un antico poema gaelico (The Court, diretto dall’attore Seán T. Ó Meallaigh), un biopic (Two Angry Men), un commedia romantica interpretata da bambini (The Debt), un racconto di formazione a tematica LGBT (Lily), e tre drammi (HomecomingPause e Today). Da sottolineare anche la presenza di nomi importanti nei cast dei cortometraggi selezionati: il protagonista di Gridlock è Moe Dunford (ospite al festival nel 2015, è tra gli interpreti della serie Vikings); Gerard McSorley offre una straordinaria performance in Starz, il cui co-regista, Martin McCann, è lui stesso un attoreTwo Angry Men vede Adrian Dunbar nei panni del drammaturgo nordirlandese Sam Thompson, e l’esordiente Michael Shea in quelli del regista teatrale James Ellis (dirige il corto il figlio di Ellis, Toto); Jared Harris e Kate Winslet sono invece, rispettivamente, le voci narranti di The Clockmaker’s Dream e The Lost Letter, diretto dal vincitore dell’IFF 2012 Kealan O’Rourke.

Programma completo e maggiori informazioni sul sito dedicato.

Ultimo aggiornamento 16/03/2017