Per saperne di più

Indirizzi utili

Appuntamenti e iniziative

Bookmark and Share
Foto

Dal 18 Giugno 2018 al 23 Giugno 2018

Pigneto Film Festival

Prima edizione del festival che vedrà protagonisti cinque giovani videomaker provenienti da diverse parti d'Europa, impegnati per sei giorni di riprese all'interno del Pigneto. Ingresso gratuito

Arriva a Roma dal 18 al 23 giugno 2018, il Pigneto Film Festival: metà festival metà workshop, grazie a questo nuovo appuntamento il Pigneto si trasformerà nella terza settimana di giugno in un set cinematografico estemporaneo, con tanti appuntamenti tutti gratuiti: proiezioni, concerti e talk con i registi, nelle sedi di Largo Venue e Co.Ro, il coworking del Pigneto.

La formula è semplice: cinque film maker stranieri, 144 ore per immaginare e realizzare un prodotto audiovisivo, utilizzando solo “materie prime” di uno dei quartieri più creativi, multiculturali ed impertinenti di Roma. Sei giorni di riprese all’interno del triangolo del Pigneto tra le vie Prenestina, Casilina e di Acqua Bullicante, dove i giovani registi in gara avranno la possibilità di raccontare luoghi e storie inedite ed originali. I partecipanti dovranno sviluppare un tema che gli sarà comunicato solo il giorno prima delle riprese. I loro lavori saranno poi esaminati da una giuria e premiati. 

Tanti i partner dell'evento - come CICI Film Festival di Castellammare del Golfo - che hanno contributo al cartellone del festival. Durante la settimana il PFF proietterà i corti vincitori delle ultime edizioni del CICI. Inoltre in collaborazione con Doc Servizi, la cooperativa che gestisce e tutela i professionisti dello spettacolo, ci sarà ampio spazio per i documentari. Dal tema sociale a quello climatico globale: come Iriria, di Carmelo Camilli, documentario che attraverso una cosmovisione della comunità indigena Bribri-Cabecar (Costa Rica) riflette la difficile relazione tra l'uomo e la terra, ma anche la docu-inchiesta Le catene della distribuzione del trio Leonardo Filippi, Maurizio Franco, Maria Panariello, che si presenta come un viaggio nel mondo dell’ortofrutta in Italia, per indagare le responsabilità del fenomeno del caporalato. Infine il Pigneto Film Festival propone anche live e djset in Largo Venue organizzati dall'Eretico Booking.

Si segnala che il Pigneto Film Festival è alla ricerca di volontari: tutti sono ammessi per dare un sostegno e per vivere da protagonista l'evento. Le principali attività del volontario riguarderanno: tutoraggio, comparse, macchinisti, tecnici luci e supporto logistico. Pasto fornito per ogni turno. Per candidarsi basta mandare una mail a pignetofilmfest@gmail.com entro i primi di giugno con oggetto: Volontari Pigneto Film Festival ed entra nel team del Pigneto Film Festival.

Ultimo aggiornamento 18/06/2018