Per saperne di più

Appuntamenti e iniziative

Bookmark and Share
Foto

Dal 6 Settembre 2018 al 17 Dicembre 2018

Cultivons notre jardin

32 incontri italo-francesi sul futuro delle città di fronte all’urgenza ambientale, in 11 città italiane tra cui Roma

Cultivons notre jardin è un ciclo di incontro italo-francesi sul mondo di domani. Previsti dal 6 settembre al 17 dicembre i 32 incontri italo-francesi sul futuro delle città di fronte all’urgenza ambientale, in stretto partenariato con le università e alcuni dei più importanti festival e sedi di dibattito italiani in 11 città, Mantova, Roma, Bologna, Torino, Ferrara, Napoli, Firenze, Palermo, Bari, Genova, Milano.

Dall’agricoltura urbana ai giardini condivisi, passando per la rivegetalizzazione delle strutture e la valorizzazione degli spazi aperti e quelli interstiziali: oggi emerge un rapporto più flessibile tra città e natura, nonché nuove dinamiche tra centri, periferie e campagna.

135 relatori francesi e italiani urbanisti, architetti, paesaggisti, biologi, filosofi, sociologi, registi, artisti, politici, sono invitati dall’Institut français Italia a riflettere insieme sull’apporto di questi progetti in materia di riduzione dell’inquinamento, di protezione della biodiversità, di miglioramento del paesaggio, della sanità, del benessere, della coesione sociale. Hanno tutti una convinzione profonda: la necessità di inventare un modello di sviluppo che tenga conto dell’interazione tra l’uomo e la natura.

Appuntamenti in programma a Roma 

  • 24 settembre | Palazzo Farnese
    La natura, futuro delle città? Con: Stefano Boeri, Hervé Brunon. Modera: Antonio Cianciullo 
  • 24 e 25 settembre | École Française de Rome 
    Il ruolo degli spazi aperti nella trasformazione delle città mediterranee 
  • 4-6 ottobre | Mattatoio
    La città selvatica 
  • 4 e 5 ottobre | Mattatoio
    Architettura del paesaggio per un urbanesimo lussureggiante
  • 6 ottobre | luoghi vari
    Esplorazione: Roma e la Selva. Con: Guillaume Monsaingeon, Lorenzo Romito
  • 19 ottobre | Palazzo Farnese
    Smart, Sensibile, Sostenibile? Ripensare la vita urbana. Con: Eric Cassar, Carlo Ratti, Nicola Delon
  • 19 ottobre | Alliance française
    Incontro con David Lopez 
  • 23 ottobre | Libreria francese Stendhal
    David Lopez alla nell’ambito del Festival Italiques 
  • 24 ottobre | Sapienza Università di Roma
    Incontro con David Lopez
  • 26 e 27 ottobre | Bosco temporaneo San Lorenzo
    Biodiversità, partecipazione e forme artistiche 
  • 30 ottobre | Institut français Centre Saint-Louis
    En compagnie des hommes. La preoccupazione ecologica in Africa. Con: Véronique Tadjo, Dacia Maraini 
  • 31 ottobre | Palazzo Farnese
    L’emergenza biodiversità. Con: Gilles Bœuf, Gilles Clément e Stefano Mancuso 
  • 23 novembre | Librairie française Stendhal
    Architettura, natura, linea chiara: Focus Lucas Harari, fumettista 
  • 27 novembre | Institut français Centre Saint-Louis Focus
    Cyril Dion, ospite della «Semaine des possibles». Proiezione e dibattito in presenza del regista: Domani 
  • 27 novembre | Librairie française Stendhal
    Focus Cyril Dion, ospite della «Semaine des possibles». Dibattito intorno a Petit manuel de résistance contemporaine (2017) 
  • 27 novembre - 1 dicembre | Libreria Stendhal e Institut français - Centre Saint-Louis
    Ambiente, natura e società, cosa fare? «Semaine des possibles» in collaborazione con Actes Sud. Nell’ambito dei Dialoghi del Farnese 
  • 17 dicembre | Palazzo Farnese
    La Terra vista dal Cielo Con: Roberto Battiston, Jean-Yves Le Gall.

Tutti i dettagli su Institutfrancais.it.

Informazioni

Institut français - Centre Saint-Louis

Indirizzo: Largo Giuseppe Toniolo, 20-22 - 00186 ROMA (RM)

Telefono: Corsi collettivi e soggiorni linguistici 06.6802626-27-28 - Corsi individuali 06.6802662 - Esami Delf/Dalf 06.6802625

Fax: 06.6802620

Email:
segreteriacorsi@ifcsl.com
corsisumisura@ifcsl.com
esami@ifcslcom

Sito web: https://www.institutfrancais.it/

Parole chiave

cultura low cost gratis a Roma architettura del paesaggio agrobiodiversità incontri italo-francesi cultivons notre jardin

Ultimo aggiornamento 20/09/2018