Mappa  [ Espandi ]

Zoom inZoom outVisualizzazione mappaVisualizzazione fotografica

MAXXI

Via Guido Reni, 4/a - ROMA (RM)

Calcola percorso

Inserire l'indirizzo di partenza

Appuntamenti e iniziative

Bookmark and Share
yap maxxi

Dal 5 Luglio 2016 al 4 Ottobre 2016
dalle ore 20.00

Talk like a photographer

MAXXI - Via Guido Reni, 4/a - ROMA (RM)

Un ciclo di 5 incontri in cui i grandi protagonisti della fotografia italiana contemporanea svelano il lavoro che si nasconde dietro una fotografia 

Talk like a photographer è un ciclo di quattro incontri in cui i grandi protagonisti della fotografia italiana contemporanea svelano il lavoro che si nasconde dietro una fotografia minuziosamente composta o catturata nell’arco di un istante. L’evento fa parte di YAP Fest 2016 in occasione della mostra Extraordinary Visions. L’Italia ci guarda.

Nel primo appuntamento, previsto per martedì 5 luglio, il pubblico incontra Letizia Battaglia che si è sempre distinta nel suo lavoro per il suo appassionato impegno sociale e politico. Per trent’anni ha fotografato la sua terra, la Sicilia, con immagini in bianco e nero crude e dolorose, denunciando l’attività mafiosa con reportage coraggiosi e incisivi per il quotidiano L’Ora di Palermo. Convinta della validità dell’impegno civile come fattore di cambiamento, nel corso degli anni ha messo il suo talento e la sua passione al servizio di cause diverse: dalla questione femminile, ai problemi ambientali, ai diritti dei carcerati, in veste di fotografa, regista, editrice, ambientalista (è stata consigliere comunale, assessore e deputato regionale).

Nel secondo appuntamento, il 12 luglio, sarà presente Silvia Camporesi, capace di ridare vita con i suoi scatti a luoghi disabitati. Il suo progetto in mostra è un personale atlante dell’Italia che sta svanendo: palazzi, carceri, fabbriche e interi borghi abbandonati diventano luoghi della memoria, percorsi emotivi.

Nel terzo appuntamento, il 19 luglio, a parlare sarà Guido Guidi, uno dei maestri della tradizione fotografica italiana che, a partire dagli anni Ottanta, ha posto come centro d’indagine la reale connotazione del paesaggio, sviluppando una propria ricerca e indagandone la complessità attraverso un reiterato “guardare”.

Nel quarto appuntamento, il 27 settembre, protagonista sarà il gruppo di lavoro ibrido composto dai fotografi Tommaso Bonaventura e Alessandro Imbriaco e dal curatore Fabio Severo. Concepito come “un’archeologia visiva dei fenomeni mafiosi nell’Italia contemporanea”, il loro progetto Corpi di reato dà testimonianza del nuovo modello di mafia liquida, invisibile, mimetizzata con le parti sane della società che, dopo la fase stragista degli anni Novanta, si è affermato negli ultimi anni.

Nel quinto appuntamento, il 4 ottobre, l'incontro è con Giovanni Gastel, che in quarant’anni di attività ha accompagnato il mondo della moda internazionale con uno stile ironico, surreale ed elegante. Una passione per la fotografia nata a partire dalla poesia fino al passaggio dalle parole alle immagini attraverso la sua attività di fotografo con la casa d’aste Christie’s. La svolta nel 1981, quando la sua carriera si intensifica con nuove committenze che gli permettono di affinare il suo stile inconfondibile e mettere a punto una dialettica tra vitalità dei corpi ed equilibrio compositivo delle forme.

Informazioni

MAXXI - Museo Nazionale delle Arti del XXI secolo

Indirizzo: Via Guido Reni, 4/a - 00196 ROMA (RM)

Telefono: 06.39967350

Sito web: http://www.maxxi.art/

Tariffe

ingresso singolo 5 euro, ingresso 5 incontri 20 euro

Parole chiave

MAXXI yap maxxi fotografia contemporanea letizia battaglia YAP Fest talk like a photographer

Ultimo aggiornamento 20/07/2016