Per saperne di più

Appuntamenti e iniziative

Bookmark and Share
Foto

21 Giugno 2019

Letti di Notte 2019

La notte bianca del libro e della lettura: dal tramonto all’alba i lettori condividono letture e storie nei luoghi del libro come librerie, biblioteche, festival, circoli culturali. Ingresso gratuito

Dal 2012, in corrispondenza del solstizio d’estate, si svolge Letti di notte, la notte bianca del libro e della lettura. Dal tramonto all’alba i lettori condividono letture e storie nei luoghi del libro come librerie, biblioteche, festival, circoli culturali.

Rilanciare lo spazio librario con una nuova veste, passare la notte in libreria: sono i pensieri che attraversano Marco Zapparoli e il libraio Patrizio Zurru e che diventa l’atto di nascita della manifestazione. L’obiettivo è sradicare la libreria dallo spazio cittadino e dal panorama delle attività disponibili solo di giorno e far partecipare chi ai libri si avvicina nel silenzio della sera. I Letti di notte sono sostantivi che evocano una dimensione sensuale, quasi segreta; i Letti di notte sono anche verbi, costituiti dalle letture che accompagnano la sera e sono in comune con il mondo dei sogni. Questo modo alternativo di promuovere i libri e la lettura è iniziato nel 2012 e si ripete ogni anno lasciando a ogni libreria la libertà di aderire e di organizzare iniziative apposite.

L’edizione del 2013 ha visto la collaborazione di 40 editori, e ha coinvolto 200 librerie e 20 biblioteche. Nello stesso anno l’iniziativa si è allargata fino a comprendere non solo librerie indipendenti in Italia, ma anche in Germania, Belgio, Francia e Gran Bretagna. Dal 2016 Letti di notte propone un tema per ogni edizione iniziando con le città.

Per il 21 giugno 2019 il tema è la libertà.

Programma completo sul sito dedicato (in aggiornamento).

Ultimo aggiornamento 21/05/2019