Per saperne di più

Mappa  [ Espandi ]

Zoom inZoom outVisualizzazione mappaVisualizzazione fotografica

Palazzo della Civiltà Italiana

Quadrato della Concordia - ROMA (RM)

Calcola percorso

Inserire l'indirizzo di partenza

Appuntamenti e iniziative

Bookmark and Share
Foto

Dal 27 Gennaio 2017 al 16 Luglio 2017

Giuseppe Penone - Matrice

Palazzo della Civiltà Italiana - Quadrato della Concordia - ROMA (RM)

Una selezione di opere storiche e altre realizzate appositamente per gli spazi romani dal noto artista e scultore esponente dell'Arte Povera. Ingresso gratuito

È ospitata negli spazi razionalisti del Palazzo della Civiltà Italiana, simbolo dell'EUR, la mostra Matrice, selezione di 15 opere del più grande scultore italiano vivente, Giuseppe Penone, realizzate dagli anni Settanta ad oggi, molte delle quali inedite ed esposte per la prima volta in Italia.

Le opere di uno dei maggiori esponenti dell'Arte Povera si contrappongono alla geometria precisa del Palazzo secondo le disposizioni del curatore Massimiliano Gioni: l’effetto finale è quello di una natura cresciuta nelle grandi navate del piano terra del palazzo.

Il titolo della mostra è lo stesso di una delle opere più spettacolari: Matrice, una scultura realizzata nel 2015 lunga trenta metri in cui un tronco di abete è stato scavato seguendo un anello di crescita, portando così in superficie il passato dell’albero. Incastonata nel legno di vi è una forma di bronzo che sembra fissare il flusso vitale della natura. Ad essa si affiancano Ripetere il bosco, foresta di tronchi che emergono da pezzi di legno; Foglie di pietra, che mescola elementi naturali a blocchi di marmo scolpiti come capitelli; Spine d’acacia-Contatto, che “disegna” una bocca con centinaia di spine; Essere fiume, che simula la pietra levigata da un fiume. La mostra, a ingresso gratuito, è presentata dalla Maison Fendi nell’ala esposizioni del suo quartier generale.

A partire da aprile 2017 poi, Foglie di pietra, formata da due alberi di bronzo alti 18 e 9 metri che intrecciano i loro rami per sollevare a 5 metri di altezza un blocco di marmo scolpito di 11 tonnellate, sarà donata alla città di Roma e installata nella cornice di largo Goldoni. 

Ultimo aggiornamento 29/05/2017