Appuntamenti e iniziative

Bookmark and Share
Foto

Dal 4 Novembre 2021 al 25 Settembre 2022

Barberini Corsini Gallerie Nazionali 2022

Si conclude il processo di riallestimento della collezione permanente di Palazzo Barberini, che ospita anche una mostra decisamente originale

Dal 15 aprile al 25 settembre Palazzo Barberini accoglie Disney. L’arte di raccontare senza tempo. L’esposizione racconta i capolavori di Walt Disney, riconducendo le storie alle antiche matrici di tradizione epica: sono i miti, le leggende medievali e il folklore, le favole e le fiabe che costituiscono da secoli il patrimonio narrativo delle diverse culture del mondo. Da queste tradizioni derivano le storie più famose da cui sono stati tratti i film Disney e vengono presentate in chiave narrativa attraverso l’esposizione dei bozzetti preparatori di ricerca creativa, incentrati sull’esplorazione di personaggi, ambientazioni e trame narrative. In mostra il visitatore potrà ripercorrere l’elaborazione dell’intero processo creativo dietro le quinte di un racconto Disney e verrà incoraggiato a diventare egli stesso un narratore, percorrendo le sale della mostra non solo come spettatore passivo di contenuti, ma come attore protagonista degli stessi. Attraverso postazioni interattive e un allestimento che evoca gli scenari dei grandi capolavori dell’animazione Disney, sarà lo stesso percorso di visita a fornire i ferri del mestiere di ogni grande storyteller. Sala dopo sala ognuno potrà sperimentare gli elementi strutturali fondamentali per dare vita a qualsiasi narrazione fino a provare l’emozione di immedesimarsi nel lavoro di un artista dell’animazione attraverso le stesse tecniche dei Disney Studios.

Dal 24 maggio 2022 in mostra a Palazzo Barberini le recenti acquisizioni: La morte di Cleopatra di Giovanni Lanfranco (Parma 1582 – Roma 1647) e il Ritratto del Cardinale Antonio Barberini di Simone Cantarini (Pesaro 1612 – Verona 1648) entrate a far parte della collezione delle Gallerie Nazionali di Arte Antica. Si tratta di un’operazione culturale di fondamentale importanza che contribuisce a ricostruire il contesto della collezione dei Barberini, tra i principali mecenati europei del Seicento. Acquistato da Brun Fine Art di Milano, il capolavoro di Lanfranco sarà allestito al piano nobile, accanto alla Venere che suona l’arpa dello stesso autore, il quale probabilmente si avvalse della medesima modella per la realizzazione delle due opere. Mentre il ritratto del Cardinale Antonio Barberini di Simone Cantarini sarà esposto accanto ai ritratti dipinti e scolpiti di Urbano VIII e dei suoi nipoti realizzati da Gian Lorenzo Bernini, Giuliano Finelli, Carlo Maratti, Lorenzo Ottoni nella sala della Divina Sapienza, dedicata a illustrare i protagonisti della famiglia Barberini.

Giorni di apertura

dal martedì alla domenica, dalle 10.00 alle 18.00 (la biglietteria chiude alle 17.00)

Tariffe

Biglietto intero: 12 euro Palazzo Barberini + Galleria Corsini, valido 20 giorni dal momento della timbratura. Biglietto ridotto: 2 euro Palazzo Barberini + Galleria Corsini, valido 20 giorni dal momento della timbratura (cittadini dell’Unione Europea tra i 18 e i 25 anni)

Parole chiave

Michelangelo Galleria Nazionale di Arte Antica di Palazzo Barberini Galleria Nazionale d'Arte Antica in Palazzo Corsini arte del Cinquecento barberini corsini gallerie nazionali

Ultimo aggiornamento 16/08/2022