Appuntamenti e iniziative

Bookmark and Share
Foto

Dal 21 Settembre 2020 al 1 Novembre 2020

Barberini Corsini Gallerie Nazionali autunno 2020

A Palazzo Barberini torna il San Giovanni Battista di Caravaggio. In esposizione anche la prima monografica su Orazio Borgianni

Dato il grande successo della mostra Rembrandt alla Galleria Corsini. L'autoritratto come San Paolo, a cura di Alessandro Cosma, per dare la possibilità a più visitatori di ammirarne le opere lunedì 28, martedì 29 e mercoledì 30 settembre 2020 la Galleria Corsini sarà eccezionalmente aperta al pubblico. L’esposizione ruota intorno al capolavoro del maestro di Leida, originariamente appartenente alla collezione del cardinale Neri Maria Corsini, che ritorna per la prima volta in Italia dal 1799. Una serie di documenti e incisioni ricostruiscono l’intrigante vicenda collezionistica che ha portato la tela al Rijksmuseum di Amsterdam, dove viene tutt’oggi conservato.

Dal 1° ottobre 2020 la Galleria Corsini sarà chiusa per alcuni mesi perché oggetto di improrogabili lavori di manutenzione e adeguamento degli impianti. Anche questo intervento è parte del piano di rinnovamento delle due sedi delle Gallerie Nazionali di Arte Antica, nell’ottica di permettere una fruibilità sempre più coinvolgente e accessibile.

Durante il periodo di chiusura il San Giovanni Battista di Caravaggio sarà esposto nella sede di Palazzo Barberini, accanto agli altri capolavori del Merisi Giuditta e OloferneNarciso (att.) e San Francesco.

In ragione della riduzione dell’offerta, il costo del biglietto sarà ridotto da 12 euro a 10 per la tariffa intera, per tutto il periodo in cui sarà accessibile la sola sede di Palazzo Barberini.

Fino al 1 novembre 2020 Palazzo Barberini ospita la mostra Orazio Borgianni. Un genio inquieto nella Roma di Caravaggio cura di Gianni Papi. La prima mostra monografica dedicata a Orazio Borgianni (Roma, 1574 – 1616) ha luogo significativamente a Palazzo Barberini, dove sono conservati due capolavori dell’artista, l’Autoritratto e la Sacra Famiglia con San Giovannino, Santa Elisabetta e un angelo, insieme a uno dei più ricchi e importanti nuclei di dipinti caravaggeschi al mondo. Nella prima parte della mostra saranno esposte 18 opere autografe che tratteggiano la vicenda storico-artistica di Borgianni dando un ritratto esauriente della sua attività a Roma. Una seconda sezione – con 17 opere in mostra – riguarda quella schiera di grandi pittori rispetto ai quali l’influenza di Borgianni fu significativa e talvolta decisiva. Fra questi Carlo Saraceni, Antiveduto Gramatica, Giovanni Lanfranco, Simon Vouet, Giovanni Serodine.

Giorni di apertura

da giovedì a domenica ore 10.00 – 18.00 (la biglietteria chiude alle 17.00)

Tariffe

Biglietto intero Palazzo Barberini: 10 euro (valido 10 giorni)

Parole chiave

Michelangelo Galleria Nazionale di Arte Antica di Palazzo Barberini Galleria Nazionale d'Arte Antica in Palazzo Corsini arte del Cinquecento barberini corsini gallerie nazionali

Ultimo aggiornamento 25/09/2020