Per saperne di più

Mappa  [ Espandi ]

Zoom inZoom outVisualizzazione mappaVisualizzazione fotografica

MAXXI

Via Guido Reni, 4/a - ROMA (RM)

Calcola percorso

Inserire l'indirizzo di partenza

Appuntamenti e iniziative

Bookmark and Share
Foto

MAXXI autunno 2019

MAXXI - Via Guido Reni, 4/a - ROMA (RM)

Elisabetta Catalano, Alberto Garutti, Enzo Cucchi, Altan, Gio Ponti tra i nomi in mostra al Museo

  • 3 aprile - 22 dicembre 2019 | lobby / archive wall
    Elisabetta Catalano. Tra immagine e performance
    a cura di Aldo Enrico Ponis
    Un nuovo focus dedicato agli archivi del MAXXI che questa volta ha per protagonista Elisabetta Catalano, in collaborazione con l’Archivio Catalano. La mostra indaga il rapporto tra la sua fotografia e la performance, proponendo i ritratti di alcuni artisti durante le fasi gestazionali del processo performativo, tra cui Joseph Beuys, Fabio Mauri, Vettor Pisani, Cesare Tacchi. Tra diapositive, fotocolor, stampe storiche, corrispondenza e provini d’artista, in mostra i documenti per raccontare la complessità del processo creativo di una importante fotografa
  • 17 aprile 2019 - 22 marzo 2020 | Galleria 2
    At Home / A casa. Progetti per l’abitare contemporaneo
    a cura di Margherita Guccione, Pippo Ciorra
    Tema del nuovo allestimento delle collezioni di architettura è l’evoluzione del concetto di abitare dal dopoguerra a oggi, attraverso le opere dei grandi maestri del novecento e delle nuove figure emergenti nel panorama dell’architettura internazionale. L’allestimento della mostra si basa sull’intersezione di più percorsi, intrecciando le varie scale dell’abitare, dall’individuale al collettivo, con particolare attenzione alle esperienze più articolate e ibride che testimoniano i nuovi rapporti tra individuo e comunità. Il confronto tra maestri e giovani architetti offre una ulteriore chiave di lettura.
  • 19 giugno 2019 - 12 gennaio 2020
    Maria Lai. Tenendo per mano il sole
    a cura di Bartolomeo Pietromarchi, Luigia Lonardelli, in collaborazione con Archivio Storico Maria Lai
    In occasione del centenario della nascita, il MAXXI dedica una grande mostra a Maria Lai (1919-2013), tra le voci più singolari dell’arte italiana contemporanea. Tributo a una grande artista che ha saputo creare, in anticipo sulle ultime ricerche di arte relazionale, un linguaggio capace di coniugare sensibilità, tradizioni locali e codici globali. Il titolo della mostra è un omaggio alla prima fiaba cucita realizzata dall’artista nel 1983. Esposti oltre 100 lavori, dai primi anni Sessanta alle ultime ricerche, tra cui libri cuciti, sculture, opere pubbliche e i suoi celebri telai, che restituiscono una biografia complessa e affascinante e un approccio libero alla creatività.
  • 2 luglio 2019 - 6 gennaio 2020
    Alberto Garutti. Ai nati oggi
    Progetto a cura di Hou Hanru e Monia Trombetta
    Un progetto di arte pubblica realizzato a Roma, in Piazza del Popolo, per celebrare l’evento universale della nascita suscitando un’emozione improvvisa e sincera. L’ambizioso progetto di Alberto Garutti collega i lampioni della piazza con il reparto di maternità del Policlinico Agostino Gemelli IRCCS. Ogni volta che la luce pulserà, vorrà dire che è nato un bambino: l’opera è dedicata a lui e a tutti coloro che in quel giorno nasceranno in città. Garutti, esponente rilevante dell’arte pubblica, sviluppa la sua ricerca a partire da opere che escono dallo spazio del museo per inserirsi nel contesto urbano e creare un coinvolgimento del pubblico mirato alla condivisione totale del messaggio.
  • 17 ottobre 2019 - 19 gennaio 2020 | Sala Gian Ferrari
    Enzo Cucchi
    Enzo Cucchi, tra i principali esponenti della Transavanguardia, presenta un nuovo progetto ideato appositamente per il MAXXI. Cucchi sintetizza miti individuali e immaginario collettivo. In mostra un’unica opera: un putto, al cui alluce appare aggrappato uno scorpione, mani agli occhi nel gesto del cannocchiale per focalizzare la visione, reinterpreta in chiave contemporanea l’iconografia classica del bambino nudo, con riferimenti dalla statuaria romana agli affreschi barocchi. Si fondono arte e mito, scienza e astrologia: il gioco allegro del putto è minacciato dallo scorpione, simbolo dell’ignoto e della morte.
  • 17 ottobre 2019 - 8 marzo 2020 | Galleria 4
    Della materia spirituale dell’arte
    Cosa significa, oggi, parlare di spirituale? Il progetto che indaga il tema dello spirituale attraverso lo sguardo dell’arte contemporanea e, al contempo, della storia arcaica di Roma. In un allestimento che offre possibilità multiple di percorso sono esposti i lavori di diciannove artisti, nomi di spicco del panorama internazionale, provenienti da culture e con background differenti. In una visione non confessionale, la mostra riunisce opere d’arte contemporanea con una selezione di reperti archeologici provenienti dai principali musei della capitale.
  • 18 ottobre 2019 - 6 gennaio 2020 | Hall del MAXXI - Videogallery
    Valerio Berruti. La giostra di Nina
    Si intitola La giostra di Nina il progetto cinematografico di Valerio Berruti, fatto di disegni realizzati a mano e uniti in sequenza, ospitato nella video gallery del Museo. I protagonisti sono Nina, una piccola giostraia costretta a lavorare dall’arcigno nonno, e Geppo, un ragazzone dall’animo infantile. La Giostra al posto dei classici cavalli ospita uccellini, destinati a spiccare il volo come i protagonisti. La scultura monumentale ispirata a corto è esposta perché tutti la possano ammirare e, ascoltando la colonna sonora di Ludovico Einaudi, salirvi sopra. I bambini fanno parte di questo lavoro, come in una performance collettiva.
  • 23 ottobre 2019 - 12 gennaio 2020 | Spazio Extra MAXXI
    Altan. Pimpa, Cipputi e altri pensatori
    Altan è protagonista di una grande mostra che racconta tutto il suo lavoro tra disegni originali, poster, illustrazioni, quadri, schizzi, tavole, libri e filmati. Quello di Altan è un mondo in cui il dubbio si rivela come l’unica grande certezza possibile e l’umanità cerca di galleggiare nel mare della vita. Ci salva PImpa, una cagnolina che, con la propria voglia di conoscenza, sorride all’universo. I personaggi di Altan sono tutti liberi pensatori, così liberi da poter confessare anche il proprio desiderio di autodistruzione. Ma il loro pensiero è sempre una rivelazione e Altan ce lo rivela con sorprendente lucidità.
  • 27 novembre 2019 - 13 aprile 2020 | Galleria 5
    Gio Ponti. Amare l’architettura
    Architetto, designer, art director, scrittore, poeta, critico, artista integrale a 360 gradi, Gio Ponti è stato oggetto di una letteratura storico-critica e di una produzione espositiva difficili da eguagliare. A quarant’anni dalla sua scomparsa, una grande retrospettiva ne studia la poliedrica attività, a partire dal racconto della sua architettura. Dal disegno di oggetti d’uso quotidiano all’invenzione di soluzioni spaziali per la casa moderna, alla realizzazione di progetti complessi nel contesto urbano - come il grattacielo Pirelli a Milano o la cattedrale di Taranto - la progettualità di Ponti si caratterizza proprio per il passaggio disinvolto di scala in scala.

Si ricorda che la collezione permanente del MAXXI è esposta con ingresso libero per tutti dal martedì al giovedì e per le donne l'8 marzo.

Sul sito del museo sono disponibili informazioni dettagliate su tutte le tariffe.

Informazioni

MAXXI - Museo Nazionale delle Arti del XXI secolo

Indirizzo: Via Guido Reni, 4/a - 00196 ROMA (RM)

Telefono: 06.39967350

Sito web: http://www.maxxi.art/

Giorni di apertura

Dal martedì alla domenica dalle 11.00 alle 19.00. La prima domenica di ogni mese: ingresso gratuito per visitare la Collezione, apertura serale fino alle 22.00. La biglietteria chiude un'ora prima

Giorni di chiusura

Tutti i lunedì, 1 maggio, 25 dicembre

Tariffe

Biglietti: per tutti fino al 15 ottobre: 9 euro; mini: 5 euro per ingressi last hour e in giorni e orari particolari per studenti alle condizioni specificate; 48 ore (per due ingressi in due giorni consecutivi): 15 euro. Riduzioni e gratuità secondo il regolamento vigente. Gratis il giorno del compleanno. Ingresso libero al Museo per studenti di arte e architettura dal martedì al venerdì. Collezione permanente: ingresso libero per tutti dal martedì al giovedì, ogni prima domenica del mese, nei mesi estivi e per le donne l'8 marzo

Parole chiave

arte arte contemporanea architettura mostre MAXXI MAXXI - Museo Nazionale delle Arti del XXI secolo

Ultimo aggiornamento 18/12/2019