Per saperne di più

Mappa  [ Espandi ]

Zoom inZoom outVisualizzazione mappaVisualizzazione fotografica

Giardini di Sant’Alessio, di Piazza Albina e Piero Piccioni

Piazza Albina - ROMA (RM)

Calcola percorso

Inserire l'indirizzo di partenza

Appuntamenti e iniziative

Bookmark and Share
Foto

Dal 19 Dicembre 2020 al 28 Febbraio 2021

Open box

Giardini di Sant’Alessio, di Piazza Albina e Piero Piccioni - Piazza Albina - ROMA (RM)

L’arte contemporanea nei giardini dell’Aventino a ingresso gratuito

Open box, l’arte contemporanea nei giardini dell’Aventino è una mostra en plein air cura di Francesca Perti, con l'introduzione di Daniela Gallavotti Cavallero, ospitata dal 19 dicembre 2020 al 28 febbraio 2021 nei Giardini di Sant’Alessio, di Piazza Albina e Piero Piccioni.

In mostra a ingresso gratuito le installazioni di Paolo Buggiani, Tommaso Cascella, Publia Cruciani, Marco Fioramanti, Riccardo Monachesi, Giulia Ripandelli, Ninì Santoro, Mara van Wees.

L’evento, ideato da AdA (Associazione Amici dell’Aventino), e promosso in collaborazione con il Municipio Roma I centro, è incentrato sul dialogo tra la scultura contemporanea e gli spazi verdi adottati da AdA, in collaborazione attiva con l’Ufficio Giardini, e persegue le finalità statutarie dell’Associazione Amici dell’Aventino di custodia e valorizzazione dei luoghi dell’Aventino.

Un progetto pilota che, in questi tempi di “chiusure e clausure”, dà il via alla trasformazione degli spazi verdi dell’Aventino in gallerie d’arte all’aperto, in “open boxes”, e che vuole dare la possibilità ad artisti di esporre le proprie opere per un periodo limitato in un contesto paesaggistico e storico unico.

Questa prima edizione propone otto artisti: tra le mura protette del giardino di Sant’Alessio, Buggiani, Cascella, Monachesi e Santoro si esprimono con materiali duraturi come ferro, acciaio e ceramica, mentre Cruciani, Fioramanti, Ripandelli e van Wees hanno scelto gli spazi aperti dei giardini Piero Piccioni e di piazza Albina, per le loro istallazioni site-specific e landart.

Ultimo aggiornamento 26/01/2021