Per saperne di più

Indirizzi utili

Mappa  [ Espandi ]

Zoom inZoom outVisualizzazione mappaVisualizzazione fotografica

Palazzo Barberini

Via delle Quattro Fontane, 13 - ROMA (RM)

Calcola percorso

Inserire l'indirizzo di partenza

Appuntamenti e iniziative

Bookmark and Share
rome chamber music festival

Dal 7 Giugno 2015 al 11 Giugno 2015

Rome Chamber Music Festival 2015

Palazzo Barberini - Via delle Quattro Fontane, 13 - ROMA (RM)

La rassegna, fondata dal violinista Robert McDuffie, presenta 34 solisti da tutto il mondo, 15 di chiara fama e 19 giovani promesse

Dodicesima edizione per il Rome Chamber Music Festival, manifestazione tra le principali di musica da camera al mondo che si tiene nella Galleria Nazionale d’Arte Antica a Palazzo Barberini, sotto la volta affrescata da Pietro da Cortona. La rassegna, fondata dal violinista Robert McDuffie, presenta 34 solisti da tutto il mondo, 15 di chiara fama e 19 giovani promesse, con artisti tra i 16 e i 55 anni.

Programma

  • 7 e 8 giugno, ore 20.30
    John Adams (1947) Shaker LoopsRobert McDuffie, violino; Yoon Kwon, violino; Jecoliah Wang, violino; Lawrence Dutton, viola; Julie Albers, violoncello; Riana Anthony, violoncello; Kurt Muroki, contrabbasso
    See, coreografia di Yuka Oishi, musica di Arvo Pärt (b. 1935) Für Alina, Spiegel im Spiegel: con i primi ballerini dell’Hamburg Ballet Silvia Azzolini, Oleksandr RyabkoRobert McDuffie, violino; Elizabeth Pridgen, pianoforte; 
    Philip Glass (1937) Glassworks; Elizabeth Pridgen, pianoforte
    Sanzaru, coreografia di Thiago Bordin, musica di Philip Glass dal Concerto n. 2, Le quattro stagioni americane, 2° movimentoSilvia Azzolini, Oleksandr Ryabko, ballerini; Robert McDuffie, violino; Elizabeth Pridgen, pianoforte
    la serata inaugurale di domenica 7 giugno è solo ad inviti
  • 9 giugno, ore 20.30
    Johannes Brahms (1833–1897) Sonata per violino e pianoforte n. 1 in Sol maggiore, op. 78Robert McDuffie, violino; Elena Matteucci, pianoforte
    Franz Schubert (1797–1828) Ottetto in Fa maggiore, D. 803, op. post. 166Fabio Freisa, clarinetto; Francesco Bossone, fagotto; Guido Corti, corno; Jessica Fellows, violino; Julia Brandenburg, violino; Ana Valero-Betran, viola; Calvin Wong Tai Shing, violoncello; Kurt Muroki, contrabbasso
  • 10 giugno, ore 20.30
    Louis Spohr (1784–1859) Ottetto in Mi maggiore, op. 32Calvin Wong Tai Shing, violoncello; Guglielmo Pellarin, corno; Francesco Mattioli, corno; Jecoliah Wang, violino; Noah Fields, violoncello; Mikhail Balan, viola; Lea Galasso, violoncello; Trevor Young, contrabbasso
    Ludwig van Beethoven (1770–1827) Settetto in Mi bemolle maggiore, op. 20Alessandro Carbonare, clarinetto; Andrea Cellacchi, fagotto; Guglielmo Pellarin, corno; Yoon Kwon, violino; Lawrence Dutton, viola; Riana Anthony, violoncello; Mattias Hanskov Palm, contrabbasso
  • giovedì, 11 giugno, ore 20.30
    Giuseppe Martucci (1856–1909) Quintetto per pianoforte e archi in Do maggiore, op. 45Elena Matteucci, pianoforte; Jessica Fellows, violino; Cara Schlecker, violino; Newsha Khalaj, viola; Raffaella Cardaropoli, violoncello
    Musica per il cinema nell’arrangiamento di David MallamudRobert McDuffie, violino; Elizabeth Pridgen, pianoforte; Cara Schlecker, violino; Julia Brandenburg, violino; Luca Sanzò, viola; Shiqi Li, violoncello; Kurt Muroki, contrabbasso.


Informazioni

Sito web: http://www.romechamberfestival.org/

Tariffe

biglietti: intero 40 euro, ridotto (under 26; over 65; accompagnatori portatori di handicap) 30 euro

Parole chiave

musica da camera palazzo barberini rome chambers music festival Robert McDuffie

Ultimo aggiornamento 08/06/2015