Appuntamenti e iniziative

Bookmark and Share
Foto

Dal 1 Maggio 2016 al 30 Maggio 2016

Agenda teatrale - maggio 2016

Classico o contemporaneo, comico, tragico o grottesco, di prosa, di danza o musicale: anche questo mese il teatro è una continua sorpresa

  • fino all’8 maggio 2016 | Teatro dell'Orologio - Sala Gassman
    Dark vanilla jungle
    di Philip Ridley, con Monica Belardinelli, adattamento e regia Carlo Emilio Lerici
    Andrea è una ragazza fragile con un bisogno disperato di essere amata, ma da sempre è rifiutata da tutti. Abbandonata dalla famiglia, cerca la tranquillità e l'affetto ovunque. Sembra trovarli con un uomo più anziano, ma il suo sogno romantico si sbriciola in una storia di tradimenti e violenze. La sua discesa nella follia le fa concepire una passione per un giovane veterano di guerra in stato vegetativo, ma viene cacciata dalla madre di lui. L'ennesimo rifiuto che non le lascia scampo. È in questo momento che la incontriamo, in stato confusionario. Ci racconta la sua versione dei fatti, confessando tra memoria e fantasie i dettagli più estremi della vicenda.
    Biglietti: intero 15 euro; ridotto da 12 euro a 8 euro.
    www.teatroorologio.com
  • fino al 15 maggio 2016 | Teatro Eliseo
    Arancia meccanica
    di Anthony Burgess con Alfredo Angelici, Giulio Federico Janni, Martina Galletta, Sebastiano Gavasso, Alessio Piazza, Daniele Russo, Paola Sambo, regia Gabriele Russo, musiche di Morgan
    Meglio malvagi per scelta o retti per un lavaggio del cervello? A 51 anni dalla pubblicazione del romanzo e a 44 dal film-cult di Kubrick, l’ultraviolenza e il tentativo di controllo delle coscienze sono aspetti della nostra attualità. Un immaginario reale che Gabriele Russo fa concreto attraverso l’adattamento dello stesso Burgess per il teatro. La scena è una scatola nera dove si materializzano le visioni di Alex, leader dei drughi.
    Biglietti ridotti per gli utenti Informagiovani Roma
    www.teatroeliseo.com
  • fino al 15 maggio 2016 | Teatro Stanze Segrete
    Le roi se meurt (Il re muore)
    di Eugene Ionesco, con Marina Guadagno, Irma Carolina Di Monte, F. Pucci, Antonio Friello. Adattamento e regia Fabrizio Pucci
    Lo spettacolo parte con andamento comico-grottesco, ma rivela presto la sua tragicità, il suo essere uno specchio impietoso della condizione umana, una riflessione lucida e tagliente sulla morte, sulla nostra incapacità di affrontarne l'ineluttabilità. Anche il tessuto sociale umano, le civiltà, i modelli di sviluppo nascono, invecchiano e muoiono proprio come noi. E la loro morte è altrettanto inevitabile. Il nostro modello socio-economico è probabilmente davanti alla necessità di un cambiamento drammatico, dopo essersi nutrito per secoli delle vite degli esseri umani e aver consumato tutte le risorse nel vano tentativo di perpetrare se stesso all'infinito.
    Biglietti: 15 intero euro; ridotto 10 euro (giovani fino a 25 anni; over 70; professionisti dello spettacolo). Tessera associativa semestrale: euro 3.
    www.stanzesegrete.it
  • 3-15 maggio 2016 | Teatro Argot
    Donna non rieducabile
    di Stefano Massini, un progetto di e con Elena Arvigo
    Un memorandum immaginario ispirato ai lavori di Anna Politkovskaja, giornalista russa nota per il suo impegno per i diritti umani, per i reportage sulla Cecenia e le critiche a Putin, assassinata nel 2006. A tutt'oggi l'inchiesta è ancora aperta. Il testo è una riflessione sulla libertà di stampa, sul mestiere di giornalista, sulla responsabilità di sapere e continuare a farsi domande.
    Biglietti ridotti per gli utenti Informagiovani Roma
    www.teatroargotstudio.com
  • dal 4 all'8 maggio 2016 | Teatro Agorà, via della Penitenza 33
    Rosadilicata
    di e con Chiara Casarico, regia di Emilia Martinelli, musica dal vivo Roberto Mazzoli e Stefania Placidi
    La storia recitata e cantata di Rosa Balistreri è una storia universale, di emancipazione dalla violenza e dalla miseria attraverso il canto. Rosa è uno di quei personaggi che appartengono all'immaginario più profondo della Sicilia. Come molti siciliani fu costretta ad emigrare e a vivere lontano dalla sua terra. Nata da famiglia poverissima, semianalfabeta, riuscì a riscattarsi dalla sua condizione e a diventare amica di grandi come Guttuso, Sciascia, Buttitta, Amalia Rodriguez, incarnando un modello di donna che non si arrende.
    Biglietti: 10 euro. Prenotazione consigliata scrivendo a info@ilnaufragarmedolce.it
    www.teatroagora80.com
  • dal 5 all'11 maggio 2016 | Teatro Costanzi
    4 maggio, ore 19.00 - Anteprima giovani (per under 26)
    Le Parc
    - Balletto
    Musica di Wolfgang Amadeus Mozart. Balletto in tre atti
    Creazione sonora Goran Vejvoda. Direttore David Garforth, Coreografia, Angelin Preljocaj ripresa da Naomie Perlov e Laurent Hilaire, Scene Thierry Leproust, Costumi Hervé Pierre, Luci Jacques Chatelet. Orchestra, etoiles, primi ballerini, solisti e Corpo di ballo del Teatro dell’Opera. Interpreti Eleonora Abbagnato e Stéphane Bullion. Allestimento del Teatro alla Scala di Milano.
    Creato nel 1994 per l’Opéra di Parigi da Angelin Preljocaj, coreografo affermatosi nell’ambito della nouvelle danse con uno stile in bilico tra contemporaneo e classico, il balletto Le Parc è uno spettacolo sull’amore e i suoi percorsi che riporta in scena il Settecento. La musica, costruita su pagine mozartiane come l’Adagio del Concerto per pianoforte n.23, viene arricchita da inserti contemporanei di Goran Vejvoda.
    - In occasione dell'Anteprima Giovani, il 4 maggio alle 19.00, i giovani con meno di 26 anni potranno assistere in anteprima alla straordinaria performance di Eleonora Abbagnato, con biglietto a 15 euro. Info e prenotazioni: dipartimento.didattica@operaroma.it; tel. 06.48160528/312/533.
    - Biglietti ridotti per gli utenti Informagiovani Roma
    www.operaroma.it
  • dal 10 al 22 maggio 2016 | Teatro Quirino
    Danza macabra
    di August Strindberg, con Adriana Asti, Giorgio Ferrara, Giovanni Crippa, regia Luca Ronconi
    Un testo illustre, da sempre interpretato come un exemplum della vita coniugale quale inferno domestico, tra la natura satanica della moglie, Alice e il carattere vampiresco del marito, il Capitano. Nella lettura di Ronconi, però, questo è l'inferno domestico di una coppia per niente infernale. La vicenda inizia e finisce su toni e di misurata cordialità coniugale. È solo con l'arrivo del terzo, di Kurt, che cominciano le tensioni. Il Capitano e Alice sono come una coppia di attori, tranquilli quando non c'è pubblico, e subito eccitati dalla presenza di uno spettatore. La storia è infernale, ma pur sempre risibile.
    Biglietti ridotti per gli utenti Informagiovani Roma
    www.teatroquirino.it
  • dal 10 al 22 maggio 2016 | Teatro della Cometa
    Karma Letale
    scritto e diretto da Marco Zadra, con Marco Zadra e Gianluca Mandarini, Tiko Rossi Vairo
    Marco Zadra si presenta al pubblico sotto forma di spirito. L'attore, in perenne lotta con la depressione, dopo aver tentato il suicidio, si trova in uno stato di coma profondo ed è tenuto in vita artificialmente dalle macchine. Non è stato dichiarato ancora “clinicamente morto”. È solo un po' morto e in questa nuova dimensione incontra lo spirito di un idraulico, anche lui sospeso tra la vita e la morte per problemi sentimentali…
    Biglietti ridotti per gli utenti Informagiovani Roma
    www.teatrodellacometa.it
  • dal 10 al 22 maggio 2016 | Teatro Belli
    La versione di Barney
    di Massimo Vincenzi, con Antonio Salines, regia video di Enzo Aronica, regia di Carlo Emilio Lerici
    Barney Panofsky, produttore televisivo di successo, decide apparentemente controvoglia di scrivere un'autobiografia per dare la sua "versione" dei fatti che hanno portato alla morte del suo amico Boogie, e liberarsi dall'accusa di omicidio mossagli dallo scrittore Terry McIver. I suoi ricordi, però, diventano via via confusi. Barney è malato di Alzheimer e gli episodi del suo passato si intrecciano indissolubilmente con gli avvenimenti del suo presente. Lo spettacolo, così come il romanzo, è una serie di flashback disordinati: i racconti delle giornate del vecchio Barney si mescolano alla girandola dei ricordi d'una vita ricca di avvenimenti e incontri straordinari.
    Biglietti: intero 18 euro; ridotto13 euro.
    www.teatrobelli.it
  • 10 - 29 maggio 2016 | Teatro de' Servi
    Il Majorana show
    di Claudio Pallottini, regia di Marco Simeoli, supervisione artistica Gigi Proietti. Con Edoardo Baietti, Andrea Bianchi, Sebastiano Colla, Nicola D’Eramo, Andrea Giuliano, Elena Lo Forte, Stefano Messina, Claudio Pallottini, Cristina Pellegrino, Cristina Pensiero, Carlotta Proietti, Marco Simeoli
    Nel 1938 Ettore Majorana sparisce, appena prima o forse subito dopo aver scoperto come innescare la bomba atomica. È il fisico più geniale della sua generazione, uno dei ragazzi di via Panisperna. Scomparsa o suicidio? Ancora oggi l’interrogativo è aperto e desta interrogativi sul ruolo e i limiti della scienza. Sul palco, trasformato in studio televisivo, il presentatore di un popolare talk show ricostruisce la vicenda e la personalità di Majorana, in un divertentissimo gioco teatrale che mescola commedia, cabaret, teatro di narrazione e documento, il tutto rigorosamente sottoposto al filtro dell’ironia.
    Biglietti: intero 22 o 18 euro; ridotto 16 o 14 euro (under 18 e over 65)
    www.teatroservi.it
  • dall'11 al 15 maggio 2016 | Teatro Argentina
    Battlefield
    tratto dal Mahabharata di Peter Brook, Jean-Claude Carrière e Marie-Hélène Estienne, con Carole Karemera, Jared McNeill, Ery Nzaramba, Sean O’Callaghan. Spettacolo in inglese con sopratitoli in italiano
    A distanza di trent’anni dal suo Mahabharata, opera memorabile e monumentale, il maestro della scena internazionale Peter Brook torna sul palco con il celebre poema epico indiano. Con Battlefield, Brook prova a far rivivere una storia di violenza e rimorso che interroga il nostro tempo e riflette i conflitti che straziano il mondo. Non un semplice racconto, ma una guerra di sterminio tra fazioni della stessa famiglia dei Bharata. Alla fine i superstiti, il vincitore e il vinto, condivideranno lo stesso bruciante dolore e dovranno assumersene la responsabilità.
    Biglietti ridotti per gli utenti Informagiovani Roma
    www.teatrodiroma.net
  • dall'11 al 29 maggio 2016 | Teatro Arcobaleno
    Come vi piace
    di William Shakespeare, adattamento e regia di Ilaria Testoni, con Mauro Mandolini e Laura Garofoli
    “Tutto il mondo è palcoscenico, e tutti gli uomini e le donne sono soltanto attori; hanno le loro uscite e le loro entrate; e ciascuno, nella sua vita, recita molte parti”. È la battuta più celebre di As you like it, fortunata commedia del 1599, probabilmente la prima opera rappresentata al Globe Theatre di Londra. Una commedia apparentemente bucolica, basata sulla contrapposizione tra il mondo pastorale e gli intrighi di corte. In realtà uno dei testi più misteriosi del Bardo, dove il ragionamento sulla realtà e sulla finzione in scena e nella vita, anticipa di trecento anni le tematiche pirandelliane.
    Biglietti: intero 19 euro; ridotti 15 /13 euro (prevendita 1 euro).
    www.teatroarcobaleno.it
  • dal 18 al 22 maggio 2016 | Teatro Vascello
    Metamorfosi
    da Ovidio, adattamento e regia di Roberto Latini
    Le Metamorfosi come un prezioso vocabolario per immagini. Testo di riferimento di molta letteratura moderna e contemporanea, il capolavoro ovidiano è interpretato teatralmente affrontando il linguaggio, la struttura e gli episodi mitici attraverso una riscrittura che non tenta di mettere ordine al caos, ma anzi prova a liberare ulteriormente, a rendere mobile la drammaturgia, per tramutare l’inafferrabilità del reale in un'idea di apertura e trasformazione.
    Biglietti ridotti per gli utenti Informagiovani Roma
    www.teatrovascello.it
  • 18-22 maggio 2016 | Teatro India
    Lo zoo di vetro
    di Tennessee Williams, regia Arturo Cirillo, con Milvia Marigliano, Monica Piseddu, Arturo Cirillo, Edoardo Ribatto
    Un classico del teatro del novecento che mostra meccanismi familiari sempre attuali e personaggi reali, nell’Italia di oggi come nell’America degli anni '40. Potente messa in scena dell’atto del ricordare e del rapporto con il passato come luogo del rimpianto. Al centro della vicenda il fallimento di una famiglia, una madre che vive ancorata al ricordo di una giovinezza dorata, un gruppo di ex-giovani ormai senza più età.
    Biglietti ridotti per gli utenti Informagiovani Roma
    www.teatrodiroma.net
  • dal 18 al 29 maggio 2016 | Piccolo Eliseo
    John e Joe
    di Agota Kristof con Nicola Pannelli e Sergio Romano, progetto e regia Valerio Binasco
    Con tenerezza e acume Agota Kristof ritrae i suoi clochard, John e Joe, smontando la serietà dell’economia mondiale. Una sorridente storia di crudeltà insensate, capitali e rovine, che prende corpo nell’affiatamento tra la regia di Binasco e le interpretazioni di Pannelli e Romano. Sono loro a impersonare la favola del denaro secondo due stralunati nullatenenti, i soli ad averla compresa.
    Biglietti ridotti per gli utenti Informagiovani Roma
    www.teatroeliseo.com
  • dal 19 al 21 maggio 2016 | Teatro Ambra alla Garbatella
    Il catamarano
    Di Gabriele Mazzucco. Con Andrea Alesio. Regia di Gigi Palla
    Il mondo dello spettacolo è un mondo pieno di personaggi eccentrici, al limite della follia e del surreale: un mare nuotato da pescecani e teneri pesciolini. Un’isola fantastica che attira ed illude tanti giovani. Ma siamo sicuri che sia poi tanto diverso da qualsiasi altro posto di lavoro? Il catamarano parla di un trentenne che per tredici anni ha provato a emergere e a sfondare nel mondo dello spettacolo con fortune alterne, lanciandosi nel frattempo mestieri più diversi. Ma, in fondo, esiste ancora un lavoro “normale”?
    Biglietti ridotti per gli utenti Informagiovani Roma
    www.teatroambra.it
  • 27 maggio 2016 | Auditorium Conciliazione
    Stabat Mater
    Opera rock sinfonica di Franco Simone, arrangiamenti Alex Zuccaro, con l’accompagnamento dell’Orchestra e Coro Adagio e Furioso diretta da Stefano Acerbi. Con Franco Simone, Rita Cammarano, Michele Cortese. Voce recitante Alessandro Haber
    Creando le sue melodie sul testo originale del XIII secolo di Jacopone da Todi, Franco Simone ha potuto spaziare dal mondo della musica classica alle soluzioni contemporanee del rock. Dieci i brani, tra momenti solistici e interazioni vocali, accanto a parti esclusivamente strumentali che riprendono ed arricchiscono le melodie fondamentali. Un lavoro che esalta le doti canore degli interpreti, che vanno dalla lirica al pop, insieme all'intensità attoriale di Alessandro Haber.
    Biglietti: da 46 a 23 euro
    www.auditoriumconciliazione.it
  • 30 maggio 2016, ore 11.00 | Università Tor Vergata - Lettere e Filosofia - Auditorium Ennio Morricone, Via Columbia, 1
    Gadda e il teatro, un atto sacrale di conoscenza
    Lezione/spettacolo di e con Fabrizio Gifuni, da Carlo Emilio Gadda
    Fabrizio Gifuni conduce da anni un approfondito studio sull’opera di Carlo Emilio Gadda. Nella lezione-spettacolo, tenuta negli anni in numerosi teatri, università e istituzioni culturali, l'attore alterna il suo racconto a letture e a momenti performativi, interpreta alcune tra le pagine più belle del gran lombardo, dai primi folgoranti racconti giovanili (Teatro e L’incendio di Via Keplero) ai capolavori assoluti (Il Pasticciaccio e La Cognizione del dolore), passando per i Diari di guerra e l’esilarante referto sulla psicopatologia erotica del ventennale flagello fascista (Eros e Priapo): un corpo a corpo con la lingua più sconvolgente del Novecento italiano, per restituire al pubblico il significato di una passione.
    modalità di partecipazione da definire
    Ricercacontinua.uniroma2.it

Ultimo aggiornamento 02/05/2016