Mappa  [ Espandi ]

Zoom inZoom outVisualizzazione mappaVisualizzazione fotografica

Teatro Tor Bella Monaca

Via Bruno Cirino - ROMA (RM)

Calcola percorso

Inserire l'indirizzo di partenza

Appuntamenti e iniziative

Bookmark and Share
Foto

Dal 1 Luglio 2016 al 31 Luglio 2016

Teatro Tor Bella Monaca - luglio 2016

Teatro Tor Bella Monaca - Via Bruno Cirino - ROMA (RM)

Musica, danza, spettacoli di prosa e laboratori nella programmazione estiva del teatro, anteprima della nuova stagione in partenza a settembre

Il Teatro Tor Bella Monaca, spazio della Rete Teatri in Comune di Roma Capitale, diretto da Alessandro Benvenuti, riapre le sue porte per un’estate densa di spettacoli teatrali, concerti, performance e laboratori.
Dopo l'apertura il 1 luglio con il Concerto Etnico dell'Orchestra Bottoni, si prosegue fino al 31 luglio, come anteprima della stagione 2016/2017. In programma spettacoli di prosa, concerti e danza per un mese ricco di appuntamenti. Sempre a luglio, il Teatro proporrà inoltre due Laboratori Estate a teatro, per bambini 6 ai 13 anni, e Il mestiere del costumista, un’immersione nel mondo del costume per lo spettacolo. Si ripartirà poi a settembre con un cartellone da non perdere.

Programma

  • 4 e 5 luglio, ore 21.00 - teatro ragazzi
    Associazione Culturale Abali
    Edoardo senza paura
    Regia: Francesco Prudente. Con Alice Fratarcangeli, Chiara Matera, Angelo Rizzo, Francesco Prudente.
    Edoardo è un ragazzo come tutti gli altri: gioca, studia e aiuta il padre calzolaio. La sua vita sarebbe del tutto normale, se non fosse per una piccola anomalia: Edoardo non ha paura.
  • 6 luglio, ore 21.00 - teatro canzone
    Il Centro Mediterraneo delle Arti
    Roma in piccolo
    Testo e regia: Pino Ammendola. Con Sandro Scapicchio, Stefano Indino
    Roma e la sua musica sono materia tanto vasta che non bastano a raccontarlo perfino spettacoli straordinari come il Rugantino, quindi Roma in piccolo non ci prova nemmeno...
  • 7 e 8 luglio, ore 21.00 - prosa
    Associazione Teatro Potlach
    Commedia di Arlecchino e Pulcinella
    Regia: Pino Di Buduo. Drammaturgia Claudio De Maglio. Con Nathalie Mentha, Claudio De Maglio
    Un enigma da risolvere per Arlecchino e Pulcinella. Chi è il cavaliere misterioso? Per risolverlo i due servi dovranno affrontare insieme il mare e una tempesta tropicale, le tempeste emotive dell'amore, gli inganni del Signor Pantalone dei Bisognosi, la vanità del Dottore.
  • 9 e 10 luglio, ore 21.00 - prosa
    Argot produzioni
    Albania casa mia
    Regia: Giampiero Rappa. Con Aleksandros Memetaj
    Ironica e lieve, la vera storia di un giovane naufrago, novello Odisseo, protagonista di quel grande esodo di massa che fu la traversata da Valona a Brindisi nel 1991 dopo il crollo del regime albanese: storia di un figlio che crescerà lontano dalla sua terra, in un luogo - il Veneto - che non gli darà mai un senso di appartenenza.
  • 12 e 13 luglio, ore 21.00 - musica
    Unavantaluna
    Isula Ranni
    Con Pietro Cernuto: zampogna a paro, friscaletto, voce, percussioni; Francesco Salvadore: voce, percussioni; Carmelo Cacciola: flauto cretese e voce radicale; Luca Centamore: chitarre; Arnaldo Vacca: tamburi a cornice
    Tradizioni popolari della Sicilia, alla ricerca costante di un possibile equilibrio fra conservazione e innovazione musicale, caratterizzato dall’uso di strumenti tipici del Mediterraneo.
  • 14, 15, 16 luglio, ore 21.00 - danza
    Compagnia Atacama
    Frida am I
    Regia, ideazione, testi, interpretazione Federica Gumina
    Dedicato a Frida Kahlo. “Sono donna e sono uomo, sono acqua e sono fuoco, sono tempesta e calma assoluta, non piangere, non sono perduta, io volerò, io ci riuscirò, dipingerò la vita con tutti i colori possibili”.
  • 17 e 18 luglio, ore 21.00 - prosa
    Nogu Teatro
    Il rimpasto
    Testo: Daniele Trovato. Regia: Ilaria Manocchio. Con Chiara Acaccia, Giorgia Calcari, Stefania Capece Iachini, Antonietta D’Angelo, Stefano De Santis, Giulio De Biasio, Roberto Gaudioso, Ilaria Manocchio, Aleksandros Memetaj, Valerio Riondino.
    Il Governo è in crisi e ci si prepara alle elezioni. Il Presidente convoca d’urgenza un Consiglio dei Ministri. A favore dei Tg, fioccano annunci di provvedimenti tempestivi...ma quando le porte di Palazzo Chigi si chiudono, le esigenze del paese vengono presto accantonate a favore delle strategie elettorali...
  • 19 luglio, ore 21.00 - danza
    Mandala Dance Company
    Pillole di mille gru. Omaggio a Sadako Sasaki
    Coreografia di Paola Sorressa. Con Andrea Apadula, Angelo Carrubba, Carmen Fugallo, Elisa Lauria, Valeria Pengo, Chiara Tedeschi.
    Omaggio a Sadako Sasaki, una ragazza giapponese di undici anni che, nel 1954, si ammalò di leucemia perché esposta in precedenza alle radiazioni della bomba atomica di Hiroshima. L'ispirazione viene dal particolare valore della gru come simbolo d’immortalità e dalla credenza secondo la quale chiunque ne avesse piegate mille avrebbe visto realizzati i propri desideri.
  • 20, 21, 22 luglio, ore 21.00 - danza
    Compagnia Sinespazio/ Atacama
    Il viandante
    studio 0 - studio 1+1=1 - studio a3
    Regia e coreografie: Carmen De Sandi. Con Francesca Zavattaro, Manuela Cirfera; Vincenzo Zaccardi
    Lo spettacolo nasce da una profonda riflessione sulla società contemporanea. Il protagonista del progetto coreografico s’ispira alle opere di Umberto Verdirosi che, attraverso i suoi simbolismi e il suo slogan (l'arte intesa come messaggio), si presenta come artista libero da preconcetti e da mistificazioni culturali e artistiche.
  • 23 e 24 luglio, ore 21.00 - danza
    Compagnia dei Demoni - Tedacà
    Invenzione senza futuro
    Regia: Francesca Montanino e Federico Giani. Con Federico Giani, Celeste Gugliandolo, Mauro Parrinello
    “Un’invenzione senza futuro”. Così A. Lumière, padre dei celebri fratelli, definisce il cinema, il progetto a cui i figli stavano lavorando. I due sono determinati ad arrivare fino in fondo. Forse uno dei due lo è di più, mentre l’altro è condizionato dalle parole del padre. Forse la necessità di scoprire se il progetto funziona cela in realtà per uno dei due il desiderio di conquistare la donna amata.
  • 25 luglio, ore 21.00 - musica
    Citarella & Compagnia La Paranza
    Mozart a sud di Napoli
    Voce maschile: Nando Citarella; voce femminile: Gabriella Aiello; flauto di canna, zampogna, marranzano, voce: Pietro Cernuto; organetto diatonico: Alessandro D’Alessandro; chitarra, chitarra romantica, mandolino: Claudio Monteleoni; clarinetto basso Rina Mastrototaro; clarinetto: Emanuele Geraci; violino: Carlo ”Olaf” Cossu. Danzatrice: Nathalie Leclerc
    Mozart è, forse, il più grande compositore della storia. Il progetto proposto è originale e innovativo sia nella struttura teatrale che nella musica: nelle composizioni proposte coesistono suggestioni colte e popolari.
  • 26 e 27 luglio, ore 21.00 - danza
    Compagnia Ariella Vidach - AIEP
    Voxsolo
    Idea e regia: Ariella Vidach, Claudio Prati. Coreografia e danza: Ariella Vidach. Interazione e composizione audio: Paolo Solcia. Interazione e composizione grafica: Sebastiano Barbieri. Set design: Claudio Prati
    Un’azione performativa interattiva che crea uno spazio/paesaggio, nel quale l'interprete reinventa il rapporto con le espressioni essenziali e alterabili quali la voce, i suoni, le immagini.
  • 28 e 29 luglio, ore 21.00 - prosa
    MDL Creations srl
    Storia di Gualtiero
    Regia: Ettore Belmondo. Con Francesca Nobili, Cristiana Mecozzi
    La routine libertina di Olivia viene sconvolta dall'arrivo di Felicia Ungaro, un'amica che è stata appena lasciata dal fidanzato storico e che è l'esatto opposto di Olivia....
  • 30 e 31 luglio, ore 21.00 - prosa
    ExVuoto Teatro
    Madre Teresa di Via Margutta
    Testo: Aniello Nigro. Regia: Tommaso Franchin. Con Andrea Dellai
    Chi è che sta apparecchiando la tavola? È un uomo o una donna? È felice o dice di esserlo? Uno strano personaggio si aggira per le stanze buie di una casa povera, mal combinata, disordinata, sporca, senza gusto. Un po’ kitsch. Un po’ come la sua vita. Un po’ ridicola, ecco tutto...

Informazioni

Teatro Pubblico Plurale - Teatro Tor Bella Monaca

Indirizzo: Via Bruno Cirino - 00133 ROMA (RM)

Telefono: 06.2010579

Email: promozione@teatrotorbellamonaca.it

Sito web: http://www.teatriincomune.roma.it/

Giorni di apertura

Prenotazioni: tel. 06.2010579
Botteghino: feriali ore 18.00-21.30, festivi ore 15.00-18.30
Ufficio promozione: ore 10.00-13.30 e 14.30-19.00

Tariffe

Biglietti: intero 10 euro - ridotto 8 euro

Parole chiave

teatro musica danza concerti laboratori spettacolo dal vivo Teatro Tor Bella Monaca estate romana 2016 estate 2016

Ultimo aggiornamento 11/07/2016