Opportunità

Bookmark and Share
Foto

Dal 6 Ottobre 2020 al 12 Novembre 2020

AiR – Artisti in residenza 2021

Selezioni aperte per due progetti creativi per una residenza coreografica alla Lavanderia a Vapore di Collegno

Il progetto AiR_Artisti in Residenza della Lavanderia a Vapore per l’annualità 2021 prevede 2 residenze creative rivolte a coreografi, coreografe e compagnie di danza che si svolgeranno nell’anno solare 2021 (indicativamente nei mesi di febbraio-maggio e settembre-dicembre) presso la Lavanderia a Vapore di Collegno (TO).

A chi si rivolge
La residenza è assegnata tramite una call rivolta a coreografi, coreografe e compagnie di danza residenti sul territorio nazionale e la cui organizzazione abbia sede legale e operativa sul territorio nazionale. Sono ammessi soggetti in possesso dei seguenti requisiti:

  • organismi di produzione professionali legalmente costituiti (atto costitutivo e statuto) e in possesso di Partita IVA;
  • soggetti in possesso di agibilità ENPALS in corso di validità e con titolarità dei permessi SIAE;
  • soggetti legalmente costituiti che, ai sensi dei rispettivi Statuti, abbiano sede legale o operativa in Italia;
  • organismi in regola con le contribuzioni fiscali e previdenziali e ottemperante gli obblighi dei CCNL;
  • coreografi con almeno 2 anni di attività in ambito creativo e almeno 1 produzione realizzata;
  • progetti di nuova produzione coreografica, non ancora intrapresi o in corso d’opera che, alla data di trasmissione della candidatura, non siano giunti al loro debutto.

Caratteristiche delle residenze
La residenza avrà durata di 15 giorni anche non consecutivi. L'organizzazione si impegna a garantire a coreografi e compagnie di danza le seguenti condizioni:

  • utilizzo dello spazio prove, corredato di attrezzature e strumentazioni tecniche adeguate al progetto compatibilmente con la dotazione tecnica di cui lo spazio dispone;
  • consulenza da parte di figure professionali nazionali e internazionali di comprovata esperienza in ambito coreografico e/o drammaturgico, oltre ad altre eventuali figure da concordare e un referente struttura;
  • sostegno forfettario al progetto di 3500 euro;
  • per diem (25 euro a persona) e alloggio per un massimo di 5 persone (per artisti residenti ad una distanza superiore a 90 km da Collegno);
  • possibilità di partecipare alle diverse attività presenti alla Lavanderia a Vapore nei momenti di residenza (formazione, spettacoli, progetti partecipati);
  • prove aperte, occasioni di confronto, collaborazioni con critici ed esperti di altri settori;
  • possibilità di leggere e discutere del proprio progetto con la curatrice dei progetti di audience engagement per valutare le possibili connessioni da attivare con i soggetti territoriali interessati;
  • possibilità di inserimento del progetto concluso nel calendario spettacoli della Lavanderia a Vapore;
  • possibilità di inserimento in progetti di mobilità transfrontaliera e possibile sostegno alla produzione e/o altre forme di agevolazione in base alla natura del progetto proposto.

Modalità di partecipazione
Per partecipare alle selezioni è necessario inviare i documenti richiesti dal bando entro le ore 12.00 del 12 novembre 2020 esclusivamente tramite PEC all’indirizzo lavanderiapdv@pec.it e per conoscenza a Valentina Tibaldi alla mail tibaldi@lavanderiaavapore.eu.

Bando completo su Lavanderiaavapore.eu.

Ultimo aggiornamento 20/10/2020