Opportunità

Bookmark and Share
Foto

Dal 21 Dicembre 2018 al 21 Marzo 2019

Obiettivo Terra 2019

Il concorso fotografico nazionale, alla X edizione, premia le più belle foto di Parchi nazionali, regionali e interregionali o di Aree Marine Protette d’Italia

La Fondazione UniVerde e la Società Geografica Italiana Onlus indicono la decima edizione del concorso nazionale di fotografia geografico - ambientale Obiettivo Terra, per celebrare la 49ª Giornata Mondiale della Terra (22 aprile 2019), la valorizzazione del patrimonio ambientale, del paesaggio, dei borghi e delle tradizioni custodite dai Parchi nazionali, regionali e interregionali e dalle Aree Marine Protette d’Italia sostenendo la diffusione del turismo ecosostenibile e responsabile.

Chi può partecipare
Il concorso è aperto a tutti i cittadini, italiani e stranieri, residenti o domiciliati in Italia che abbiano compiuto i 18 anni di età entro il 21 marzo 2019.

Caratteristiche delle foto
Il soggetto fotografato dovrà rappresentare un’immagine di un Parco Nazionale, Regionale o interregionale italiano o di un’Area Marina Protetta (elenco completo sul sito di Federparchi, Parks.it). La fotografia candidata deve essere originale e non deve essere già stata premiata in altri concorsi.

Premi
Al vincitore saranno assegnati un premio di 1.000 euro e una targa-ricordo. La fotografia vincitrice sarà esposta in gigantografia a Roma.
Saranno selezionate inoltre, tra le foto ammesse, le vincitrici delle menzioni per ognuna delle seguenti categorie: Alberi e foreste; Animali; Area costiera; Fiumi e laghi; Paesaggio agricolo; Turismo sostenibile. Previste anche numerose Menzioni speciali, a carattere tematico, e Premi speciali. I vincitori riceveranno una targa-premio in occasione della cerimonia di premiazione del 19 aprile 2019 a Roma.

Scadenze e modalità di partecipazione
La partecipazione è gratuita. Ogni partecipante può candidare solo una fotografia a colori e deve compilare la scheda di registrazione, entro il 21 marzo 2019.

Maggiori dettagli, Bando e form online di partecipazione sul sito Obiettivoterra.eu.

Ultimo aggiornamento 11/02/2019