Opportunità

Bookmark and Share
Foto

Dal 27 Settembre 2017 al 30 Ottobre 2017

Premio Ranieri Filo della Torre 2017/18

Il concorso premia opere letterarie, scientifiche, di storia e comunicazione dedicate ad usi, tradizioni, rappresentazioni artistiche e itinerari sul tema dell'olio e dell'ulivo

L’Associazione Pandolea indice la 2ª edizione del Premio Internazionale Ranieri Filo della Torre, in memoria di un personaggio significativo del mondo dell’olivicoltura e dell’agricoltura italiani, ma soprattutto come occasione per fare cultura, con l'obiettivo di ri‐scoprire i valori propri del mondo olivicolo, con i suoi riti e le sue leggende, con le sue storie e suoi canti.

Sezioni
Il Premio è articolato in tre Sezioni:

  • Bando: Sezione Letteraria
    Il concorso, in collaborazione con l’Associazione Akkuaria, ha come tema L’olio, il nutrimento della Terra madre prevede due sezioni:
    - Poesia. Si può partecipare con un massimo di tre poesie (non superiori a 35 versi).
    - Narrativa. Si può partecipare con un racconto (non superiore alle 5 pagine formato A4, corpo testo Times New Roman 12).
    I componimenti, attinenti al tema proposto, potranno essere anche editi (pubblicati in formato cartaceo o sul web).
    Destinatari: Il concorso è aperto a tutti, senza vincoli d'età o di nazionalità.
  • Bando: Sezione Storia e Comunicazione
    La Sezione del premio, promossa dall’Associazione Vita Romana, ha come tema la storia dell’olio e l’ulivo nell’arte, nell’archeologia e nella demo‐antropologia, sviluppato attraverso linguaggi diversi, anche con il supporto delle nuove tecnologie.
    Destinatari: Il concorso è aperto a tutti i cittadini italiani che abbiano compiuto il 18° anno d’età.
    Categorie: I partecipanti potranno presentare un solo elaborato per una delle seguenti categorie:
    - Divulgazione scientifica: saggio breve di carattere scientifico‐divulgativo (inedito o edito da non più di un anno);
    - Itinerari turistico‐culturali: itinerario turistico‐culturale tematico realizzato, che abbia come tema la valorizzazione dei territori dell’olio e dell’ulivo. Gli itinerari, esempi di buone prassi in campo turistico‐culturale, potranno essere presentati alla giuria da singoli cittadini, istituzioni o associazioni.
  • Bando: Sezione Scientifica
    La Sezione del premio è promossa dall’Accademia Nazionale dell’Olivo e dell’Olio ed è aperta a giovani studiosi che abbiano realizzato una tesi di laurea, un elaborato finale o una tesi di dottorato inerente a: la biologia e la coltivazione dell’olivo; la produzione dell’olio e dei suoi co‐prodotti; la conservazione e valorizzazione dei prodotti dell’olivicoltura.
    Destinatari: giovani di età inferiore ai 30 anni, in possesso di diploma di laurea di I o II livello conseguito presso uno degli Atenei italiani entro la data di scadenza del bando.

Premi
La premiazione si terrà a Roma il 2 febbraio 2018, presso la sede di CIA - Confederazione Italiana agricoltori, in via Mariano Fortuny 20.
Ai primi classificati di ogni Sezione sarà consegnata una pergamena. Per la Sezione Storia e Comunicazione: il primo classificato della categoria divulgazione scientifica vedrà la sua opera pubblicata nel BTA ‐ Bollettino Telematico dell'Arte, rivista di settore dei Beni Culturali afferente all'Istituto di Storia dell'Arte della Sapienza Università di Roma. Sono previsti anche Premi Speciali fuori concorso della Giuria, dedicati ad autori noti che abbiano trattato l’argomento in tema con il concorso. Le migliori opere selezionate di tutte le Sezioni saranno raccolte in un’opera antologica a cura dell’Associazione Akkuaria.

Scadenze e modalità di partecipazione
La partecipazione al concorso è gratuita. Il modulo di iscrizione e le opere in concorso, con l’indicazione della Sezione alla quale partecipano, dovranno essere inviati, entro il 30 ottobre 2017, all’indirizzo mail premio@pandolea.it.

Ulteriori informazioni, bandi e modulistica sul sito dell'Associazione Pandolea e sulla pagina Facebook del Premio Internazionale Ranieri Filo della Torre.

Ultimo aggiornamento 03/10/2017