Opportunità

Bookmark and Share
racconti distopici

Dal 3 Giugno 2015 al 31 Luglio 2015

#RaccontiDistopici 2015

Contest per racconti di fantascienza ambientati in un futuro distopico: in palio la pubblicazione su Wired.it

Per distopia s’intende una concezione di società negativa, altamente indesiderabile. Un mondo dove nessun uomo sano desidererebbe vivere. La distopia è uno degli scenari preferiti dalla letteratura di genere, oggi, specie quella young adult. I titoli che hanno affrontato questo tema sono numerosi, dalla trilogia Hunger Games di Suzanne Collins a quella di Divergent di Veronica Roth.
Per omaggiare il genere, Wired.it lancia un contest ospitato su Penne Matte. Il nome di questo contest è abbastanza chiaro nei suoi intenti, #RaccontiDistopici

A chi si rivolge
Chiunque, senza limiti di età o provenienza.

Tipologia di opere ammesse
Racconti tra le 4mila e le 9mila battute, spazi inclusi, ambientati in un futuro distopico. Dovrà trattarsi di racconti compiuti, con un finale quindi. I racconti devono essere opere originali, inedite o pubblicate ma i cui diritti sono proprietà dell’autore stesso.

Premi
Il migliore racconto selezionato dalla giuria sarà pubblicato in formato pdf sul sito di Wired.it.

Modalità di partecipazione
Il contest è ospitato su Penne Matte, quindi per partecipare è necessario iscriversi al social network, caricare il proprio racconto e pubblicarlo nella sezione Fantascienza. Dopo averlo caricato, bisogna notificare all’indirizzopenne.matte@gmail.com la partecipazione. Le iscrizioni sono aperte fino a venerdì 31 luglio 2015.

Il bando completo è consultabile su Pennematte.it. 

Ultimo aggiornamento 04/06/2015