Per saperne di più

Opportunità

Bookmark and Share
Foto

Dal 17 Gennaio 2020 al 17 Febbraio 2020

Bando Èureka! Roma 2020/22

Avviso pubblico per selezionare proposte progettuali triennali di attività di divulgazione scientifica da realizzarsi durante la stagione primaverile 

Pubblicata la determinazione dirigenziale di approvazione dell'avviso pubblico Èureka! Roma 2020 – 2021 - 2022 che intende selezionare, con attribuzione di contributi e di vantaggi economici a sostegno, proposte progettuali triennali destinate alla composizione del programma di attività da realizzarsi durante la stagione primaverile per il triennio 2020 - 2022,  per promuovere la conoscenza delle discipline e del patrimonio scientifico soprattutto attraverso forme di divulgazione e comunicazione scientifica meno tradizionale. L'importo complessivo stanziato dall'amministrazione è pari a 500.000 euro per ciascuna annualità.

A chi si rivolge
Gli organismi che intendono partecipare, singolarmente o in forma riunita, dovranno possedere i seguenti requisiti: 

  • essere soggetti privati (associazioni, fondazioni, cooperative, imprese in forma individuale o societaria etc..) con esclusione di quelli partecipati a vario titolo da soggetti pubblici, operanti nel settore scientifico o culturale e nella loro divulgazione;
  • essere regolarmente costituiti secondo la normativa vigente; 
  • non svolgere attività partitiche in qualunque forma o che diano vita ad iniziative politiche;
  • essere in regola con i versamenti e gli adempimenti previdenziali, assistenziali e assicurativi previsti dalla normativa vigente; 
  • essere in possesso di partita I.V.A. e/o codice fiscale
  • non avere, nei confronti di Roma Capitale, posizioni debitorie 
  • non incorrere nell'ipotesi di divieto di cumulo di cui all'articolo 9 del Regolamento per la concessione dei contributi approvato con la deliberazione di Assemblea Capitolina n. 82 de 7 novembre 2019.

Progetti ammessi
La proposta progettuale dovrà riguardare il periodo ricompreso tra marzo e maggio di ciascuna annualità ed in particolare per la prima annualità dal 31 marzo al 31 maggio 2020. Le proposte progettuali potranno riguardare luoghi privati e pubblici intendendosi per luoghi pubblici quelli di competenza, anche non esclusiva, di Roma Capitale. Le proposte progettuali devono favorire e promuovere la conoscenza del patrimonio scientifico della città, nella sua componente materiale e immateriale e nella sua proiezione presente e futura, con l’attivazione di un dialogo tra il mondo della cultura scientifica e la cittadinanza sia sui grandi temi della ricerca, sia sugli elementi caratterizzanti la vita quotidiana con l’obiettivo di fornire, a una platea vasta, strumenti di analisi fondamentali per un progresso consapevole.

Contributi
Gli interventi a sostegno delle proposte progettuali selezionate potranno riguardare i seguenti vantaggi diretti e indiretti:

  • contributi economici erogati nella misura massima dell'85% della spesa preventivata dal soggetto proponente, e comunque non superiore a 20mila euro per ciascuna proposta progettuale;
  • pubblicizzazione attraverso campagne di comunicazione e informazione multicanale realizzate dall’Amministrazione e attraverso i canali di comunicazione istituzionali gestiti dal Dipartimento Attività Culturali;
  • accesso a condizioni agevolate in materia di concessione di occupazione di suolo pubblico con riferimento unicamente agli spazi non commerciali, come previsto dal regolamento in materia di occupazione suolo pubblico (OSP) e del canone (COSAP) di Roma Capitale;
  • abbattimento, nella misura del 30%, dell’importo determinato dal Dipartimento Tutela Ambientale relativo alla polizza fideiussoria prevista a garanzia e copertura di eventuali danni provocati alle emergenze vegetazionali;
  • accesso ad eventuali condizioni agevolate, a seguito di specifico accordo tra Amministrazione ed enti terzi.

Modalità di partecipazione
La domanda e la documentazione richiesta dovranno pervenire entro le ore 12.00 del 17 febbraio 2020 presso l’Ufficio Protocollo del Dipartimento Attività Culturali di Roma Capitale con raccomandata a/r o cosegna a mano.

Avviso e allegati sono disponibili su Comune.roma.it.

Ultimo aggiornamento 29/01/2020