Opportunità

Bookmark and Share
Foto

Dal 15 Marzo 2018 al 30 Novembre 2018

Proposte per la Galleria delle Vasche de La Pelanda 2018

Pubblicato l’Avviso pubblico dell’Amministrazione Capitolina per la realizzazione di manifestazioni e attività rivolte ai giovani nello spazio interno all’ex Mattatoio di Testaccio

Al fine di rispondere all’esigenza di spazi destinati ad iniziative rivolte ai giovani e alla promozione della loro creatività, l’Amministrazione Capitolina ha individuato come luogo adatto a tale scopo lo spazio denominato Galleria delle Vasche, presso La Pelanda del Mattatoio di Testaccio.
Il Dipartimento Sport e Politiche Giovanili ha, pertanto, predisposto per l'annualità 2018 l'Avviso pubblico per manifestazioni di interesse alla presentazione di proposte progettuali da realizzarsi presso la Galleria delle Vasche de La Pelanda - Mattatoio di Testaccio, finalizzato a mettere a disposizione dei giovani, a titolo gratuito, un luogo altamente rappresentativo di Roma per promuovere attività culturali ed artistiche ad ampio spettro. L’Avviso è dunque diretto alla ricezione di proposte che vadano nella direzione del sostegno della creatività e del talento delle nuove generazioni ed intende favorire la partecipazione del maggior numero di organismi.

La Galleria delle Vasche de La Pelanda si trova all’interno dell’ex Mattatoio di Testaccio, in piazza Orazio Giustiniani, 4. Lo spazio a disposizione per le attività (un locale di 800 mq e cinque atelier) comprende attualmente: un palcoscenico, un impianto di illuminazione teatrale, un impianto di ripresa e diffusione sonora, un impianto di videoriproduzione, una serie di pannelli autoportanti per le aree espositive.

Tipologia delle proposte
Le proposte presentate possono riguardare:

  • manifestazioni, attività espositive, performative, espressive
  • attività laboratoriali, seminari, workshop.

Le attività proposte dovranno realizzarsi entro il 31 dicembre 2018 ed avere una durata temporale che non superi i 15 giorni, comprensivi di allestimento e disallestimento. Tutte le iniziative dovranno essere ad ingresso gratuito.

Destinatari
L’Avviso Pubblico è rivolto a organismi privati e pubblici (società, fondazioni, associazioni, cooperative, enti, istituzioni, operatori singoli, ecc.). Non sono ammesse proposte presentate da organismi terzi.

Selezione e incarico
La procedura di selezione delle proposte progettuali presentate si concluderà con il rilascio dell’autorizzazione per la realizzazione dell’iniziativa. Ogni organismo potrà accedere alle selezioni con una sola proposta. Nell’Avviso pubblico sono indicati i parametri utilizzati per la selezione. Si segnala che, a parità di punteggio ottenuto, sarà data la precedenza alle iniziative promosse da organismi composti per almeno 1/3 da giovani di età compresa tra i 18 e i 35 anni.
Al termine di ogni selezione l’Amministrazione procederà a sottoscrivere, con gli organismi le cui proposte saranno approvate e inserite nella programmazione, una Lettera di incarico comprensiva delle condizioni d’uso dello spazio (allegato n. 4 dell’Avviso) e delle modalità di attuazione e realizzazione dell’iniziativa proposta.

Scadenze e modalità di presentazione delle domande
Le proposte e tutta la documentazione richiesta nell’Avviso pubblico dovranno essere trasmesse, secondo le modalità specificate, almeno 20 giorni prima della data di svolgimento indicata. Il termine ultimo per la presentazione delle proposte per l’annualità 2018 è fissato alle ore 12.30 del 30 novembre 2018.
Sul sito di Roma Capitale sarà pubblicato il Calendario delle iniziative approvate da realizzare nella Galleria delle Vasche de La Pelanda - Mattatoio Testaccio, che sarà regolarmente aggiornato. Gli organismi proponenti sono invitati, prima di presentare le proprie proposte, a prenderne visione.

Per ulteriori chiarimenti e informazioni sull’Avviso potrà essere contattato l’Ufficio programmazione e attuazione di politiche per la crescita culturale, lo sviluppo economico e sociale dei giovani di Roma Capitale ai seguenti recapiti:

Maggiori dettagli, Avviso pubblico e allegati sul sito Comune.roma.it.

Ultimo aggiornamento 25/06/2018