Per saperne di più

Indirizzi utili

Opportunità

Bookmark and Share
Foto

We GIL: selezione attività di animazione culturale 2019

Selezione a sportello di proposte di eventi artistico – culturali, spettacolo dal vivo ed iniziative enogastronomiche da realizzarsi presso lo spazio di Trastevere

LAZIOcrea ha promosso un programma di attività di animazione artistica e culturale e spettacolo dal vivo da realizzarsi all’interno degli spazi del We GIL (Largo Ascianghi, 5). Il procedimento è volto alla selezione di proposte di eventi artistico - culturali, spettacolo dal vivo ed iniziative enogastronomiche da realizzarsi nel suddetto spazio, al fine di rendere il WEGIL un luogo di promozione culturale, di incontro e di dialogo sociale, che dia spazio alle varie espressioni del territorio in campo culturale, turistico ed enogastronomico, assicurando ai cittadini ed ai turisti della Capitale un'offerta variegata e significativa nella qualità e nella quantità.

A chi si rivolge
I progetti devono essere presentati da Enti, Associazioni e Società o altri soggetti in possesso di partita IVA che svolgano attività continuativa e preminente nel campo della cultura e/o spettacolo, che non svolgano attività partitiche in qualunque forma, non diano vita ad iniziative politiche. Tali soggetti possono partecipare anche riuniti e in tal caso devono conferire mandato con rappresentanza ad uno di essi.

Progetti ammessi
La proposta presentata deve prevedere la realizzazione dell’attività negli spazi indicati nella planimetria allegata al bando e deve essere compatibile con lo spazio individuato. Per quanto riguarda l’accesso del pubblico è obbligo per l’affidatario attenersi al numero massimo di 200 spettatori complessivi.

Caratteristiche dell'affidamento
Per ciascun progetto selezionato LAZIOcrea metterà a disposizione a titolo gratuito gli spazi dell’edificio WE GIL, ma non finanzierà le iniziative, che però potranno autofinanziarsi attraverso l’emissione di un biglietto del valore massimo di 12 euro.

Modalità di partecipazione
I soggetti interessati dovranno far pervenire (a partire dal 7 dicembre 2018) per posta raccomandata, celere o a mano, presso la sede di LAZIOcrea un plico, debitamente chiuso, sigillato con strisce adesive o incollato, timbrato e/o controfirmato sui lembi di chiusura contenente i materiali indicati nell'avviso.

Maggiori informazioni su Laziocrea.it/.

Ultimo aggiornamento 29/07/2019