Per saperne di più

Opportunità

Bookmark and Share
Foto

Dal 21 Dicembre 2018 al 15 Gennaio 2019

Che fine ha fatto Ovidio?

Al via la competizione rivolta ai ragazzi dai 15 ai 25 anni. Il fumetto con finale aperto ispirato al Poeta di Sulmona

Nell’ambito del progetto Disegna gli amori, i miti e le altre storie di Ovidio, presentato a dicembre a più Libri più Liberi, parte la competizione rivolta ai ragazzi dai 15 ai 25 anni chiamati a partecipare per raccontare il seguito del fumetto Metamorphosis- Ovidio, la forma dell’oscurità scritto da Emanuele Bissattini e Luigi Politano, disegni di Mario Schiano a cura di Mirko Zilahy.
Il progetto prevede un fumetto, una competizione ed un laboratorio. Si parte il 21 dicembre con la pubblicazione online del fumetto di Bissattini e Politano contestualmente si apre la competizione. 

A chi si rivolge
Possono partecipare ragazzi dai 15 ai 25 anni.

Opere ammesse
I ragazzi che desiderano candidarsi dovranno collegarsi sul sito delle Scuderie del Quirinale, entrare nella pagina dedicata e leggere il fumetto Metamorphosis- Ovidio, la forma dell’oscurità. Condizione necessaria per parteciempare alla competizione è scrivere una sceneggiatura di 8 tavole corredata di storyboard. In alternativa lo storyboard può essere accompagnato da un minimo di 2 tavole disegnate. 

Selezioni e premi
Toccherà poi ad una giuria di esperti, il 18 gennaio, scegliere i primi 5 migliori lavori. Dal 1° febbraio all’ 8 marzo le 5 opere pubblicate online in formato ebook, decretate dalla giuria le più meritevoli, saranno votate dal pubblico che, registrandosi, potrà esprimere una sola preferenza. A sostenere i ragazzi e aspiranti fumettisti nei giorni della competizione ci penseranno gli autori del fumetto Metamorphosis- Ovidio, la forma dell’oscurità ed esperti del settore che grazie a speciali laboratori alle Scuderie del Quirinale sveleranno tutte le tecniche per la realizzazione di una graphic novel e i principi fondamentali del diritto d’autore. A conclusione della votazione, il candidato che ha ottenuto maggior consensi, avrà la possibilità di collaborare con la casa editrice Round Robin per un’opera da pubblicare collegata alle prossime mostre in programma alle Scuderie del Quirinale.

Modalità di partecipazione
I ragazzi dovranno inviare i loro progetti all’indirizzo di posta elettronica comunicazione@scuderiequirinale.it entro il 15 gennaio 2019

Bando completo su Scuderiequirinale.it.

Ultimo aggiornamento 21/12/2018