Opportunità

Bookmark and Share
Foto

Dal 15 Maggio 2018 al 6 Settembre 2018

Fiaba e disfiaba 2018

Il concorso premia fiabe e illustrazioni di giovani under 35 che propongano una lettura lontana dagli stereotipi e inclusiva della disabilità

Il progetto Fiaba e disfiaba - Pagine al Sole presenta un concorso letterario, laboratori ed una rassegna di eventi per sviluppare e raccontare, in forma di fiaba, il tema dell’inclusione sociale delle persone con disabilità. Il progetto, promosso da La Memoria Del Mondo Libreria Editrice, Cooperativa Lule e Openmind nell’ambito del Festival dell’editoria indipendente Pagine al Sole, promuove le potenzialità di scrittura dei giovani autori quale strumento di coesione e inclusione sociale.
Nello specifico, il concorso letterario nazionale Fiaba e disfiaba è mirato alla produzione di fiabe illustrate che propongano una lettura alternativa e lontana dagli stereotipi della disabilità ed è rivolto a giovani under 35. Ogni fiaba, immaginata per lettori di ogni età, dovrà essere accompagnata da un’illustrazione che traduca in immagini il testo proposto, realizzata dall’autore stesso o da una persona diversa. La disabilità, va intesa nel senso più ampio possibile, come qualsiasi impedimento e condizione, psicologica o fisica, temporanea o permanente, che limiti la capacità di compiere le attività fondamentali della vita quotidiana e ponga barriere nel rapporto con l’ambiente sociale circostante.

Chi può partecipare
La partecipazione al concorso è aperta ad autori e illustratori di età compresa tra i 16 ed i 35 anni e residenti in Italia (anche se di nazionalità non italiana), ovvero che non abbiano ancora compiuto 36 anni e abbiano compiuto 16 anni alla data del 15 maggio 2018.

Caratteristiche degli elaborati
I progetti dovranno essere costituiti da un elaborato testuale (fiaba) e una illustrazione con le seguenti caratteristiche:

  • elaborato testuale (fiaba) di massimo 3 cartelle (non più di 5500 battute/caratteri), inedito e scritto in lingua italiana;
  • l’illustrazione, inedita, può avere forma di disegno, di dipinto oppure può essere un progetto grafico realizzato con programmi di elaborazione di immagini o con altra tecnica manuale.

Premi
I primi 20 progetti classificati verranno pubblicati in una raccolta antologica dal titolo Fiabe e disfiabe, presentata in occasione della premiazione che si terrà presumibilmente a Cuggiono nel mese di dicembre 2018. Gli autori (scrittore e illustratore) dei 20 progetti finalisti, riceveranno 4 copie gratuite (a testa) della raccolta antologica.
Tra i 20 finalisti saranno scelti i primi 3 progetti premiati, destinatari di un riconoscimento in denaro:

  • 1° classificato 500 euro
  • 2° classificato 300 euro
  • 3° classificato 200 euro.

Ulteriore riconoscimento per le prime 5 coppie di premiati sarà l’invito a partecipare gratuitamente ad un week end intensivo e residenziale di scrittura creativa (tra gennaio e marzo 2019), presso una struttura polivalente del territorio Castanese - Magentino, con un modulo di lettura animata per sviluppare le competenze di presentazione ed autopromozione degli scrittori e una lettura animata pubblica dei testi dell’antologia accompagnati dalla presentazione delle opere prodotte all’interno del laboratorio.
L'antologia sarà promossa grazie a reading teatralizzati, con il coinvolgimento degli autori finalisti sia dal vivo che tramite proiezione di loro brevi video. Il ricavato netto della vendita delle copie dell’antologia non omaggiate andrà a sostegno del progetto Un viaggio dentro la fiaba per incontrare eroi super-abili, promosso da Cooperativa Lule e dagli attivi sul territorio castanese/magentino a favore delle persone con disabilità.

Scadenze e modalità di partecipazione
La partecipazione al concorso è gratuita. Ogni autore di testi o illustrazioni può partecipare con un solo progetto. Per partecipare è necessario compilare l’apposito form online e caricare il progetto e gli allegati richiesti nel Regolamento, entro la mezzanotte del 6 settembre 2018. Per i partecipanti minorenni è richiesta la liberatoria firmata dai genitori.

Ulteriori informazioni, Regolamento e form online sul sito Fiabaedisfiaba.it

Ultimo aggiornamento 27/06/2018