Per saperne di più

Opportunità

Bookmark and Share
Foto

Dal 16 Novembre 2019 al 29 Marzo 2020

Ninfe, menadi, baccanti. Voci e ritmi al femminile nel Mediterraneo

Iscrizioni entro il 30 settembre al progetto di residenza riservato a 12 artiste under 36 ai Cantieri Culturali alla Zisa a Palermo

Ninfe, menadi, baccanti. Voci e ritmi al femminile nel Mediterraneo è un progetto di residenza su due sessioni di due settimane ciascuna (a novembre 2019 e a marzo 2020) presso la sede dell’associazione Tavola Tonda ai Cantieri Culturali alla Zisa a Palermo.

Le partecipanti saranno accompagnate in un percorso di studio ed elaborazione delle tecniche di utilizzo della voce e dei ritmi e dei pattern delle percussioni mediterranee (principalmente sul tamburo a cornice), lavorando sull’accrescimento delle competenze personali che stanno alla base di un ‘coro’. Al termine di ciascuna sessione verranno presentati al pubblico i risultati del lavoro svolto in gruppo e/o singolarmente dalle partecipanti.

A chi si rivolge
La residenza è aperta a 12 artiste under 36.

Caratteristiche della residenza
Le due sessioni di residenza coinvolgeranno lo stesso gruppo di artiste che si confronterà, nei due momenti, con differenti insegnanti, metodi e repertori. 

  • I sessione |16 – 30 novembre 2019
  • II sessione | 16 – 29 marzo 2020

Alle artiste selezionate per partecipare alla residenza provenienti da fuori Palermo sarà assegnata una borsa di studio del valore complessivo di 700 euro per sostenere le spese vitto e alloggio e verranno rimborsate le spese di viaggio effettivamente sostenute. La partecipazione ad entrambe le sessioni è obbligatoria.

Modalità di partecipazione
Per partecipare alla residenza bisogna inviare i materiali richiesti dal bando alla mail info@tavolatonda.org entro il 30 settembre 2019.

Maggiori dettagli su Tavolatonda.org.

Ultimo aggiornamento 19/09/2019