Opportunità

Bookmark and Share
Foto

Dal 28 Marzo 2018 al 29 Aprile 2019

Pigneto Film Festival: bando 2019

Selezioni aperte per cinque film maker under 30 di nazionalità straniera che saranno chiamati a realizzare un prodotto audiovisivo per il festival di Roma

Al via le selezioni per il Pigneto Film Festival, a Roma a giugno 2019, prima competizione cinematografica per registi emergenti.

A chi si rivolge
Possono partecipare film maker di nazionalità straniera under 30.

Come si svolge il festival e premi
I giovani registi dovranno sviluppare un tema che gli sarà comunicato solo 48 ore prima dell’inizio delle riprese. Da quel momento avranno 6 giorni a disposizione per produrre la loro opera originale. Le opere originali non dovranno superare la durata massima di 10 minuti, possono essere sia cortometraggi che documentari, videoclip e corti d’animazione. Tutte le scene dovranno essere girate all’interno del triangolo del Pigneto tra le vie Prenestina, Casilina e di Acqua Bullicante. Ogni film maker sarà affiancato da un tutor locale scelto dalla produzione che lo accompagnerà per tutta la durata delle riprese. A carico della produzione saranno le spese di viaggio verso Roma e ritorno di vitto e di alloggio per tutta la durata del festival, la produzione non garantisce la presenza di alcun materiale scenotecnico e scenografico. Alla fine delle riprese una giuria tecnica formata da 5 elementi premierà un vincitore a cui verrà assegnato un premio in denaro. 

Modalità di partecipazione
Il bando è aperto fino al 28 aprile 2019, le domande di partecipazione devono essere inviate per posta elettronica all’indirizzo pignetofilmfest@gmail.com e devono essere corredate di curriculm vitae e link di almeno un lavoro girato nell’ultimo anno e/o uno showreel (se disponibile).

Maggiori dettagli e bando completo su Pignetofilmfestival.com.

Ultimo aggiornamento 08/08/2018