Opportunità

Bookmark and Share
Foto

Dal 11 Maggio 2012 al 12 Ottobre 2012

Premio Equilibrio Roma 2013

L’impegno per la danza contemporanea raddoppia: oltre al riconoscimento per la coreografia, da quest’anno il nuovo premio per l’interprete

La Fondazione Musica per Roma prosegue il suo impegno a sostegno della creazione artistica con il Premio Equilibrio Roma per la danza contemporanea dedicato alla sperimentazione di nuovi linguaggi e alla realizzazione di produzioni originali.
Rivolta ad artisti emergenti operanti in Italia, la sesta edizione del Premio invita a proporre progetti che saranno trasformati in spettacoli di danza. Quest’anno viene inoltre varato il nuovo Premio speciale Equilibrio Roma per l’interprete, ideato per sostenere le capacità interpretative di danzatori italiani finalisti del Premio Equilibrio Roma 2013 con l’opportunità di fare un’esperienza di lavoro in collaborazione con coreografi internazionali.

Premio Equilibrio Roma per la danza contemporanea

Saranno selezionati progetti artistici destinati a evolversi in spettacoli di danza contemporanea. I progetti devono consistere in forme brevi e possono essere creazioni già precedentemente presentate in pubblico o attualmente in corso di realizzazione. Dovranno essere elaborati in spettacolo a serata intera (minimo 50 minuti). Non saranno ammessi estratti di spettacoli già interamente creati o che abbiano già vinto altri premi.

Destinatari
Sono ammessi alla partecipazione artisti singoli, gruppi o compagnie italiani. Il coreografo o i coreografi firmatari del progetto, nel caso di una creazione collettiva, non devono aver compiuto i 40 anni di età alla data di scadenza del bando. Non è consentita la partecipazione di minori di 18 anni sprovvisti della specifica autorizzazione rilasciata dal Ministero del Lavoro, della Salute e delle Politiche Sociali - Direzione Provinciale del Lavoro di Roma - Servizio Ispezione del Lavoro.

Selezioni
Sidi Larbi Cherkaoui, direttore artistico del Festival Equilibrio, selezionerà un massimo di 10 finalisti che presenteranno altrettanti studi di fronte al pubblico e a una giuria internazionale, nel corso della nona edizione del Festival della Nuova Danza al Parco della Musica, prevista a febbraio 2013. A conclusione delle due serate, la giuria sceglierà il progetto vincitore.
I costi di produzione per la creazione della forma breve sono a carico dei partecipanti. In occasione della presentazione a Roma, la Fondazione Musica per Roma prenderà in carico i costi della scheda tecnica e corrisponderà un rimborso per spese di viaggio, alloggio e trasporto dei materiali.

Premio
Il progetto vincitore riceverà un contributo di 20.000 euro per la produzione dello spettacolo, che sarà presentato in prima assoluta presso l’Auditorium Parco della Musica nel mese di febbraio 2014, durante la decima edizione del Festival Equilibrio.

Scadenze e modalità di partecipazione
La domanda di partecipazione, con i materiali e la documentazione richiesti nel Bando, deve essere inviata a mezzo raccomandata A/R all’indirizzo del Premio Equilibrio Roma 2013 - Fondazione Musica per Roma, entro il 12 ottobre 2012.

Premio Speciale Equilibrio Roma 2013 per l’Interprete

Nell’ambito della sesta edizione del Premio Equilibrio Roma, la Fondazione Musica per Roma promuove un premio speciale per il miglior interprete partecipante alla selezione finale dell’edizione 2013.

Destinatari
Il premio speciale si rivolge agli interpreti di nazionalità italiana partecipanti alle forme brevi selezionate per il Premio Equilibrio 2013 per la coreografia contemporanea. L’età massima degli interpreti partecipanti è 40 anni. Saranno presi in considerazione anche i coreografi finalisti al Premio Equilibrio 2013 per la coreografia contemporanea che siano anche interpreti dei propri lavori. Non è consentita la partecipazione di minori di 18 anni sprovvisti della specifica autorizzazione rilasciata dal Ministero del Lavoro, della Salute e delle Politiche Sociali - Direzione Provinciale del Lavoro di Roma - Servizio Ispezione del Lavoro.

Selezioni
A conclusione delle due serate del Premio Equilibrio 2013, la giuria internazionale del Premio designerà l’interprete vincitore.

Premio
L’interprete vincitore riceverà un contributo di 10.000 euro per la creazione di un a solo, della durata minima di 20 minuti e massima di 30, affidato ad un coreografo internazionale. La creazione sarà presentata in prima assoluta presso l’Auditorium Parco della Musica nel mese di febbraio 2014, durante la decima edizione del Festival Equilibrio.

Scadenze e modalità di partecipazione
Gli interpreti che non volessero partecipare alla selezione devono darne comunicazione via mail, entro il 31 gennaio 2013. Ulteriori dettagli nel Regolamento di partecipazione, sul sito dell'Auditorium Parco della Musica - Fondazione Musica per Roma.

Ultimo aggiornamento 28/05/2012