Opportunità

Bookmark and Share
Foto

Dal 28 Marzo 2017 al 11 Luglio 2017

Premio Internazionale GAeM 2017

Premi, esposizioni e catalogo per le più belle opere in mosaico, di carattere tradizionale o sperimentale, realizzate da giovani artisti under 40

Il Museo d’Arte della Città di Ravenna indice la Quarta Edizione del Premio Internazionale GAeM - Giovani Artisti e Mosaico. Il premio ha la finalità di promuovere il mosaico contemporaneo sia nelle sue espressioni legate alla tradizione storica, sia nelle forme più innovative e sperimentali.
Il Concorso è a tema libero, ma si richiede all’artista di sviluppare una ricerca che sia conforme alle logiche costitutive, formali e poetiche del linguaggio musivo.

Chi può partecipare
Il Premio è aperto a tutti gli artisti di età inferiore ai 40 anni, senza limiti di nazionalità o di altra qualificazione. È possibile partecipare singolarmente o in team.

Caratteristiche delle opere
Possono essere presentate opere realizzate in piena libertà stilistica e tecnica, dal mosaico tradizionale alle sperimentazioni di nuovi linguaggi, mediante l’utilizzo di materiali e tecniche musive tradizionali, materiali e tecniche artistiche di qualsiasi genere, anche non convenzionali. Le misure massime consentite per pannelli e opere bidimensionali sono di 200 cm per lato. Le misure massime per opere scultoree o istallazioni tridimensionali sono base 250 cm, profondità 250 cm, altezza 250 cm, peso 80. La durata massima di video o opere performative è di 15 minuti, titoli di apertura e di coda compresi.

Premi, esposizione e catalogo
Il concorso prevede l’assegnazione di tre premi:

  • Premio Mosaico Orsoni: corrispettivo di 2.000 euro in materiali musivi elargiti dalla Ditta Orsoni Smalti Veneziani, per opere eseguite con materiali tradizionali (smalti vetrosi, marmi ecc.).
  • Premio Nicola Cingoli: 2.000 euro elargiti dall’Impresa Cingoli Costruzioni e Restauro per opere eseguite con qualsiasi materiale e tecnica.
  • Premio Tesi Accademia di Belle Arti di Ravenna: una residenza artistica di due mesi presso la Dom Literatorov della Ismail Akhmetov Foundation. Il premio è rivolto esclusivamente a diplomate e diplomati dell’Accademia di Belle Arti di Ravenna da non più di 3 anni.

La Giuria selezionerà le opere finaliste e le tre opere vincitrici. Le opere insignite dei premi Mosaico Orsoni e Nicola Cingoli entreranno a far parte della Collezione permanente dei Mosaici Contemporanei del Museo d’Arte della città. La giuria si riserva la possibilità di assegnare degli ex aequo.
Previsto inoltre l’allestimento di un’importante esposizione collettiva presso il Museo d’Arte della Città di Ravenna o presso la Biblioteca Classense di Ravenna Ravenna, durante la V edizione del Festival del Mosaico 2017, e la pubblicazione delle opere selezionate in un catalogo. Dopo la chiusura della mostra a Ravenna, l’Esposizione collettiva sarà presentata a Villa Paris, a Roseto degli Abbruzzi, sede espositiva dell’Impresa Cingoli Consolidamento e Restauro.

Scadenze e modalità di partecipazione
La partecipazione è gratuita. Ogni artista può partecipare con una sola opera, già realizzata o con il progetto di un’opera da realizzare. Nel caso in cui l’artista o il team sia selezionato dalla giuria, l’opera deve essere completata entro il mese di settembre 2017. Il modulo d’iscrizione, con la documentazione e i materiali richiesti nel Bando, deve pervenire a CIDM Museo d’Arte della città di Ravenna, entro le ore 14.00 dell’11 luglio 2017. Nel caso in cui l’opera non sia stata ancora realizzata si richiede di presentare un progetto.

Ulteriori informazioni, Bando e modulistica sul sito Mosaicoravenna.it.

Ultimo aggiornamento 16/06/2017