Per saperne di più

Opportunità

Bookmark and Share
Foto

Dal 21 Novembre 2017 al 15 Aprile 2018

Premio Mattador 2017/2018

Il concorso internazionale premia sceneggiature, soggetti, corti e illustrazioni di storie per il cinema realizzati da autori dai 16 ai 30 anni

L’Associazione Culturale Mattador indice il Premio Internazionale per la Sceneggiatura Mattador dedicato a Matteo Caenazzo, giovane talento di Trieste, scomparso prematuramente nel 2009, mentre stava studiando e lavorando con l’obiettivo di intraprendere la professione di sceneggiatore.
Il Premio, nato con l’intento di fare emergere e valorizzare giovani talenti che decidono di intraprendere un percorso professionale ed artistico nell’ambito della scrittura cinematografica, è un invito a scrivere sceneggiature che riescano a raccontare storie coinvolgenti ed emozionanti, secondo l’idea di Matteo, acuto osservatore della realtà odierna, e in linea con la sua poetica ironica e tagliente, espressa con spirito libero sia nel modo di vivere che nel procedere artistico.

Chi può partecipare
Il Concorso, rivolto agli sceneggiatori italiani e stranieri dai 16 ai 30 anni, intende promuovere i giovani autori, che abbiano compiuto il sedicesimo anno di età alla data del 15 aprile 2018 e che, alla medesima data, non abbiano ancora compiuto 30 anni.

Sezioni
Il Concorso prevede le seguenti sezioni:

  • Premio Mattador alla migliore sceneggiatura per lungometraggio
  • Premio Mattador al miglior soggetto
  • Premio Corto86 alla migliore sceneggiatura per cortometraggio (con regolamento proprio)
  • Premio Dolly Illustrare storie per il cinema alla migliore storia raccontata per immagini (con regolamento proprio).

Possono essere inviati solo elaborati originali e inediti (mai premiati, prodotti o pubblicati). Per il regolamento generale il tema è libero.

Premi
Il Concorso mette in palio il Premio Mattador così suddiviso:

  • Premio Mattador alla migliore sceneggiatura: 5.000 euro
  • Premio Mattador al miglior soggetto: 1.500 euro.
    I finalisti della sezione al miglior soggetto, premiati con una Borsa di Formazione, saranno accompagnati da sceneggiatori professionisti in un percorso di sviluppo dei loro soggetti. Alla fine del percorso formativo, il miglior lavoro di sviluppo riceverà il premio di 1.500 euro.
  • Premio Corto86 alla migliore sceneggiatura per cortometraggio che consiste nella Realizzazione del cortometraggio tratto dalla sceneggiatura vincitrice. L'autore sarà accompagnato da tutor professionisti in tutte le fasi di pre-produzione, riprese e post-produzione del cortometraggio, di cui potrà firmare anche la regia.
  • Premio Dolly alla migliore storia raccontata per immagini. Il vincitore, premiato con una Borsa di formazione, sarà accompagnato da tutor professionisti in un percorso di sviluppo della propria storia, portandola ad uno stadio successivo con l’elaborazione di un dossier professionale di presentazione di un progetto cinematografico che metta in evidenza le potenzialità espressive, narrative e visive del film. Alla fine del percorso formativo, i tutor potranno decidere di assegnare un ulteriore premio di 1.000 euro.

Possibili menzioni speciali. La Premiazione del Concorso si svolgerà nel mese di luglio 2018, a Venezia, nelle Sale Apollinee del Teatro La Fenice.

Scadenze e modalità di partecipazione
Ogni concorrente può partecipare con una sola opera per sezione. Non è prevista alcuna quota d’iscrizione. I lavori, con le caratteristiche tecniche e secondo le modalità specificate nel Regolamento, devono essere inviati insieme alla domanda di iscrizione al Premio Mattador in busta chiusa anonima entro il 15 aprile 2018 (farà fede il timbro postale).

Ulteriori informazioni, Regolamento e modulistica sul sito Premiomattador.it.

Ultimo aggiornamento 15/01/2018