Opportunità

Bookmark and Share
Foto

Dal 21 Maggio 2019 al 30 Giugno 2019

Premio New York 2020

Due le borse per residenze artistiche di sei mesi a New York, con numerosi benefici, per creativi under 36 attivi nel settore delle arti visive

Il Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale (MAECI), il Ministero dei Beni e delle Attività culturali e del Turismo (MiBACT), l’Istituto Italiano di Cultura di New York e l’Italian Academy for Advanced Studies in America presso la Columbia University di New York bandiscono la XVII edizione del Premio New York, un programma di residenza artistica riservato ad artisti italiani emergenti.

A chi si rivolge
Per candidarsi al Premio occorre:

  • essere cittadini italiani;
  • essere nati dopo il 31 dicembre 1983;
  • essere artisti operanti nel settore specifico delle arti visive, nell’accezione più estesa del termine;
  • avere al proprio attivo almeno una mostra personale;
  • avere un’adeguata conoscenza della lingua inglese (necessaria per l’ottenimento del visto).

Borse di studio e benefici
Per la XVII edizione del Premio verranno assegnate due borse di studio di 6 mesi (gennaio-giugno 2020) che prevedono i seguenti benefici:

  • un assegno mensile di 4.000 dollari USA per vitto e alloggio;
  • la disponibilità di uno studio presso l’ISCP;
  • un biglietto aereo A/R per New York dall’Italia;
  • la copertura assicurativa per spese sanitarie, infortuni, incidenti;
  • il disbrigo delle pratiche relative alla concessione del visto per la durata del Premio.

Gli artisti facenti parte di un gruppo potranno fare domanda individualmente, ma non come gruppo.

Scadenze e modalità di presentazione della domanda
La domanda di partecipazione, con la documentazione richiesta nel bando e il progetto di lavoro che il candidato intende svolgere durante il soggiorno a New York, dovrà essere caricata sul sito dedicato entro il 30 giugno 2019

Maggiori dettagli su Aap.beniculturali.it.

Ultimo aggiornamento 22/05/2019