Opportunità

Bookmark and Share
Foto

Dal 16 Marzo 2018 al 15 Giugno 2018

Un'Opera per il Castello 2018

VII edizione del concorso rivolto agli artisti tra i 21 e i 36 anni, con lo scopo di selezionare un progetto site-specific per gli spazi esterni di Castel Sant’Elmo di Napoli

È alla settima edizione il concorso nazionale Un’Opera per il Castello, dedicato ai giovani artistiper un progetto da realizzare per il museo di Castel Sant’Elmo a Napoli.
Il concorso, indetto dal Polo museale della Campania e da Castel Sant’Elmo, è promosso dalla Direzione Generale Arte e Architettura contemporanee e Periferie urbane del Mibact, nell’ambito del PAC.

A chi si rivolge 
Possono partecipare alla selezione gli artisti di nazionalità italiana o straniera che operano stabilmente sul territorio italiano, di età compresa tra i 21 anni e i 36 anni. Tale requisito è da intendersi maturato alla data di scadenza del presente Bando e, in caso di gruppi di artisti, è richiesto per ogni singolo membro. I partecipanti possono avere svolto la loro formazione afferente alle arti visive presso istituti italiani e stranieri e aver esposto preferibilmente in una galleria, centro culturale, fondazione, istituzione museale pubblica o privata verificabile e riconosciuta come tale. I partecipanti possono aderire al concorso con un solo progetto, pena l’esclusione. 

Opere ammesse
L’opera o il progetto presentati devono essere inediti, pena l’esclusione, commisurati alla specificità del luogo e mai esposti o presentati ad altri concorsi. Il tema di quest’anno è Natura quotidiana. Ambiente e socialità. Castel Sant'Elmo ha un forte legame con il paesaggio naturale e urbano e la sua organica ma inespugnabile forma a stella, con la mole che emerge dal banco tufaceo della collina, conferma l’innegabile e al contempo controverso rapporto con il territorio. È questa la caratteristica che ne fa il luogo privilegiato per riflettere sul concetto di ambiente, in un'epoca in cui la sostenibilità - in termini di risorse naturali e sociali - sembra divenire sempre più urgentemente un terreno comune su cui costruire la nostra quotidianità. Il concorso invita gli artisti a presentare progetti site-specific che reinterpretino il contesto sulla scia delle tematiche sopra accennate, instaurando con la complessa struttura architettonica e con i suoi molteplici pubblici un dialogo immediato, in grado di stimolare la sensibilità individuale e collettiva nella lettura del nostro tempo.

Premi 
L’obiettivo del concorso è selezionare un progetto artistico per Castel Sant’Elmo che risponda ai criteri sopra esposti senza vincoli di tecniche, ma compatibile con gli spazi museali del Castello e con le norme di sicurezza, la cui realizzazione comporti un impiego di risorse non superiore a 10mila euro lordi, quale somma complessivamente disponibile per il premio e per l'esecuzione dell’opera. Le attività direttamente collegate allo svolgimento del concorso prevedono anche l’organizzazione di un evento espositivo finale a Castel Sant’Elmo, nel quale sarà presentato il progetto artistico vincitore e, compatibilmente con le risorse economiche, una mostra dei primi dieci progetti selezionati. Unitamente all’evento sarà realizzato un catalogo che documenti le biografie degli artisti finalisti selezionati e i loro lavori. Inoltre, le opere finaliste saranno pubblicate sul sito internet del concorso.

Modalità di partecipazione 
I partecipanti potranno iscriversi entro le ore 12.00 del 15 giugno 2018. La partecipazione è del tutto libera e gratuita e si perfeziona inviando all’indirizzo pm-cam.operacastello@beniculturali.it una email contenente i materiali richiesti nel bando.

Maggiori informazioni su Aap.beniculturali.it.

Ultimo aggiornamento 26/03/2018