Opportunità

Bookmark and Share
Foto

Dal 18 Gennaio 2019 al 18 Febbraio 2019

Assistenti di lingua italiana all'estero 2019/20

Pubblicato il bando per incarichi in Austria, Belgio, Francia, Germania, Irlanda, Regno Unito e Spagna rivolto a candidati con titolo di laurea di II livello

Il Ministero dell'Istruzione, dell'Università e della Ricerca (Miur) comunica che per l'anno scolastico 2019/2020 sono disponibili posti di assistente di lingua italiana presso le istituzioni scolastiche nei Paesi dell'UE aderenti.

Posti disponibili
Il numero esatto dei posti per il prossimo anno scolastico sarà reso noto dalle autorità competenti dei Paesi partner nel corso dell'anno 2019. Si riportano, a titolo indicativo, le disponibilità assicurate per l'ultimo anno scolastico 2018/2019:

  • Austria: 34
  • Belgio (lingua francese): 3
  • Francia: 154
  • Germania: 27
  • Irlanda: 9
  • Regno Unito: 9
  • Spagna: 22

Mansioni
Agli assistenti è richiesto di affiancare i docenti di lingua italiana nelle istituzioni scolastiche del Paese di destinazione per promuovere la conoscenza della lingua e della cultura italiana. L'attività copre un periodo di circa 8 mesi. Il compenso è variabile a seconda del Paese. Ulteriori dettagli sull'incarico sono riportati nel Bando.

Requisiti

  • cittadinanza italiana;
  • diploma di laurea specialistica/magistrale con gli specifici esami tra quelli indicati nel Bando;
  • non aver compiuto il 30° anno di età;
  • non essere legato da rapporto di impiego o di lavoro con amministrazioni pubbliche nel periodo dell'incarico.

Scadenze e modalità di presentazione delle domande
La domanda di partecipazione alla selezione, con la documentazione indicata nell’Avviso pubblico, deve essere presentata per un Paese soltanto a scelta, entro le ore 23.59 del 18 febbraio 2019, tramite l'apposita applicazione online.

Ulteriori informazioni, Avviso pubblici e allegati, Guide e applicazione online sono disponibili sul sito Miur.gov.it.

Ultimo aggiornamento 07/02/2019