Opportunità

Bookmark and Share
Foto

Dal 29 Novembre 2018 al 11 Dicembre 2018

DiscoverEU: contest autunno 2018

Un nuovo contest della Commissione europea rivolto a tutti i 18enni: in palio 12.000 biglietti per viaggiare gratis in Europa nel 2019

Visto il successo del primo ciclo di DiscoverEU, il 29 novembre 2018 la Commissione europea lancerà un secondo concorso per l'aggiudicazione di titoli di viaggio gratuiti.
Tutti i diciottenni dell'UE avranno tempo fino all'11 dicembre 2018 per presentare la domanda per un titolo di viaggio gratuito che potrà dare loro l'opportunità di viaggiare attraverso l'Europa tra il 15 aprile e il 31 ottobre 2019, per un periodo fino a 30 giorni. Il primo ciclo di DiscoverEU ha coinvolto migliaia di giovani, che hanno dato vita a una vera comunità diffusa in tutta Europa.

Chi può partecipare
Può partecipare alla selezione chi:

  • ha 18 anni alla data del 31 dicembre 2018
  • ha la cittadinanza di uno degli Stati membri dell’Unione europea
  • parte da uno degli Stati membri dell’UE.

Come partecipare
Bisogna presentare la propria candidatura attraverso il Portale europeo per i giovani. Un comitato di valutazione esaminerà le candidature e selezionerà i vincitori, che saranno informati dei risultati della selezione attorno alla metà di gennaio del 2019.

Prospettive future
L'iniziativa DiscoverEU è stata varata lo scorso giugno con una dotazione di 12 milioni di euro nel 2018. Sono stati finora oltre 15.000 i giovani che hanno avuto la possibilità di viaggiare attraverso l'Europa grazie ad essa. Considerato il grande interesse suscitato da DiscoverEU e l'opportunità che tale iniziativa offre ai giovani in tutta l'UE, la Commissione europea ha proposto di destinare ad essa 700 milioni di euro nell'ambito del futuro programma Erasmus nel prossimo bilancio a lungo termine dell'UE dopo il 2020. Se il Parlamento europeo e il Consiglio approveranno la proposta, un altro milione e mezzo di diciottenni potrà mettersi in viaggio tra il 2021 e il 2027.

Ulteriori informazioni, aggiornamenti e application form saranno disponibili sul Portale Europeo per i Giovani.

Ultimo aggiornamento 18/10/2018