Opportunità

Bookmark and Share
Foto

Horizon Europe

Il programma comunitario per la ricerca e l'innovazione è rivolto a università, PMI, centri di ricerca, enti pubblici e privati

Horizon Europe è il più Programma Ue per la ricerca e l'innovazione. Il Programma ha una durata di sette anni e una dotazione finanziaria complessiva di 95,5 miliardi, cifra che include i 5,4 miliardi destinati al piano per la ripresa Next Generation EU. È il più vasto programma di ricerca e innovazione transnazionale al mondo. Finanzia attività di ricerca e innovazione – o attività di sostegno a R&I – e lo fa principalmente attraverso inviti a presentare proposte (call for proposals) aperti e competitivi. Il Programma è attuato direttamente dalla Commissione europea (gestione diretta). Le attività di ricerca e innovazione finanziate da Horizon Europe devono concentrarsi esclusivamente su applicazioni civili.

Obiettivi

L’obiettivo generale di Horizon Europe è ottenere un impatto scientifico, tecnologico, economico e sociale dagli investimenti dell’UE in ricerca e innovazione, in modo da:

  • rafforzare le basi scientifiche e tecnologiche dell’Unione e promuovere la sua competitività in tutti gli Stati membri;
  • attuare le priorità strategiche dell’Unione e concorrere alla realizzazione delle politiche europee, contribuendo a fronteggiare le sfide globali del nostro tempo, enunciate dagli obiettivi di sviluppo sostenibile (SDGs) dell’Agenda 2030 delle Nazioni Unite e dall’Accordo di Parigi sul clima;
  • rafforzare lo Spazio europeo della ricerca.

Il Programma Quadro intende pertanto sfruttare al massimo il valore aggiunto dell’Unione europea concentrandosi su obiettivi e attività che non possono essere realizzati in modo efficace dai singoli Stati membri.

Chi può partecipare
La partecipazione a Horizon Europe è aperta a qualsiasi soggetto giuridico, indipendentemente dal luogo in cui ha sede, compresi i soggetti giuridici dei Paesi terzi non associati al programma o le organizzazioni internazionali, fatte salve eventuali eccezioni stabilite nel Programma di lavoro o nel bando specifico. 

Nella grande maggioranza dei progetti collaborativi, il consorzio deve essere composto da almeno tre soggetti giuridici indipendenti, ognuno dei quali stabilito in uno Stato membro o in un Paese associato diverso. Inoltre, almeno uno dei soggetti deve essere stabilito in uno Stato membro.  

I tre pilastri
La struttura attraverso la quale Horizon Europe persegue l'obiettivo generale, opera per mezzo di tre pilastri distinti, ciascuno contenente un insieme di obiettivi specifici:

  • Excellent science: mira a rafforzare e ad ampliare l'eccellenza della base scientifica dell'Unione e a consolidare lo Spazio europeo della ricerca
  • Global challenges & european industrial competitiviness: affronta le priorità politiche e le sfide per la società che sono identificate nella strategia europea
  • Innovative Europe: mira ad accelerare lo sviluppo delle tecnologie e delle innovazioni a sostegno delle imprese del futuro e ad aiutare le PMI europee innovative a crescere per divenire imprese di importanza mondiale.  

Bandi
I singoli bandi proposti nell’ambito di Horizon Europe sono consultabili nel portale dei partecipanti del sito della Commissione europea.

All'interno del portale è possibile inoltre trovare una panoramica di tutte le opportunità di finanziamento offerte dall'Unione europea.

Riferimenti utili
Per maggiori informazioni su Horizon rimandiamo alla sezione del portale della Commissione europea dedicata.

Sul sito che l'Agenzia per la Promozione della ricerca Europea - APRE ha dedicato al programma sono disponibili ulteriori approfondimenti in lingua italiana sul programma, oltre ad un elenco dei Punti di Contatto Nazionale (NCP), sportelli di assistenza ai proponenti dei progetti europei. 

Per una panoramica sul mondo della ricerca in Italia è disponibile il sito Research Italy.

Ultimo aggiornamento 23/12/2021