Opportunità

Bookmark and Share
Foto

Dal 15 Febbraio 2019 al 1 Aprile 2019

Segretariato del Consiglio dell'UE: tirocini II periodo 2019

Candidature entro il 1° aprile per i tirocini retribuiti e non retribuiti in numerosi settori, aperti a studenti universitari e laureati

Sono aperte le candidature per il secondo periodo di tirocinio del 2019 (settembre 2019 - gennaio 2020) per i tirocini retribuiti e i tirocini obbligatori non retribuiti offerti dal Segretariato generale del Consiglio dell'Unione Europea.

Ogni anno presso il Segretariato generale del Consiglio (SGC) a Brussels sono a disposizione circa 100 posti per i tirocini retribuiti e circa 20 posti per i tirocini obbligatori non retribuiti, in diversi settori. Si tratta di un'esperienza diretta del lavoro dell'SGC, che consente una conoscenza dell'Unione Europea e dei processi e delle politiche delle istituzioni delle sue istituzioni, lavorando in un ambiente multiculturale, multilingue e multietnico.

Tipologie

Diversi sono i tipi di tirocinio disponibili:

  • Tirocini retribuiti
  • Tirocini obbligatori non retribuiti
  • Tirocini per studenti di scuole nazionali di amministrazione.

I tirocini si svolgono annualmente in due periodi di 5 mesi ciascuno:

  • dal 1º febbraio al 30 giugno (primo periodo)
  • dal 1º settembre al 31 gennaio (secondo periodo).

Attività
L'attività da svolgere equivale a quella dei giovani funzionari agli inizi della carriera, ossia: preparare riunioni e parteciparvi, redigere processi verbali, effettuare ricerche, tradurre documenti, redigere documenti e relazioni. I tirocinanti saranno inoltre invitati a partecipare a un programma di studio che prevede visite e conferenze presso altre istituzioni dell'UE a Bruxelles, Lussemburgo e Strasburgo.

Condizioni
Per i tirocini retribuiti offerta una borsa di 1.196,84 euro mensili. Previsto un contributo per le spese di viaggio.

Chi può candidarsi
I tirocini presso l'SGC sono aperti a:

  • cittadini dell'UE
  • cittadini dei paesi candidati che hanno concluso i negoziati di adesione all'UE.

Ai candidati richiesta una buona conoscenza dell'inglese o del francese e la capacità di comunicare in una di queste lingue.
Per i tirocini retribuiti, occorre aver recentemente conseguito una laurea presso un'università o un istituto d'istruzione superiore equivalente o avere un diploma di laurea o equivalente.
I tirocini non retribuiti sono destinati agli studenti universitari del terzo, quarto o quinto anno che devono svolgere un periodo di formazione obbligatorio nel quadro del loro corso di studio e agli studenti che devono effettuare ricerche ai fini della tesi o di un dottorato.

Profili
La maggioranza delle domande è presentata attualmente da candidati in possesso di qualifiche in giurisprudenza, scienze politiche, relazioni internazionali, studi sull'UE ed economia. L'SGC cerca inoltre tirocinanti in possesso di qualifiche in altri settori, quali: traduzione, risorse umane, comunicazione, scienze della formazione, informatica, grafica, multimedia, tecnologia agricola, ingegneria biochimica, salute e sicurezza alimentare, gestione energetica, ambiente, ingegneria aerospaziale.

Scadenze e modalità di canditura
È possibile candidarsi entro le ore 12.00 (ora di Bruxelles) del 1° aprile 2019, tramite l’apposito form online sul sito Consilium.europa.eu.

Ultimo aggiornamento 28/02/2019