Opportunità

Bookmark and Share
Foto

Istruttori per lo sviluppo 2017

Candidature entro il 15 agosto per giovani interessati a un’opportunità di formazione e volontariato con inserimento in progetti di lotta alla povertà

L’associazione DRH-Lindervold promuove una selezione e formazione di 50 istruttori per lo sviluppo, un’opportunità di studio, lavoro e formazione rivolta a giovani tra i 18 e i 45 anni.

L’istruttore allo sviluppo ha il compito di formarsi nell’ambito della comprensione sui temi della povertà e dei fattori che la scatenano, prima di essere inserito nel progetto del Paese in via di sviluppo assegnatogli. Dopo il corso, della durata di 6, 12 o 24 mesi, l’istruttore allo sviluppo sarà inserito in un team di ragazzi provenienti da tutte le parti del mondo e ridistribuito in progetti già esistenti o da creare nei seguenti paesi: Mozambico, Malawi, Zambia, India, Caraibi.
La selezione servirà a creare una lista di candidati idonei che saranno inseriti nelle sedi dell’associazione in Norvegia, Danimarca e Inghilterra. L’idoneo selezionato potrà scegliere principalmente fra tre progetti:

  • Lotta con i poveri - 18 mesi tra Danimarca e Africa.
  • Attivista climatico - 15 mesi tra Danimarca e America meridionale.
  • Lotta con i poveri e pedagogia - 24 mesi tra Danimarca, Africa e India.

Requisiti
I requisiti d’ammissione sono:

  • essere cittadini dell’UE;
  • avere un’età tra i 18 e i 45 anni;
  • non avere condanne penali;
  • essere diplomati;
  • conoscenza di base della lingua inglese.

Fasi
L’esperienza si articolerà in:

  • Prima fase - L’associazione provvederà a fornire un lavoro per permettere al partecipante di mettere da parte le risorse necessarie per coprire le spese;
  • Seconda fase - Periodo di formazione mirata al tipo di progetto scelto;
  • Terza fase - Periodo di pratica con lavoro in Africa presso le strutture delle associazioni;
  • Quarta fase - Visita delle scuole che le associazioni hanno in Europa per presentare il lavoro svolto in Africa.

Settori
I settori d’intervento sono:

  • Istruzione e formazione
  • Tutela della salute
  • Aiuto all’infanzia
  • Agricoltura e sicurezza alimentare.

Certificazione rilasciata
Al termine del percorso e dopo aver sostenuto le prove stabilite, sarà rilasciata dall'associazione una specifica certificazione.

Costi e benefici
L’adesione al progetto prevede solo il pagamento di una tassa d’iscrizione da versare dopo il superamento della selezione. Le restanti spese saranno coperte da borsa di studio (l'istruttore allo sviluppo si formerà infatti presso le scuole dell’associazione, il che richiede un costo di gestione e organizzazione iniziale) e ciascuno sarà poi messo in condizione di potersi sostenere durante il periodo in Africa, India o Caraibi del progetto.

Scadenze e modalità di partecipazione
Per partecipare alla selezione è necessario compilare l'apposito modulo online entro e non oltre il 15 agosto 2017 (termine prorogato).

Ulteriori informazioni, modulo di iscrizione online e aggiornamenti sul sito di One World Center.

Ultimo aggiornamento 17/05/2017