Opportunità

Bookmark and Share
Foto

Dal 28 Giugno 2018 al 30 Novembre 2018

Bando ESA BIC Lazio 2018

Le 10 migliori proposte di startup innovative che utilizzino conoscenze e tecnologie di derivazione spaziale beneficeranno di finanziamenti, incubazione e accompagnamento imprenditoriale

La Regione Lazio tramite Lazio Innova, l’Agenzia Spaziale Europea (ESA) e l’Agenzia Spaziale Italiana (ASI) hanno siglato un nuovo accordo per supportare l’avvio di imprese che intendono applicare conoscenze e tecnologie di derivazione spaziale in altri settori di attività.
Le risorse stanziate nella call ammontano complessivamente a 500mila euro (co-finanziamento Regione Lazio e Agenzia Spaziale Italiana). 

A chi si rivolge
L’avviso è destinato a: aspiranti imprenditori, ricercatori, professori universitari e personale tecnico di organismi di ricerca o di università (pubblici e privati) e imprese in fase di startup, con non oltre 5 anni di vita.

Premi
Ad ogni progetto selezionato spetterà un massimo di 50mila euro, per i costi legati alla fase di prototipazione, sviluppo del nuovo prodotto/servizio e della tutela di proprietà intellettuale. I vincitori saranno incubati per un massimo di due anni a Roma, presso lo Spazio Attivo Roma Tecnopolo di Lazio Innova, ed usufruiranno di tutoraggio imprenditoriale e tecnico, oltre che di un supporto per accedere ad altri strumenti di finanziamento.

Modalità di partecipazione
Le domande devono essere presentate tramite posta elettronica e con raccomandata A/R allo Spazio Attivo Lazio Innova Roma Tecnopolo. Di seguito le scadenze per l’anno 2018: 31 luglio; 1 ottobre, 30 novembre.

Bando completo e maggiori informazioni su http://www.lazioinnova.it/esa-biclazio-innova/

Ultimo aggiornamento 10/07/2018