Opportunità

Bookmark and Share
POR FESR Lazio 2007-2013 - Ricerca e Sviluppo

Bando per Ricerca e Sviluppo 2013

I fondi sono destinati a micro, piccole e medie imprese di produzione e di servizi alla produzione del Lazio che investano in Ricerca, Sviluppo e Innovazione

Il Programma Operativo Regionale cofinanziato dal Fondo Europeo di Sviluppo Regionale - POR FESR Lazio 2007-2013 è il documento di programmazione per l’utilizzo dei Fondi strutturali europei integrati da quelli statali e regionali, per favorire la crescita armonica e sostenibile del territorio. L’Asse I - Ricerca Innovazione e rafforzamento della base produttiva prevede l’attivazione di bandi a sostegno delle imprese che innovano. Gli Avvisi pubblici sono rivolti alle micro, piccole e medie imprese del Lazio che presentano progetti finalizzati all'innovazione e alla crescita occupazionale.

La Regione Lazio e Sviluppo Lazio SpA hanno stanziato 2 milioni di euro per le imprese interessate a investire in attività e a realizzare progetti di Ricerca, Sviluppo e Innovazione (RSI). L'Avviso pubblico Misure per favorire l'accesso delle imprese regionali al Programma Quadro di Ricerca e Sviluppo della UE (VII PQ) sostiene la competitività del sistema produttivo regionale favorendo l’accesso delle imprese regionali al Programma Quadro di Ricerca e Sviluppo (VII Programma Quadro) e, dopo la modifica (Deliberazione del 26 giugno 2013), al Programma Orizzonte 2020 e ai Programmi per la competitività delle Pmi (CIP e COSME).

Destinatari
L’Avviso è aperto a microimprese, piccole e medie imprese di produzione e/o di servizi alla produzione aventi sede e/o unità produttiva nel territorio regionale, iscritte alla Camera di commercio al momento della domanda e, solo per alcuni tipi di attività, a grandi imprese, Università del Lazio, Centri di ricerca e Parchi Scientifici e Tecnologici regionali.

Attività ammissibili
Le attività finanziabili possono essere riferibili a una o più delle seguenti tipologie:

  • reti di collaborazione per “ricerca partner”;
  • sostegno alla predisposizione di progetti nell’ambito del Programma Quadro di Ricerca e Sviluppo;
  • qualificazione per la partecipazione al Programma Quadro di Ricerca e Sviluppo.

Scadenze e modalità di presentazione della domanda
Le richieste di contributo dovranno essere spedite, tramite raccomandata a/r a Sviluppo Lazio. La scadenza inizialmente prevista per il 31 dicembre 2013 è stata prorogata fino a esaurimento delle risorse finanziarie.

Ulteriori informazioni sul sito www.regione.lazio.it/europaimprese

Ultimo aggiornamento 28/01/2014