Opportunità

Bookmark and Share
Foto

Bando Start Up 2017

Dalla Camera di Commercio di Roma contributi per i costi dei servizi di accompagnamento alla creazione d'impresa, destinati ad aspiranti imprenditori di Roma e provincia

La Camera di Commercio di Roma, nell’ambito delle proprie finalità di sostegno allo sviluppo economico e occupazionale del territorio provinciale, con particolare attenzione al supporto delle nuove realtà in fase di creazione e di avvio di impresa, ha adottato una misura per sostenere lo startup aziendale, abbattendone i costi, incentivando la concretizzazione di idee imprenditoriali e la nascita di nuove imprese, anche al fine di sostenere la ripresa della produttività, la crescita e lo sviluppo economico del territorio.
La misura, a supporto dei processi di creazione e avvio di una nuova attività d’impresa, consiste in un contributo a favore di aspiranti imprenditori per il costo di alcuni servizi per la costituzione di una nuova impresa, erogati dai Centri di Assistenza Tecnica e Centri Servizi per l’Artigianato, quali Soggetti Attuatori dell’iniziativa individuati dalla Camera di Commercio.

Destinatari
Il contributo viene riconosciuto a soggetti che costituiscano una nuova impresa e solo dopo l’avvenuta iscrizione presso il Registro delle Imprese della Camera e la dichiarazione dell’attività esercitata.

Contributo
Per ogni aspirante imprenditore la Camera riconosce un contributo, per l’abbattimento del costo del servizio di accompagnamento, fino all’esaurimento delle risorse stanziate ed entro il tetto massimo di 2.500 euro, al netto dell’IVA o entro il tetto massimo di 3.000 euro al netto dell’IVA nel caso di costituzione di società di capitali.

Servizio di accompagnamento 
Il servizio di accompagnamento riguarda una serie di prestazioni necessarie per la costituzione e l’avvio d’impresa:

  • segnalazione certificata di inizio attività
  • rischio incendi CPI
  • impatto acustico
  • pratica emissioni in atmosfera
  • pratiche varie.

L’elenco dettagliato dei servizi offerti e delle relative tariffe applicate è contenuto nel Regolamento.

Scadenze e modalità di accesso alla misura 
Per accedere alla misura, chi intende creare una nuova impresa a Roma o provincia deve recarsi presso una sede territoriale di uno dei soggetti attuatori dell’iniziativa per ricevere informazioni e l’assistenza necessarie per la propria idea imprenditoriale e per presentare domanda di accesso al servizio di accompagnamento per la creazione di una nuova impresa.
Ogni candidato può presentare una sola domanda. Alla presentazione della domanda, il soggetto attuatore dell’iniziativa emette un preventivo dei costi del servizio di accompagnamento richiesto e valuta la sostenibilità dell’idea imprenditoriale. In caso di giudizio positivo, trasmette alla Camera la richiesta di accesso alla misura a favore dell’aspirante imprenditore.

Le richieste di accesso all’iniziativa vengono vagliate secondo l’ordine cronologico di presentazione alla Camera da parte dei soggetti attuatori dell’iniziativa. L'iniziativa dura fino all’esaurimento dello stanziamento messo a disposizione dalla Camera, pari a complessivi 500.000 euro e, comunque, entro il 31 dicembre 2017.

Ulteriori informazioni, bando e allegati sono disponibili sul sito della Camera di Commercio di Roma.

Per saperne di più - Una panoramica sui bandi che finanziano la creazione di nuove startup si trova nella sezione dedicata del nostro portale, dove possono essere consultati anche gli approfondimenti sullo startup d'impresa e su come redigere un business plan.

Informazioni

Camera di Commercio di Roma - Call Center

Indirizzo: - Roma (RM)

Telefono: 199130606 numero verde - 06.64892828 assistenza pratiche telematiche

Fax: 800.040270

Email: callcenter-cciaa-roma@infocamere.it

Sito web: http://www.rm.camcom.it

Parole chiave

Camera di Commercio di Roma avvio d'impresa start up d’impresa aspiranti imprenditori startupper aspiranti imprenditrici roma e provincia

Ultimo aggiornamento 23/10/2017