Opportunità

Bookmark and Share
Foto

Dal 11 Novembre 2019 al 26 Dicembre 2019

L'impresa Made in Roma

Da Roma Capitale un bando dedicato alle imprese piccole e micro che forniscono servizi o producono beni made in Roma

Roma Capitale sostiene le attività imprenditoriali come strumento per lo sviluppo sociale ed economico e la riqualificazione urbana delle periferie. Attraverso il bando L’Impresa Made in Roma, si provvede alla concessione di agevolazioni per progetti imprenditoriali in alcune aree periferiche della città. L’importo per l’attuazione del bando è di 820.000 euro.

A chi si rivolge
Sono ammessi a presentare domanda di agevolazione:

  • nuove “micro imprese” per la fornitura di servizi e la produzione di beni;
  • “piccole imprese” per la produzione di beni.

Per la definizione di micro e piccole imprese si dovrà fare riferimento all’art. 2 Decreto Ministero Attività Produttive 18 aprile 2005.
Le imprese potranno assumere la forma di ditta individuale, società di persone, società di capitale, società cooperativa. Le sedi operative delle attività dovranno essere ubicate all’interno di una delle zone urbanistiche individuate nella D.G.C. n. 154/2019. Tale localizzazione dovrà essere mantenuta per tutta la durata del finanziamento; eventuali trasferimenti della sede operativa potranno essere consentiti esclusivamente all’interno delle aree agevolabili indicate nel bando. 

Progetti ammessi
Con il bando si intende avviare un primo intervento, per l’anno 2019/20, rivolto a sostenere: 

  • la creazione di nuove imprese (da costituire o costituite da non oltre 12 mesi dalla data di pubblicazione del bando); 
  • progetti di investimento presentati da imprese esistenti ubicate nelle aree oggetto di agevolazione come individuate dal bando. 

I progetti imprenditoriali possono riguardare qualunque settore, tranne i casi di esclusione indicati nel bando. I progetti imprenditoriali dovranno essere realizzati nell’ambito delle aree agevolabili del territorio comunale di Roma, come definite dalla Delibera n. 154 del 02/08/2019, secondo i criteri dell’art.14 della ex Legge 266/97. Le aree sono state individuate identificando 64 zone urbanistiche.

Contributi
Lo stanziamento di 820.000 euro è suddiviso in: 

  • 500.000 euro per le nuove imprese da costituire 
  • 320.000 euro per le imprese già costituite. 

Le misure prevedono un finanziamento pari al 50% del piano investimenti del progetto presentato suddiviso secondo quanto indicato nel bando. Il valore complessivo delle agevolazioni concesse alla singola impresa sarà pari ad un massimo di 40.000 euro a fronte di un piano degli investimenti pari almeno al doppio del totale del finanziamento concesso. 

Modalità di partecipazione
Le domande dovranno essere inoltrate via PEC all’indirizzo protocollo.turismoformazionelavoro@pec.comune.roma.it; nel caso di imprese non ancora costituite è ammessa la consegna tramite raccomandata a mano all’Ufficio Protocollo Dipartimento Turismo, Formazione Professionale e Lavoro, Via di San Basilio, n. 51, 00187 Roma. Le domande dovranno pervenire entro le ore 12.00 del 45° giorno successivo alla data di pubblicazione del bando (11 novembre 2019, pertanto la scadenza del 26 dicembre 2019 è puramente indicativa).

Bando completo e allegati su Comune.roma.it.

Ultimo aggiornamento 12/11/2019