Opportunità

Bookmark and Share
Foto

Dal 4 Marzo 2020 al 21 Aprile 2020

Progetti di Innovazione Digitale 2020

5 milioni di euro alle micro, piccole e medie imprese o ai liberi professionisti che introducono tecnologie digitali e soluzioni ICT a sostegno dell’innovazione di processo e di prodotto

La Regione Lazio ha presentato il bando Progetti di Innovazione Digitale che destina 5 milioni di euro da risorse POR FESR 2014–2020 alle micro, piccole e medie imprese o ai liberi professionisti che introducono tecnologie digitali e soluzioni ICT a sostegno dell’innovazione di processo e di prodotto.

A chi si rivolge
I destinatari degli aiuti sono le MPMI, inclusi i liberi professionisti, con sede operativa nel territorio della Regione Lazio, in forma singola o aggregata.

Progetti ammessi
Sono agevolabili progetti che prevedono l’adozione di una o più soluzioni tecnologiche o sistemi digitali, finalizzate a introdurre innovazioni nei processi produttivi, logistici, organizzativi e commerciali quali: digital marketing: soluzioni di digital marketing; e-commerce; punto vendita digitale; prenotazione e pagamento; sistemi Self scanning e Self checkout; stampa 3D; internet of things; logistica digitale; amministrazione digitale; sicurezza digitale; sistemi integrati ed altre soluzioni e sistemi basati su tecnologie coerenti con i paradigmi di Industria 4.0.

Contributi
L’aiuto è concesso in regime De Minimis, sotto forma di contributo a fondo perduto nella misura del 40% dell’importo complessivo del progetto ammesso. I costi ammissibili non devono essere inferiori a:

  • 50.000 euro nel caso di progetti presentati da una MPMI in forma singola;
  • 50.000 euro, con un importo minimo di 20.000 euro per singola MPMI, nel caso di Progetti da realizzare mediante una aggregazione temporanea.

Modalità di partecipazione
Le richieste di contributo devono essere presentate esclusivamente via PEC, dalle ore 12.00 del 4 marzo 2020 e fino alle ore 18.00 del 21 aprile 2020, ma si potranno compilare i formulari online già dal 5 febbraio sulla piattaforma GeCoWEB.

Bando e dettagli su Lazioinnova.it.

Ultimo aggiornamento 30/01/2020